Il rientro al lavoro...

  • PrimaStella
  • Avatar di PrimaStella Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 2
  • Ringraziamenti ricevuti 1

PrimaStella ha creato la discussione Il rientro al lavoro...

Buonasera a tutte...
Vi conoscono e vi leggo da diverso tempo ma solo ora ho deciso di condividere con voi la nostra storia...
Sono mamma di Luca, nato morto il 25 maggio 2017 a 35+3settimane. Purtroppo per noi non abbiamo ancora tutti i risultati degli esami che ci hanno fatto poiché ci trovavamo all'estero.
Inutile raccontare il buio e lo sconforto che hanno coperto le nostre vite in quel periodo. Già, parlo al passato perche grazie alla psicoterapia e al gruppo AMA di Ciaolapo che sto frequentando sembra proprio che il sereno stia tornando...
Ho ripreso a lavorare a 4 mesi dalla nascita di Luca... Così come molte di noi il rientro non è stato semplice ma mi sembra che ora lo sia ancora di più...
Perché? Perché sono un'ostetrica!!!
Perché in questo momento riesco ad amare e odiare contemporaneamente il mio lavoro. Perché ogni singolo minuto qui dentro mi sembra un'eternità passata a pensare e ripensare al mio Luca..
Perché per ogni donna che si lamenta di non volere una gravidanza a me si stringe il cuore e vorrei urlare al mondo che il io mio di bimbo lo vorrei eccome!!!
Perché intorno non si fa altro che parlare di bambini. Di bambini vivi... E il mio invece non c'è più...
#157532
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 2018
  • Ringraziamenti ricevuti 3556

claudia ha risposto alla discussione Il rientro al lavoro...

PrimaStella ha scritto: Buonasera a tutte...
Vi conoscono e vi leggo da diverso tempo ma solo ora ho deciso di condividere con voi la nostra storia...
Sono mamma di Luca, nato morto il 25 maggio 2017 a 35+3settimane. Purtroppo per noi non abbiamo ancora tutti i risultati degli esami che ci hanno fatto poiché ci trovavamo all'estero.
Inutile raccontare il buio e lo sconforto che hanno coperto le nostre vite in quel periodo. Già, parlo al passato perche grazie alla psicoterapia e al gruppo AMA di Ciaolapo che sto frequentando sembra proprio che il sereno stia tornando...
Ho ripreso a lavorare a 4 mesi dalla nascita di Luca... Così come molte di noi il rientro non è stato semplice ma mi sembra che ora lo sia ancora di più...
Perché? Perché sono un'ostetrica!!!
Perché in questo momento riesco ad amare e odiare contemporaneamente il mio lavoro. Perché ogni singolo minuto qui dentro mi sembra un'eternità passata a pensare e ripensare al mio Luca..
Perché per ogni donna che si lamenta di non volere una gravidanza a me si stringe il cuore e vorrei urlare al mondo che il io mio di bimbo lo vorrei eccome!!!
Perché intorno non si fa altro che parlare di bambini. Di bambini vivi... E il mio invece non c'è più...


Ciao Mamma di Luca. Per chi lavora con i bambini e le donne gravide il rientro al lavoro è un momento molto delicato. Perché da un lato c’è il tuo lutto in fase di elaborazione, e comunque fresco. Dall’altro, tutta questa vita. Troppa, ancora. Non sarà sempre così, ma forse si potrebbe pensare a un rientro graduale e organizzato. Per il tuo bene e anche per quello delle tue pazienti. In alcuni casi con il medico competente abbiamo proprio proceduto così, e a distanza di tempo oggi le tue colleghe sono tornate felicemente al loro lavoro con serenità, dopo il giusto tempo. Un abbraccio forte, claudia

Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
#157534
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.159 secondi