Nessuna tomba su cui piangere?

  • Angelo08
  • Avatar di Angelo08 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0

Angelo08 ha creato la discussione Una tomba su cui piangere....

a noi hanno detto che non era possibile (14,4 settimane - Palermo).

Perchè?
#4139

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 2020
  • Ringraziamenti ricevuti 3552

claudia ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

Gentile mamma,
è al vaglio la proposta di legge anche in Sicilia, ti incollo il link del sito che si occupa di amministrazione e burocrazia dei
servizi funerari in Italia

come in molte altre regioni, la normativa nuova è al vaglio, ma tu puoi comunque rivolgerti se vuoi ai promotori della legge.
Stiamo preparando una richiesta nazionale da inviare alle singole regioni, e sarebbe bello che ogni mamma di regioni diverse raccontasse la sua testimonianza.

Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
#4141

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 839
  • Ringraziamenti ricevuti 183

roby.nardi11 ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

Scusate...mi sono documentata parecchio in questi ultimi giorni...
Vi posso assicurare che esiste UNA LEGGE NAZIONALE , IL D.P.R.10/09/1990 n.285 che all'art.7, punto 2 dice cosi' (riporto testualmente):

2. Per la sepoltura dei prodotti abortivi di presunta età di gestazione dalle 20 alle 28 settimane complete e dei feti che abbiano presumibilmente compiuto 28 settimane di età intrauterina e che all'ufficiale di stato civile non siano stati dichiarati come nati morti, i permessi di trasporto e di seppellimento sono rilasciati dall'unità sanitaria locale.
3. A richiesta dei genitori, nel cimitero possono essere raccolti con la stessa procedura anche prodotti del concepimento di presunta età inferiore alle 20 settimane.
4. Nei casi previsti dai commi 2 e 3, i parenti o chi per essi sono tenuti a presentare, entro 24 ore dall'espulsione od estrazione del feto, domanda di seppellimento alla unità sanitaria locale accompagnata da certificato medico che indichi la presunta età di gestazione ed il peso del feto.

Quindi mi sembra MOLTO chiaro che gli ospedali che dicono che non è possibile procedere alla sepoltura dei nostri bimbi, agiscano ignorando completamente quali siano le leggi in proposito. Questa legge dice chiaramente che TUTTI i feti abortiti hanno la possibilità di essere seppelliti, a prescindere dall'età gestazionale, qualora i genitori, o chi per essi, ne facciano richiesta ENTRO 24 ore.... ecco tutto....

Esiste poi un nuovo regolamento della Regione Lombardia, quello del 2007, che invece OBBLIGA gli ospedali, in qualunque caso, anche se il genitore non ne fa esplicita richiesta, a sepellire tutti i feti e gli embrioni abortiti.
Questo è quello che dice la legge... tutt'altro è ciò che accade ogni giorno nei nostri ospedali... e noi ne siamo la prova vivente.
In questi giorni di ricerca, mi sono imbattuta in siti dove si parla MALISSIMO del regolamento della Lombardia...ma in generale io trovo si sia parlato malissimo dei nostri angeli, perchè alla gente, quando parli di feti abortiti, viene in mente solo una mamma che, visto che la gravidanza interferisce con gli appuntamenti per la ceretta, decide di abortire e rinviare... qualcuno addirittura ha paragonato i nostri bambini a \"pezzi di placenta\".... ero davvero indignata, e ho scritto anche dei commenti in quei siti. Mi piacerebbe molto che vi collegaste anche voi e diceste la vostra, perchè forse in tante, possiamo fare qualcosa perchè tutto questo cambi. Vi lascio due degli indirizzi in questione:

www.fainotizia.it/2007/01/31/lombardia-sepoltura-dei-feti - 22k -

www.bioetiche.blogspot.com/2007/02/il-di...mbrione-sepolto.html - 221k -

Baci....Roby
#4150

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Angelo08
  • Avatar di Angelo08 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Posts 3
  • Ringraziamenti ricevuti 0

Angelo08 ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

Grazie a tutti.

Credo che in Sicilia il DPR non trovi diretta applicazione, ma necessita di una norma che lo recepisca o una apposita norma ad hoc (per lo Statuto speciale).

Quindi cercherò di mettermi in contatto con i firmatari del disegno di legge proposto in Assemblea Regionale.

Un caro abbraccio.
#4155

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 2020
  • Ringraziamenti ricevuti 3552

claudia ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

Cara Nardi Roberta,
la legge cui tu fai riferimento c'è ma è applicata in modo molto confuso:
infatti, quando ho chiesto a diverse ostetriche (circa 100) in merito a questa legge, circa la metà la ignoravano,
l'altra metà diceva che si rendevano i bambini solo se i genitori chiedevano espressamente di riportarli a casa.
Questo non tiene conto della confusione, del dolore e delle difficoltà in cui versa una famiglia colpita da aborto, morte intrauterina precoce, e soprattutto se neanche gli operatori sanno di questo comma, figuriamoci.
Uno degli obiettivi del baby loss awareness day 2008 sarà parlare di questa legge e portarla a conoscenza di ginecologi, infermieri e ostetriche, in modo che possano informare al meglio i genitori.

Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
#4159

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 66
  • Ringraziamenti ricevuti 0

simona ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

A dir la veritá a me non é passato neppure per la mente in quel momento di chiedere la mia bambina. Ero preoccupata di sapere perché e il mio unico pensiero era all'autopsia. per sapere..... Poi, dopo l'autopsia (1 mese) avrei voluto prenderla, tenermela in casa, seppellirla in giardino, in realtá avrei voluto tenerla solo in braccio e cullarla. Oggi a distanza di 13 mesi e mezzo ho solo un pensiero, non averla accompagnata nell'aldilá, qualunque esso sia, non averla accompagnata per la mano in cielo, non averla salutata, non averle detto buon viaggio amore sei sempre nel mio cuore.
Certo se qualcono mi avesse proposto la possibilitá di....
Simona
#4325

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • utente disabilitato
  • Avatar di utente disabilitato
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Utente bloccato
  • Posts 1987
  • Ringraziamenti ricevuti 1157

utente disabilitato ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

Quando l'anima lascia il corpo, sulla terra non si è più niente. Non averle stretto la mano che importanza ha? è il tuo cuore ad accompagnarla in viaggio...
#4332

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 111
  • Ringraziamenti ricevuti 1

bimbamorgana ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...


..prodotti abortivi???

..prodotti del concepimento???




..non ci posso credere..
#5183
Ringraziano per il messaggio: mammacuoreferito

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 143
  • Ringraziamenti ricevuti 40

maxxpat ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

..... Poi, dopo l'autopsia (1 mese) avrei voluto prenderla, tenermela in casa, seppellirla in giardino, in realtá avrei voluto tenerla solo in braccio e cullarla. Oggi a distanza di 13 mesi e mezzo ho solo un pensiero, non averla accompagnata nell'aldilá, qualunque esso sia, non averla accompagnata per la mano in cielo, non averla salutata, non averle detto buon viaggio amore sei sempre nel mio cuore.
......


...In realtà lo hai fatto...
In realtà non l'hai mai lasciata.
In realtà quella manina gliela hai sempre tenuta....
In realtà il tuo cuore l'ha salutata ed accompagnata lì, ovunque sia.
Stai tranquilla, lei è nel vostro cuore.
Per sempre.

Massimo
#5184

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 143
  • