In evidenza

I “giri” di cordone e la morte in utero

Intervista alla dott.ssa Jane Warland, ostetrica Australiana, da molti anni impegnata nel campo del lutto perinatale. Nell'intervista la dott. Warland discute il complesso...

Read more

Sicurezza, salute e parto

a cura di Claudia Ravaldi Lunedì 6 Luglio ho partecipato alla conferenza stampa "Presentazione della proposta di legge a firma dell'On. Paola Binetti e...

Read more

La visita ginecologica dopo una morte in…

di Laura Avagliano Medico Chirurgo Specialista in Ostetricia e Ginecologia Dottore di Ricerca in Scienza dello Sviluppo Prenatale, Diagnosi e Terapia Fetale. Assegnista di...

Read more

Aborto e morte in utero: FAQ

Per fare chiarezza sugli aspetti medici e gli accertamenti da fare o non fare in caso di aborto spontaneo e morte in utero, scarica il nuovo documento...

Read more

Unisciti alla nostra community. Chat, social network e forum per l'elaborazione del lutto

Genitore non è solo colui che stringe un figlio tra le braccia;
genitore è anche chi un tempo ha atteso un figlio che adesso abita il suo cuore.

Claudia Ravaldi Dott.ssa Claudia Ravaldi
www.matermundi.it

Ogni giorno più di 7300 bambini nel mondo, 6 in Italia, nascono morti. Ognuna di queste morti rappresenta la storia di una famiglia devastata dalla perdita di un figlio.

Prof Alfredo Vannacci
www.vannacci.eu