Alessio

  • stefy.f
  • Avatar di stefy.f Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 6
  • Ringraziamenti ricevuti 3

stefy.f ha creato la discussione Alessio

Ciao a tutte voi mamme speciali.
Sono Stefania ed è già passato un mese e un giorno da quando Alessio, il mio secondogenito, è nato morto.
Che dire.. meno male che c'è ciaolapo! Mi sta aiutando tanto leggere le testimonianze di altre mamme che hanno affrontato la mia stessa perdita.
Io non so ancora come sto.. le prime settimane mi sentivo strana, diversa.. tutto era diverso.. in casa percepivo la mancanza del mio bambino. Mi sentivo diversa anche nel giocare con Matteo, mio figlio di 2 anni e mezzo. Soffrivo per questo. Ora non ho più la sensazione di stordimento, riconosco la mia casa, la mia famiglia ma non so come sarà il mio futuro. Le giornate trascorrono e per me sono tutte uguali.
Non so dove mi porteranno. Prima le mie giornate a casa avevano un senso, stavo aspettando di abbracciare il mio bambino, ma ora tutto è diverso.
Inoltre non vedo l'ora di conoscere la causa della morte di mio figlio alla 37+1 settimana.. apparentemente il cordone annodato attorno al collo.. apparentemente.. poi non so.. attendo con ansia esiti di tutti gli esami. Credo che saperlo mi aiuterà ad andare avanti.
Non so se sto affrontando bene il lutto... forse non riesco a lasciarmi andare come dovrei.. sin dalla fatidica frase ''mi dispiace, non c'è battito'' mi sono sforzata di non piangere. Lì con me e il mio compagno c'era nostro figlio Matteo, non potevo fargli vedere la mia sofferenza, almeno sul momento ho reagito così. Poi è accaduto tutto così in fretta.. in un attimo la nostra vita è cambiata.. abbiamo visto nostro figlio, l'ho abbracciato ..era bello come Matteo..stesse labbra.. poi tornati a casa abbiamo dovuto prendere una decisione per la sepoltura. Abbiamo scelto di cremarlo e tenerlo a casa con noi. Insomma dovevo farmi forza ed essere lucida.
Ora Matteo mi chiede dove sia il fratellino. Io gli dico che non c'è più ma credo che presto questa frase non gli basterà più e vorrà altre spiegazioni.
Devo pensare alle parole giuste da usare, non è semplice spiegare la morte a un bambino. La psicologa del consultorio a cui mi sono rivolta suggerisce di raccontargli una storia.. presto mi arriverà il libro di Claudia, Sulla scia di una stella cadente,spero possa aiutarmi.
Non so come saranno i prossimi mesi..
#157258
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 68
  • Ringraziamenti ricevuti 31

MartinD ha risposto alla discussione Alessio

Ciao mamma speciale del piccolo Alessio, mi chiamo Letizia ho perso il mio unico figlio sei mesi fa alla 39 settimana mi mancava una settimana per tenere in braccio finalmente il mio amatissimo Martin ed invece anche a me ed al mio compagno è crollato il mondo con quella frase maledetta! Tutto veloce ed inaspettato.....dopo sei mesi inizio ad avere pià chiara la situazione piano piano mi rendo conto di cosa ho e abbiamo vissuto e di come è difficile vivere senza avere nessuna certezza se non quella di non poter crescere il figlio che abbiamo sempre desiderato da tanti anni. Spero per te ci siano delle risposte su il perchè della tragedia...anche a me inizialmente mi hanno detto del giro di cordone, ma poi la verità è stata un'altra: ischemia placentare! Non c era nulla di anomalo eppure è successo.Qui avrai modo di parlare , di esternare le tue emozioni...per me CIAOLAPO è stato di aiuto. IO sono qui se ne avrai bisogno. Ti abbraccio forte.
#157260
Ringraziano per il messaggio: stefy.f

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 788
  • Ringraziamenti ricevuti 389

LucyA ha risposto alla discussione Alessio

Ciao Stefy,
purtroppo non riesco a consigliarti per come affrontare il discorso con Matteo, ogni bambino probabilmente ha bisogno di un approccio diverso nel mio caso Francesco aveva poco più di un anno e non sa nulla di Aurora neppure adesso che ha quasi 7 anni, anche perché lo ho dovuto portare dalla neuropsichiatra e dalla psicologa per superare il trauma del mio divorzio (dopo il quale suo padre si è trasferito all'estero e lo vede solo ogni 6 mesi); nel mio caso la psicologa e la neuropsichiatra mi hanno detto di non dirglielo proprio per non aumentare la sua sofferenza.
Un bacione a te e ai tuoi due meravigliosi bambini, Matteo e Alessio!

