Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure...

  • Posts 66
  • Ringraziamenti ricevuti 0

simona ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Ho ancora dei sentimenti contrastanti. Anche se il pensiero di una nuova gravidanza sta facendo capolino nella mia testa, penso sia ancora presto. Non é ancora passato un mese dalla morte del mio piccolo e sto ancora elaborando il lutto. Ogni giorno che passa é meglio (i pianti si sono dirati) ma non riesco a focalizzare il mio pensiero su una nuova gravidanza e su tutte le paure che essa genererá e che voi tutte avete espresso cosí bene. Devo ancora capire perché.
Superata questa fase chissá.
Simona
#412

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 2020
  • Ringraziamenti ricevuti 3552

claudia ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Ciao Francesca, e ciao Simona.
Il primo mese dopo la morte di Lapo l'ultima cosa che avrei mai voluto fare nella vita era una nuova gravidanza.
Troppa paura del futuro e una ferita troppo sanguinante dentro la mia anima, una mancanza fisica di lui concreta, tangibile, tale da impedirmi di pensare a qualunque altra maternità.
E poi i primi mesi hanno anche altre difficoltà: il corpo che si riprende lentamente, convivere con il dolore e con(dividerlo) con il resto del mondo che sapeva o che ti ha visto in attesa, fermare il turbine di pensieri (perchè a kme, perchè io, non è giusto dove ho sbagliato......)....troppe cose, per dare spazio a quella curiosa attesa, quel misto di mistero e di naturalezza, quel nuovo e meraviglioso passo del chiamare a noi un altro bambino.
I tempi non sono mai uguali per tutti, e dobbiamo cercare di capire bene cosa è più giusto per noi.
Anche cercando di rispettare l'enormità di ciò che ci è capitato, e le sue conseguenze sui nostri equilibri.
Un caro saluto

Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
#413
Ringraziano per il messaggio: dily

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 61
  • Ringraziamenti ricevuti 20

carla ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Ricordo benissimo la notte in cui ci hanno \"comunicato\", in cui abbiamo visto sul monitor che il cuoricino di Chiara non batteva più. Ricordo che quando sono tornata a casa per dire a Matteo quello che era successo lui mi ha guardato con i suoi occhioni pieni di lacrime ma senza farne uscire nemmeno una e mi ha detto: \"però poi me la fate un'altra sorellina ?\" io me lo sono stetta al cuore e gli ho detto \"certo tesoro\". Sono tornata a casa dall'ospedale il giorno stesso e ricordo che nei primi due mesi ho pensato a questa promessa tante volte, ma non avevo la forza per rialzarmi e pensare ad un'altra gravidanza dopo Irene e Chiara. Qualche mese fa con mio marito ci siamo guardati negli occhi e ci siamo chiesti se fosse giusto avere ancora speranza nella vita e lasciare che il nostro amore possa dare ancora vita. Abbiamo provato a darci come risposta un bel sì, ma a volte mi domando se non sia un atto di egoismo quello che si nasconde dietro questo amore (un pensiero un po' contorto). Ho una paura pazzesca di avere un altro figlio: dopo Irene morta per leucemia a due anni e Chiara che se ne è andata a 39 settimane cosa ci può capitare? Un figlio non sano fin dalla nascita e mi chiedo se sia giusto far vivere questo a Matteo. Eppure io ho sempre avuto la vocazione della mamma (mio marito dice prima ancora di quella della moglie!!!), mentre aspettavamo Chiara abbiamo comprato una casa più grande e nelle ultime settimane prima della sua nascita mio marito diceva a tutti: \"e quando nasce penseremo al quarto!!!\" So che Matteo sarebbe il bambino più felice del mondo se nella nostra vita arrivasse un altro bambino e so che anche per noi sarebbe così. Quindi in mezzo a tutti questi pensieri confusi mi ritrovo a pregare Maria perchè mi dia sempre la forza di guardare avanti con speranza e mi dia la gioia di sentirmi ancora mamma.
Un grazie per avermi dato la possibilità di raccontare queste cose che ancora nessuno sa (a parte mio marito naturalmente) ed un abbraccio a tutte.
Carla
#457
Ringraziano per il messaggio: adelenelcuore

