Viola e Chiara

  • luna19
  • Avatar di luna19 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 45
  • Ringraziamenti ricevuti 58

luna19 ha creato la discussione Viola e Chiara

Aspettavo due bellissime gemelline.

A volte mi chiedo se sia successo veramente,  se davvero ci siete state, perché sembra che solo io conservi il vostro ricordo bambine mie...e allora ho bisogno di cercare una traccia della vostra presenza nel mio presente,  una foto di me con il pancione, i vestiti premamam, il ciondolo che porto al collo ormai da un mese con incisi i vostri nomi.
È a forma di luna quel ciondolo, perché la notte dopo che siete nate mi è apparsa in cielo una grande luna piena che mi ha riempito il cuore di tenerezza....allora ho deciso che quella era la vostra luna.
Due persone devo ringraziare dopo questa triste storia, la prima è il vostro papà che ci è stato sempre accanto, vi ha amate dal primo giorno ed è stato poi capace di dirvi addio rinunciando al suo desiderio più grande. La seconda è  la dolcissima ostetrica che mi ha aiutata a partorire e che mi ha poi convinta a guardarvi...grazie a lei siete state con me per quei 20 minuti che sono diventati l'eternità.  Quando vi ho viste lì, affianco a me su quel letto con ancora le contrazioni del parto, ogni dolore è sparito.  Eravate bellissime e vi ho sussurrato parole che ogni madre conosce,  i  miei occhi non si sarebbero mai stancati di guardarvi e la mia bocca di rassicurarvi.  "Ovunque vuoi siate il mio amore arriva fino a lì " ho letto da qualche parte in questo forum.
Dopo il secondo distacco della placenta ero in un letto di ospedale quando ho sentito rompersi il sacco che vi conteneva e l 'acqua è cominciata ad uscire...22esima settimana,  troppo presto bambine mie per venire al mondo, eravate impreparate alla vita fuori di me. Ma il travaglio non partiva i vostri cuoricini battevano ma la mia pancia.....quella pancia così grande già dal quarto mese per contenervi entrambe,....la mia pancia si sgonfiava come un palloncino bucato. La mamma non è riuscita a proteggervi piccole mie, non ha saputo regalarvi un posto sicuro dove crescere....e allora il parto andava indotto perché i rischi erano troppi, per me, per voi. Ho dovuto mettervi al mondo sapendo che non eravate pronte alla vita, anche se i vostri cuoricini ancora battevano. Ringrazio un dio in cui non credo per i dolori del travaglio che mi hanno permesso di non sentire per un attimo un dolore molto più grande, quello del mio cuore che si spezzava.

Non so se capita anche a voi mamme e papà speciali ma il 19 luglio, il giorno che ho perso le mie bambine, è stato insieme il giorno più bello e più brutto della mia vita. Sarei pronta a rivivere tutto, le nausee, il vomito, le corse in ospedale,  le punture, la paura, il non potersi alzare dal letto e poi i dolori atroci del travaglio.... solo per vedevi per un attimo una volta ancora mie piccole principesse.
 
Grazie mamme e papà speciali perché con le vostre parole e le vostre storie mi fate sentire meno sola in questo luogo silenzioso e vuoto in cui sono finita.
#155372
Ringraziano per il messaggio: LucyA, Kevin, DENISE*JL, andymara, Un piccolo grande amore...Giulia!, Sara80, benedetta86, Tra cielo e terra, Adel, sara87

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 164
  • Ringraziamenti ricevuti 147