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

#157269
Ringraziano per il messaggio: stefy.f

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • federica.bettini@live.it
  • Avatar di federica.bettini@live.it
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 2
  • Ringraziamenti ricevuti 3

federica.bettini@live.it ha risposto alla discussione Alessio

Ciao mamme meravigliose...anche per me è tutto recente...il 31 agosto scorso ho dovuto sentire quelle terribili e spaventose parole "non c'è battito" e il 2 settembre sono riuscita a far nascere la mia meravigliosa e per ora unica figlia Gaia a 34 settimane e 4 giorni...tutto aveva un senso prima, le giornate passavano nell'attesa di accudire la mia bimba ma poi tutto è cambiato e si è trasformato in un terribile incubo da cui sembra di non uscire mai, e forse, anzi sicuramente sarà per sempre così...la mia unica fortuna è di avere un marito fantastico, unico e che mi trasmette una forza che non credevo di avere...state vicini e uniti tutti e tre e parlate tanto, a me è l'unica cosa che davvero aiuta. Ora anche noi aspettiamo solo gli esiti di tutti gli esami miei e della Gaia e speriamo di trovare una risposta... Un abbraccio fortissimo!
#157270
Ringraziano per il messaggio: LucyA, stefy.f

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 8
  • Ringraziamenti ricevuti 6

Danyelina ha risposto alla discussione Alessio

Ciao Stefania,
5 mesi fa ho perso anche io la mia secondogenita.
A mia figlia di 3 anni ho detto che la sorellina è andata da Gesù (se non sei credente puoi inventare un altro posto) ma le ho anche spiegato, piano piano, che aveva una bua grossa grossa che abbiamo provato a farla nascere, a curarla insieme ai medici ma non ci siamo riusciti e lei è andata via.
Purtroppo i figli ne risentono, per loro è un trauma, un lutto come per noi.... mia figlia tutt'ora la nomina, dice che le manca e si arrabbia perché non ha potuto tenerla in collo però sanno rialzarsi più facilmente, vivere il presente e andare avanti con una semplicità disarmante.
Non credo esista un modo giusto per vivere il proprio lutto ma l'importante è viverlo, affrontarlo e accoglierlo...mettersi il proprio zainetto sulla spalla e iniziare il viaggio....proprio come scritto nella sezione blog da Claudia. Nel mio percorso ho incontrato persone che mi hanno messo fretta, se capiterà anche a te, non le ascoltare e prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno.

Ti abbraccio forte forte.....
#157272
Ringraziano per il messaggio: stefy.f

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • stefy.f
  • Avatar di stefy.f Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 6
  • Ringraziamenti ricevuti 3

stefy.f ha risposto alla discussione Alessio

Ciao a tutte, grazie per il vostro sostegno.
Domani andrò in ospedale a ritirare esito di tutti gli esami effettuati sul mio bambino.. quando mi hanno avvisata mi è venuta un'agitazione..forse ho paura di quello che mi diranno.. forse temo di aver fatto qualcosa io di sbagliato.. forse ho paura di scoprire da quanto tempo era morto dentro di me .... insomma non sono tanto tranquilla. Vediamo come reagirò domani.
Per quanto riguarda Matteo, non mi ha chiesto più nulla del fratellino. Domenica parteciperò al babyloss e porterò anche lui. Credo sarà una giornata importante per tutti noi.. sentire di non essere soli è importante.
Voi parteciparete al Babyloss?
Io sento che mi farà bene, magari riuscirò a lasciarmi andare al dolore.. credo di essere un po' bloccata.. forse ho paura di lasciarmi andare completamente.. forse mi faccio forza per Matteo..
Un abbraccio forte forte a tutte
#157273
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 8
  • Ringraziamenti ricevuti 6

Danyelina ha risposto alla discussione Alessio

I sensi di colpa ci accompagnano tutte, prima sono forti poi piano piano spariscono per fare capolineo una volta ogni volta.
Mi piacerebbe anche a me partecipare al Babyloss ma nella mia cittá quest'anno non organizzano niente. Vorrei conoscere altre mamme per scambiare qualche parere
#157275

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 795
  • Ringraziamenti ricevuti 1231