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 2020
  • Ringraziamenti ricevuti 3552

claudia ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Cara Carla, anche io ho pensato tanto a quanto fosse giusto ricominciare, e quindi esporre nuovamente Giulio al rischio di nuove incognite e altri dolori...
Qualche giorno fa, mentre giocava, Giulio mi ha detto: mamma, speriamo che guglielmo nasca, e che non abbia la stessa malattia di Lapo, perchè ci voglio giocare....
Noi vorremmo sempre proteggere i nostri figli, ma non possiamo proteggerli dalla vita, e dalle \"scelte d'amore\".
E' contrario al motivo stesso per cui sono nati!
La paura, soprattutto quando succedono molte cose brutte, è legittima, ma non può paralizzare per sempre i nostri desideri e la natura delle cose, che comprende anche la nascita, o pensare ad una nuova nascita.
Certo, ricominciare sforzandosi di non ipotecare il futuro e di accogliere tutto quello che sarà (nel bene e nel male) è impresa ardua e faticosa. Vivere la gravidanza giorno per giorno, e comunicare ai nostri figli la gioia quotidiana di questa avventura è certo molto impegnativo, ma non è impossibile.
Scatterà una molla, che sposterà l'ago della bilancia da paurissima a lo desidero con tutto il cuore...e allora, si potrà iniziare un nuovo percorso, con un pò più di fiducia e un pò meno paura...

Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
#477

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 1
  • Ringraziamenti ricevuti 0

maripuccia ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Ciao a tutti, sono una new entry e questo è il mio primo messaggio!
Complimentissimi per questo sito che veramente aiuta chi ha passato o sta passando questi brutti momenti.
Tra tutti gli argomenti, ho scelto quello di vincere la paura e pensare al domani, perchè io , ora, sono proprio in questa fase.
A luglio ho auto un aborto spontaneo alla mia prima gravidanza, mi è stato spiegato ed ho letto che è un evento abbastanza frequente, ma io non riesco a farmene una ragione e l'idea di riprovare mi spaventa perchè temo che mi possa capitare di nuovo.
Però il mio desiderio di maternità è fortissimo, fin da adolescente ho ''improntato'' la mia vita facendo tutte quelle scelte e sacrifici che mi potessero portare a realizzare una mia famiglia ed ora che mi sembrava tutto a posto (lavoro,casa, matrimonio) sono stata sfortunata con la mia gravidanza.
La determinazione e forza di volontà che mi hanno sempre contarddistinto, ora sembra mi abbiano abbandonato, ma una vocina dentro di me mi esorta ancora a non scoraggiarmi e farò di tutto per coronare, un giorno, il mio sogno.
Ringrazio tutte le donne che hanno scritto la loro testimonianza, perchè sfogarsi e confrontarsi con chi ha lo stesso problema e può capirti fa davvero bene.

ciao
Maripuccia
#1517

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 2020
  • Ringraziamenti ricevuti 3552

claudia ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Ciao Maripuccia, eccoti qua!
Grazie della tua testimonianza, e un abbraccio affettuoso.

Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
#1522

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • labruse
  • Avatar di labruse
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Sei meteore, Giulio e Lidia in terra
  • Posts 2845
  • Ringraziamenti ricevuti 2968

labruse ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Ciao, mamme consapevoli.
Da gennaio a giugno ho perso due figli e non avete idea di quante persone mi hanno detto: beh, ora però calmati, aspetta prima di riprovarci. Non parlo del ginecologo, l'unico a cui ho dato ascolto, ma di tante persone che mi hanno lasciato a bocca aperta e basita per la loro invadenza e prepotenza.
Ora è settembre e vi dico la verità, da un mese abbiamo deciso di riprovarci (io e mio marito siamo incredibilmente positivi) e il mio terrore è di non rimanere incinta, di aver perso le mie occasioni.
Non so se e quando avrò la fortuna di rivedere quelle Beta-HCG di nuovo elevate e non so cosa mi capiterà in quel momento...ma spero di arrivarci e...beh, fatemi fare una cosa alla volta, che diamine!! ;)

Un abbraccio molto partecipe!
Laura

Non c'è montagna più alta di quella che non scalerò.
#7110

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 37
  • Ringraziamenti ricevuti 0

allele27 ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Anche io laura, ho la tua stessa paura : quella di non rimanere più incinta...ho perso il mio piccolo ad aprile a 30 settimane di gravidanza e sono due mesi che abbiamo deciso di riprovarci ... Desideriamo un figlio più di tutto forse è la paura che questo immenso sogno non si possa realizzare visto che ci abbiamo messo 11 mesi per concepire Angelo...non so ,so solo che questo figlio mi manca più dell'aria ho voglia di credere ancora nel futuro e nella vita perchè tutti abbiamo diritto di essere felici in questo mondo !
un caldo abbraccio
#7133

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • labruse
  • Avatar di labruse
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Sei meteore, Giulio e Lidia in terra
  • Posts 2845
  • Ringraziamenti ricevuti 2968

labruse ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Cara allele27 e care sorelle,
oggi ho cominciato ad avere i crampi tipici delle mestruazioni e sono molto triste...anche questo mese niente.
Però hai ragione: non può sempre andare male!!
Ti prego di farmi sapere quando ci riuscirai ed estendo la preghiera a tutte: sarei davvero molto felice di sapere che qualcuna di noi sta finalmente raggiungendo il suo sogno!

Coraggio, siamo donne, il VERO sesso forte!

Non c'è montagna più alta di quella che non scalerò.
#7147

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 601
  • Ringraziamenti ricevuti 97

serafina ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Laura il sogno può essere raggiunto...alcune mamme dell'associazione sono in attesa, mentre altre hanno da poco partorito.
Queste vite sono la nostra speranza e attraverso la speranza possiamo ritornare a vivere, te lo dice una che nella speranza ha visto la sua di luce!
Un abbraccio,
Serafina
#7159

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 615
  • Ringraziamenti ricevuti 80

Morena ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Care mamme speciali, la paura di non riuscire più a rimanere incinta dopo una perdita penso sia comune a tutte noi. Infatti era il mio più grande timore. Tutte le volte che arrivavano le mestruazioni, era un piccolo dolore e una paura: chissà se ce la farò ancora! E invece poi quel test positivo è arrivato.

Un forte abbraccio,
Morena

Mamma di un embrioncino di 7sett., un bimbo/bimba di 20 sett., Matteo n. m. il 24/09/2007, finalmente di Elisa nata il 25/11/2008
#7162

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • labruse
  • Avatar di labruse
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Sei meteore, Giulio e Lidia in terra
  • Posts 2845
  • Ringraziamenti ricevuti 2968

labruse ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Grazie, Cucu73, ti mando un forte abbraccio.
Sai, sapete, sono molto arrabbiata perchè molte persone quando dico che per me una mestruazione è ancora un piccolo lutto mi guardano come se fossi scema... Non persone qualunque, naturalmente, ma per esempio cognata, amici...
Mi sento come se mi circondasse un muro.
Solo con voi ne posso parlare, non sapete come questo mi rincuori.

Siete la mia salvezza!
Non credo in Dio, ma credo che la mia gratitudine vi arriverà in qualche maniera e in qualche forma!