Tra cielo e terra ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Carissima luna,
Abbiamo conosciuto la sofferenza più grande, il vuoto del corpo e dell'anima, il silenzio assordante della nascita, ma se siamo qui e' perché abbiamo bisogno di non sentirsi sole, di condividere le nostre storie e di essere rassicurate.
Sono Federica la mamma di Viola, piccola stella dal 19 maggio...
Come vedi ci accomunano tante cose, un nome meraviglioso, una maledetto 19 e una storia di dolore.
Avevo un cesareo programmato per il giorno seguente, quando durante il monitoraggio la triste frase che il suo cuoricino non batteva più...mi sono colpevolizzata di non averla protetta, ho odiato il mio corpo e me stessa...ma quando ho stretto Viola tra le mie braccia ho capito che lei è stato il mio dono più bello, la parte migliore di me e ora la mia parte mancante.
Avevo bisogno di trovare un colpevole che non c'era e così ho trovato quel colpevole in me..solo grazie al grande amore di mio marito ho capito che l'uragano non può essere fermato, che il destino ci ha travolti in pieno e che potevamo solamente collocare la nostra piccola e provare ad andare avanti.
E così ho promesso a me stessa e alla mia Viola che avrei vissuto perché attraverso i miei occhi lei avrebbe conosciuto il mondo e attraverso il mio cuore avrebbe imparato ad amare.
Siamo tornati a casa, in quella casa che parla di lei, ed un passo alla volta giorno dopo giorno abbiamo scoperto l'amore vero..quello che si prova per un figlio.
Un'amore puro incondizionato e oltre la realtà, in quel infinito dove spesso mi fermo per dedicare un pensiero alla mia Viola.
Il nostro non sarà un percorso facile, ci saranno giornate in cui vedrai tutto nero e giornate migliori..ci saranno giorni in cui inesorabilmente cadrai di nuovo..ma l'amore che le tue piccole ti trasmetteranno ogni giorno sarà la ragione per andare avanti, la forza di reagire e il coraggio per vedere all'orizzonte un po' di sereno.
Ti accolgo e mi siedo al tuo fianco per guardare la luna che è formata da due metà proprio come le tue bimbe e li vicino ci sarà una stella..la mia Viola, vedrai che si daranno la mano e giocheranno insieme pensando alle loro mamme.
Un abbraccio

"Non devo dimenticarti per essere felice..devo portarti dentro per essere più forte "
Viola nell'anima
#155374
Ringraziano per il messaggio: luna19

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • luna19
  • Avatar di luna19 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 45
  • Ringraziamenti ricevuti 58

luna19 ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Grazie...
Avevi scelto un nome bellissimo.
Ho imparato in questo forum che quello che mi succede è normale....che ci sono giorni più sereni e giorni in cui il dolore ti travolge come una valanga e sembra non volerti lasciare mai. E ci si affeziona a quel dolore perché in fondo è l'unico legame con i bimbi che abbiamo perso.....ogni lacrima che verso la dedico a loro.
#155379

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 37
  • Ringraziamenti ricevuti 18

sara87 ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Carissima Luna mi fa piacere che anche tu abbia trovato la forza di raccontare delle tue principesse...
purtroppo il nostro dolore è talmente forte che la nostra mente non è pronta ad accettarlo ed è normale, a volte, chiedersi se è successo veramente... è una cosa così contro natura dire addio ai nostri bambini ancora prima che vedano la luce che ci è impossibile da accettare. Anche io spesso mi chiedo se Angelo c'era veramente nella mia pancia... quando me lo chiedo però subito mi sembra di sentire un colpetto alla pancia che mi dice "Sì, ero li e adesso sono vicino a te". Spesso mi accarezzo ancora inconsciamente la arte destra della mia pancia, lì dove era sempre lui e credo che quelle carezze gli arrivino ancora...
Come hai scritto tu... il nostro amore li raggiungerà sempre.
Ti invidio perchè hai avuto il coraggio di averle con te per 20 minuti e concordo con te... rivivrei tutto solo per riaverlo con me anche 5 minuti.
Pensa a loro, loro che ti aspetteranno sempre e non vedranno l'ora di abbracciarti ma per adesso penseranno loro a sostenerti.
HAi due angioletti speciali solo per te, tuo marito e la vostra famiglia.
Abbiamo un lungo cammino davanti, ma sono sicura che IL SOLE ESISTE PER TUTTI. Avremo i nostri arcobaleni speciali perchè mandati da angioletti speciali.
Un grande abbraccio a te e un bacio in volo alle tue bimbe Viola e Chiara.
Sara & Angelo
#155380
Ringraziano per il messaggio: luna19

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 26
  • Ringraziamenti ricevuti 17