Kevin ha risposto alla discussione Alessio

dolce mamma, eccomi qui, pronta ad accoglierti con le mie braccia tese il cuore spalancato. sono Rosy, mamma di Kevin, un delizioso bambolotto nato senza il suo pianto di vita il 23 novembre 2014, dopo un sogno incantevole durato 37 settimane +4 giorni per un distacco intempestivo di placenta che ammesso fine ai nostri sogni più belli e soprattutto alla vita preziosissima del nostro amatissimo bimbo grazioso. io non ho altri figli, però sono certissima che debba essere davvero difficile donare premure, attenzione ed energie a Matteo e contemporaneamente avere il cuore devastato dalla perdita del fratellino. I bimbi hanno delle risorse incredibili e soprattutto non dimenticano: la loro spontaneità e semplicità nell’affrontare gli eventi della vita talvolta è disarmante, però insieme, riuscirete a trovare il modo più dolce per ricordare e per celebrare quel fratellino che Matteo non può trovare nella culla, in braccio alla mamma, nella cameretta per giocare, ma che magari può immaginare seduto su una stella, quella più luminosa! tu con Matteo, hai avuto il privilegio di vedere il tuo sorriso, raccontare una fiaba, portarlo al parco, alla silo, lo accompagnerai il cammino della vita, però sei anche, purtroppo, una mamma il lutto che deve prendersi cura del suo dolore: sentirsi come congelata è assolutamente normale nel nostro percorso, perché in un attimo la nostra vita è stata stravolta: eravamo pronte per accudire, nutrire, trascorrere notti insonni, eravamo proiettate verso la felicità invece, ci siamo ritrovate a partorire i nostri tesori morti, a pensare al funerale, alla cremazione, a convivere con la loro assenza, con il senso di vuoto, di smarrimento, con 1000 dubbi, con un posto che mancherà per sempre alla nostra tavola, nelle foto, in casa, tra le braccia! in questo giorno difficile, io ti tengo la mano e ti accompagno in ospedale per il ritiro dei referti che ricordo benissimo essere stato difficile e colmo di lacrime! Tesoro, il tuo lutto e davvero recente, la sensazione di aver sbagliato qualcosa ora ti pervade, speri di trovare risposte certe dei risultati degli esami e io con tutto il cuore ti auguro che succeda, però piano piano, con i tuoi tempi, senza fretta, poco per volta, acquisirai la consapevolezza di aver fatto tutto quanto in tuo potere per preservare il tuo piccolo da ogni male e di aver contribuito soltanto al suo benessere per il tempo che vi è stato concesso di vivere insieme gravidanza. quando riesci, quando senti il bisogno di farlo, rifugiati qui, prova ad esternare i tuoi sentimenti di madre, e non sentirti sola, perché qui troverai tanti genitori straordinari con cui proseguire questo cammino tortuoso, fatto di ostacoli e ripide salite, ma dove troveremo anche zone pianeggianti in cui potremmo fermarci, riposare, riprendere fiato per poi ripartire un po’ più forti e consapevoli! ti invio un abbraccio sincero di quelli che fanno tanto, tanto, tanto bene al cuore e una carezza straripante di tenerezza sulla manina di Matteo e sulla leggera essenza Del tuo bellissimo principino Alessio.

Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
#157278

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • stefy.f
  • Avatar di stefy.f Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 6
  • Ringraziamenti ricevuti 3

stefy.f ha risposto alla discussione Alessio

Grazie Rosy per il tuo caro abbraccio.. ieri sono andata in ospedale con il mio compagno per i referti.. che tristezza immensa.. il primario ci ha ricevuti in una sala dedicata alle visite ginecologiche in reparto.. lui si è seduto, noi in piedi. Mi aspettavo un'accoglienza migliore. In due parole mi ha detto che gli esami hanno confermato ipossia e nodo vero. Per testare la sua preparazione gli ho chiesto come dovrei comportarmi in caso di una nuova gravidanza. Per lui non devo far nulla di diverso. Quello che è successo è rarissimo che ricapiti un'altra volta, dovrei essere proprio sfortunata!!! Incredibile.
Dopo gli ho dato una brochure di ciaolapo per tenerla in reparto.. sicuramente l' avrà cestinata .. perché non voleva tenerla in quanto la conosce già, anche loro indirizzano lì le persone che si trovano nella nostra situazione. Io gli ho risposto invece che nessuno in reparto mi aveva fatto il nome di ciaolapo! Poi ha iniziato a dire che bisogna farsi forza.. e noi siamo andati via. E' stata dura. Non ho ricevuto le informazioni che mi aspettavo. . O meglio avrei gradito che il medico mi spiegasse ogni frase scritta in quei fogli, invece è stato molto frettoloso.. mi ha fatta innervosire. Quanta forza dobbiamo avere noi mamme speciali ..
Meno male che posso contare su questo forum!
#157288

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.254 secondi