Laura

Non c'è montagna più alta di quella che non scalerò.
#7208

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 839
  • Ringraziamenti ricevuti 183

roby.nardi11 ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Io sono SICURA che questa sia una paura comune a tutte.... quando perdi il tuo bambino, ti domandi perchè proprio il tuo.... e poi ogni nuovo ciclo, il dolore immenso si ripete e si rinnova.
E' accaduto anche a me. Ma poi, con un po' di calma, vedrete che quelle benedettissime Beta HcG si alzeranno..... e arriveranno proprio in alto, almeno quanto il vostro cuore.... si, succederà. Abbiate solo un poco di pazienza. Vi abbraccio forte. Roby
#7213

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 55
  • Ringraziamenti ricevuti 1

valina75 ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Carissime,
è vero... quando si cerca un figlio scoprire di non essere incinta è come un piccolo lutto!!!
Ad agosto, dopo 10 mesi dal cesareo, io e mio marito abbiamo deciso di riaprirci alla vita e non vi dico il dolore e la delusione di entrambi quando abbiamo scoperto che non ero incinta... E' vero è il primo tentativo, ma Mattia era arrivato subito.... e così, anche se un po' stupidamente, inizio a pensare \"e se non riuscissi più ad avere figli\"...
Mio marito mi dice di stare serena ed io ce la metto tutta... ma un po' di ansia c'è sempre...
Speriamo di avere presto buone notizie da darvi,
un abbraccio,
Vale
#7256

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 26
  • Ringraziamenti ricevuti 0

loredana ha risposto alla discussione Re:Vincere la paura pensando al domani

Carissime mamme speciali,

Ma allora io sto diventando veramente matta?
Sono passati solo 22 settimane e un giorno della nascita del mio Lucas. Domani sabato lui morita' per me la 22esima volta e due giorni.
Domani e' sabato.... i sabati sono giorni di morte per me, la mia mente li vede di colore nero e invece i giovedi' sono di nascita e li immagino colore giallo. Cerco con tutte le mie forze di non fare questi stupidi conteggi, pero la mia testa lo fa in piloto automatico, e ricorro con la mia mente indietro tentando di rivvivere l'impossibile, e giocando a come era bella la vita prima. E' un piccolo scamotage de la mia mente per tentare di fuggire della realta' per solo 5 minuti. Ogni giovedi, vado indietro ricordando ogni singolo minuto felice del prima, della gioia che avevo andando a partorire; e cosi via ricordando il mio piccolo sgambetando dentro di me. Mi mancano tantissimo i suoi movimenti!
Allora tante volte immagino come sarebbe essere di nuovo incinta, per vedere se trovo qualcosa di bello che mi faccia stare sulla terra viva. E mi vergogno a dirvi cosa mi viene in mente, pero' ve lo dico lo stesso: immagino un altro bebe dentro di me e lo voglio morto. Voglio che gli faccia compagnia al mio Lucas, e mi arrabbio con me stessa in primo grado per pensare cosi (che colpa avrebbe povera stella?) pero' non mi sembra giusto avere altri bambini vivi mentre il mio povero bambolotto e morto in modo cosi orroroso.( E non mi convinco che non abbia sofferto lo stesso se i medici dicono di no, il mio cuore dice di si, e questo mi tortura ancora di piu.)
per questo capisco che sono moooolto indietro nel lutto e certamente non cercherei assolutamente un'altro bimbo malatta di mente come mi sento adesso.
Volevo sapere se sono l'unica estraterrestre che ha quasti pensieri cossi neri o a qualcuna le ha passato per la mente al meno una volta. A me sara' un mese che mi si e' sedimentato in testa.
Pero' stranamete posso vedere altri neonati senza morire. Fa solo male, pero' sempre meno.
Appena partorito Lucas anch'io volevo subito subito un'altro, ma dopo una settimana ho cominciato a realizzare cosa era accaduto e sono entrara a questo party infernale.
Sia chiaro che questi sentimenti brutti sono solo per me, per voi faccio e faro' sempre il tiffo, e sono molto contenta che continuate a lottare e vi auguro al meno un bricciolo di pace!

Vi abbraccio
loredana
#7399

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.281 secondi