Vanessa88 ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Ciao carissima Luna ti accolgo con un abbraccio sincero.. ti accolgo qui nel tuo spazio.. dove non avrei voluto esserci e conoscere altre mamme che come me stanno provando un dolore atroce... Sono Vanessa mamma di Micol.. nata senza il suo pianto di vita il 31 luglio 2016 a 41 settimane... Quel giorno insieme a mia figlia e andata via anche una parte di me... E come se mi avessero strappato via il cuore... Da quel giorno non vivo.. come dico io sopravvivo... e io mi sento così in colpa di non essere riuscita a proteggere la mia adorata bimba.. non sappiamo cosa sia successo.. sappiamo solo che al controllo della 41 settimana il suo cuoricino aveva già smesso di battere..Sarà dura anzi durissima.. ci saranno dei giorni neri.. cadremo mille volte.. e mille volte ci rialzeremo.. magari un po' piu forti di prima.. io sono qui.. ti porgo la mia mano e la spalla su cui piangere e ti soreggero anche se avvolte vacillero e cadrò anche io..anche per me quando è nata la mia bimba e stato il gioe vero ovunque siano le nostre bambine il nostro amore giorno più bello e brutto.. perché almeno ho preso tra le braccia e coccolare baciare la gioia più grande della mia vita.. e vero ovunque siano le nostre bambine il nostro amore arriverà fino a lì... Perché l'amore di una mamma e più forte di ogni cosa è dura in eterno.. un abbraccio a te e un bacio soffiato alle tue bimbe Viola e Chiara e alla mia Micol.. che sono sicura stanno giocando insieme e ci guardano..
#155381
Ringraziano per il messaggio: luna19

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 789
  • Ringraziamenti ricevuti 1223

Kevin ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Dolce mammina, ti accolgo con una carezza sincera che, spero possa asciugare qualcuna delle tue innumerevoli lacrime. Io sono Rosi, mamma di Kevin, un delizioso bambolotto di quasi tre chili, nato dormendo, il 23 novembre 2014, dopo un sogno incantevole, durato 37 settimane +4 giorni, a causa di un distacco intempestivo di placenta che ha distrutto i nostri sogni più belli, ponendo fine alla preziosissima vita del mio amatissimo bimbo grazioso. Sono anche madre di pulce, una delicata brezza di speranza che ha sfiorato il mio pancino, volando via troppo presto dopo otto settimane insieme, il 4 aprile 2016. Quanta serenità nella nostra casa nella nostra vita mentre eravamo in attesa dei nostri figli emozione di fronte al test positivo, la gioia incontenibile aspettando di dirlo al babbo, un intenso brivido d'amore ascoltando il battito vigoroso dei loro cuoricini, la Fantasia che spesso vola al momento in cui quei teneri germogli sarebbero nati, le nostre giornate scandite dalla spensieratezza, la scelta dei nomi, le carezze alla pancia che spesso assumeva forme strane facendoci stupire e ridere di gusto, i loro primi movimenti che rendevano allegri e magici quei pomeriggi, finalmente donne compagne, mogli e mamme felici, appagate, complete e raggianti. Poi, improvvisamente, inaspettatamente, senza che nessuno potesse fare niente per impedirlo, incredule, disarmate ed impotenti, abbiamo dovuto conoscere il gelo della morte cattiva, spietata e crudele che in un attimo ha interrotto la nostra attesa, le nostre aspettative e la nostra meritata felicità. Per chiunque, fortunatamente non abbia provato sulla propria pelle questa sofferenza profonda, sembra assurdo credere che il giorno della nascita silenziosa dei nostri bambini, rappresenti dolore e amore assoluti, perché nonostante quei Corpicini splendidi, perfetti, ma immobili, sebbene i nostri sguardi non hanno potuto incontrarsi, nonostante la loro boccuccia non abbia conosciuto il sapore del nostro latte, ; nonostante avessimo il cuore frantumato dal dolore, i nostri piccoli grandi maestri, tutti, hanno saputo insegnarci e donarci un amore che va oltre gli orizzonti, oltre il possibile, oltre la fisicità. Quando con le mie dita ho sfiorato le guance paffute di Kevin, quando ho toccato il suo nasino, la sua bocca e le sue ciglia, e soprattutto quando ho respirato il suo delicatissimo profumo di bambino, ho capito che saremmo stati madre e figlio in eterno il nostro legame così come il vostro mi ha cara mamma, non potrà mai, assolutamente mai essere sciupato nè cancellato dalla morte. Questo è un percorso faticoso, attratti durissimo e davvero difficile da affrontare: ci saranno giornate prive di senso, notti che trascorreranno senza dormire, sensi di colpa, milioni di domande su cosa avresti potuto fare per preservare le tue principesse da questo destino ingiusto, lacrime ascoltando il silenzio terribile della vostra casa, rabbia, senso di fallimento, desiderio di raggiungere le tue bambine, però vedrai che ti ritroverai ad avere risorse inaspettate che non avresti mai creduto di possedere, risorse che un passo alla volta ti aiuteranno e ti guideranno a percorrere questa strada impervia, fatta di ostacoli e ripide salite, ma in cui troveremo anche zone pianeggianti dove potremmo fermarci, riprendere fiato, riposarci, per poi ripartire un po' più forti e consapevoli. Ecco la mia mano tesa per te: prendila, stringi la forte e lascia che io ti resti accanto per camminare insieme sostenendoci tutte le volte che ci sentiremo fragili e gioendo insieme per i piccoli traguardi che raggiungeremo. Quando senti il bisogno di farlo, raccontaci dei mesi trascorsi con le tue bamboline, esterna i tuoi stati d'animo e vedrai che in questo preziosissimo forum, troverai, sempre, comprensione, ascolto, condivisione, affetto per te, per il papà e Per viola e Chiara che avranno sempre la dignità che meritano e saranno custodite in tanti cuori grandi e colmi d'amore. Non sarà semplice quando dovrai scontrarti con l'indifferenza altrui, con la maggior parte della gente che sminuire la tua sofferenza invitandoti a dimenticare, a passare oltre, a guarire in fretta: tanti, troppi non riconosceranno l'esistenza delle tue piccole perché tu non spingi la loro carrozzina, non hai capricci e progressi da raccontare, però troverai anche persone pronte ad accogliere la vostra storia e desiderose di donarvi anche solo un abbraccio che spesso vale molto più di 1000 parole. Ora mi fermo anche io con le parole e lascio che sia il mio cuore, questo cuore che conosce lo stesso linguaggio del tuo cuore ferito, a sussurrarti che non sei sola, mai. Ti invio un abbraccio caldo caldo, di quelli che scaldano davvero anche l'anima e di cui si ha sempre grande bisogno. Ciao viola, ciao Chiara, buon viaggio nell'infinito, leggere essenze di amore puro.

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#155383
Ringraziano per il messaggio: luna19

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • luna19
  • Avatar di luna19 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 45
  • Ringraziamenti ricevuti 58

luna19 ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Piccole mie, vi penso ogni giorno.
Sono tornata a lavoro e pian piano ricomincia la quotidianità...ma vi penso e vi porto con me sempre. Siete un piccolo segreto che nascondo nel cuore. Quanto avrei voluto vedervi sorridere e giocare come i bambini che ho visto oggi, quanto avrei desiderato abbracciarvi e consolarvi nel pianto, darvi la mano nei momenti di paura e lasciarvi camminare da sole quando vi sareste sentite sicure...
non sarei stata una mamma perfetta, avrei fatto sicuramente mille errori .....ma ero pronta a crescere con voi, a scoprire il mondo attraverso i vostri occhi, a darvi quello che io per tutta la vita ho cercato: un luogo sicuro in cui essere se stessi.

È passato un mese e mezzo, le lacrime sono diminuite ma il dolore quando penso al fatto che non posso esprimere la mia maternità è una lama che mi trafigge.

Ho bisogno di ricordarvi, è l 'unico modo che ho per continuare ad amarvi...e ringrazio voi mamme speciali per avermi accolto con le vostre parole e i vostri abbracci.

Un bacino a Micol, uno a Viola ed uno a Kevin,...che l'amore delle loro mamme possa cullarli per sempre
#155501
Ringraziano per il messaggio: LucyA, Kevin, Tra cielo e terra

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 164
  • Ringraziamenti ricevuti 147

Tra cielo e terra ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Cara luna,
Anch'io adoro parlare della mia Viola perché in questo modo la sento vicina e ogni giorno cresce di più il mio amore per lei..e' vero il dolore trafigge perché il dolore non passa ma aumenta, perché ti scontri con la consapevolezza che le nostre piccole non potranno impegnare il nostro sguardo ne animare la nostra casa.
Io sono qui..parlami pure delle tue piccole e io sarò lieta di ascoltare le sensazioni e le emozioni che hanno lasciato un sigillo sul tuo cuore.
Un abbraccio e un bacio a Viola e Chiara

"Non devo dimenticarti per essere felice..devo portarti dentro per essere più forte "
Viola nell'anima
#155503

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 781
  • Ringraziamenti ricevuti 384

LucyA ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Hai ragione Luna, le nostre bambine (o più in generale i nostri bambini) sono amori segreti che nessuno può vedere eccetto noi.....
Leggere le tue parole mi ha fatto venire in mente che io al cimitero spesso porto rose blu, che significano amore segreto.....

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

#155520

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • luna19
  • Avatar di luna19 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 45
  • Ringraziamenti ricevuti 58

luna19 ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Oggi è un brutto giorno piccole mie e allora ho sentito il bisogno di scappare a chiudermi in camera e su questo sito,  l'unico posto in cui so di essere capita.
Mi ritrovo tutto d'un tratto in una vita che non mi appartiene con scelte fatte in fretta pensando a voi due che dovevate arrivare e che adesso invece stanno diventando una prigione. Ho cambiato città,  posto di lavoro, ho rinunciato alla mia vita che tanto mi piaceva per stare con il vostro papà,....poi ho scelto questa casa così grande e l ho fatta sistemare...solo per voi..... vi volevamo cosi tanto e già vi immaginavamo correre e gridare tra queste mura......... e invece mi ritrovo in questa casa vuota, in una città che sento ostile.
Vivevo a Milano quando ho scoperto di aspettarvi, la prima gravidanza a 35 anni. Ero al settimo cielo, felice ed innamorata.
Anche il vostro papà era felicissimo.  Abbiamo subito deciso che io sarei tornata a vivere nella città del vostro papà per poter stare tutti insieme ed abbiamo scelto questa grande casa vicino alla vostra nonna.....io abituata da anni a vivere da sola, indipendente, lontana da tutti, ho deciso per amore vostro di mettere da parte me stessa e le mie esigenze.... e ora provo tanta rabbia, perché voi non ci siete a riempire questa casa con il vostro pianto e le vostra grida e io sono prigioniera di questa vita che non è la mia, non mi appartiene e non la riconosco. 
Mi mancate ogni giorno, ogni momento, vorrei essere con voi ovunque siate.
Niente ha più senso senza di voi.
Mi dicono di riprovarci subito, di provare ad avere altri figli,....ma non c'è posto che per voi nel mio cuore adesso. Come posso sostituirvi ?  Come possono pensare che un'altra vita possa farmi dimenticare di voi....  non ci sono più desideri né aspettative ne sogni......solo il ricordo di voi due, che siete state la cosa più bella che ho avuto.
#155523
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 164
  • Ringraziamenti ricevuti 147

Tra cielo e terra ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Cara luna
Le tue piccole faranno sempre parte della vostra famiglia, di te e di tutte le persone che le hanno amate, loro non potranno mai essere sostituite, non sarebbe giusto e tu non ne saresti capace.
Ora e' il loro tempo, devi occuparti di loro e cercare di collocarle, ma vedrai che un giorno il tuo cuore sarà pronto per pensare ad un altra vita e quando stringerai tra le tue braccia l'arcobaleno sono sicura che racconterai la favola delle tue due principesse.
Ti stringò forte
E mando un bacione a Chiara a Viola e alla mia Viola
Federica

"Non devo dimenticarti per essere felice..devo portarti dentro per essere più forte "
Viola nell'anima
#155524

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 789
  • Ringraziamenti ricevuti 1223

Kevin ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Bellissima luna d'argento, lascia che viola e Chiara, due splendide principesse, siano accarezzate e cullate dai tuoi due raggi più lucenti, per festeggiare i loro due mesi di infinito. Dolce mamma, un abbraccio silenzioso che sa donare conforto e fa tanto bene al cuore.

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#155635

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 164
  • Ringraziamenti ricevuti 147

Tra cielo e terra ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Un bacio grande alle tue piccole e un forte abbraccio alla loro mamma speciale.
Federica con Viola nell'anima

"Non devo dimenticarti per essere felice..devo portarti dentro per essere più forte "
Viola nell'anima
#155646

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 781
  • Ringraziamenti ricevuti 384

LucyA ha risposto alla discussione Viola e Chiara

luna19 ha scritto: Oggi è un brutto giorno piccole mie e allora ho sentito il bisogno di scappare a chiudermi in camera e su questo sito,  l'unico posto in cui so di essere capita.
Mi ritrovo tutto d'un tratto in una vita che non mi appartiene con scelte fatte in fretta pensando a voi due che dovevate arrivare e che adesso invece stanno diventando una prigione. Ho cambiato città,  posto di lavoro, ho rinunciato alla mia vita che tanto mi piaceva per stare con il vostro papà,....poi ho scelto questa casa così grande e l ho fatta sistemare...solo per voi..... vi volevamo cosi tanto e già vi immaginavamo correre e gridare tra queste mura......... e invece mi ritrovo in questa casa vuota, in una città che sento ostile.
Vivevo a Milano quando ho scoperto di aspettarvi, la prima gravidanza a 35 anni. Ero al settimo cielo, felice ed innamorata.
Anche il vostro papà era felicissimo.  Abbiamo subito deciso che io sarei tornata a vivere nella città del vostro papà per poter stare tutti insieme ed abbiamo scelto questa grande casa vicino alla vostra nonna.....io abituata da anni a vivere da sola, indipendente, lontana da tutti, ho deciso per amore vostro di mettere da parte me stessa e le mie esigenze.... e ora provo tanta rabbia, perché voi non ci siete a riempire questa casa con il vostro pianto e le vostra grida e io sono prigioniera di questa vita che non è la mia, non mi appartiene e non la riconosco. 
Mi mancate ogni giorno, ogni momento, vorrei essere con voi ovunque siate.
Niente ha più senso senza di voi.
Mi dicono di riprovarci subito, di provare ad avere altri figli,....ma non c'è posto che per voi nel mio cuore adesso. Come posso sostituirvi ?  Come possono pensare che un'altra vita possa farmi dimenticare di voi....  non ci sono più desideri né aspettative ne sogni......solo il ricordo di voi due, che siete state la cosa più bella che ho avuto.


Lo so.... Ankio avevo preso una casa molto grande, perché volevo 3 bambini, ma purtroppo le cose sono andate diversamente da come avevo sempre immaginato il mio futuro e adesso vivo sola col bimbo grande perché suo padre si è trasferito a Chicago e non si fa più sentire neanche col piccolo. A volte mi dico che ho i 3 bambini che desideravo, uno vivo, una tra le stelle ed uno, l'arcobaleno, che non è mai arrivato né temo arriverà mai dato che sono una mamma single di 39 anni quasi 40.

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

#155659

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • luna19
  • Avatar di luna19 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 45
  • Ringraziamenti ricevuti 58

luna19 ha risposto alla discussione Viola e Chiara

Cara mamma di Aurora,
La perdita dei nostri bimbi mette a dura prova le relazioni con gli uomini che ci sono accanto, o più in generale con tutte le persone vicine. A volte il dolore è talmente forte che travolge tutto, anche l'amore. Non conosco la tua storia ma posso dirti che credo tu abbia ragione...sei madre di tre figli. Perché la maternità non è solo concepimento, è uno stato d'animo, è un desiderio, è una disposizione del cuore.
#155674

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.327 secondi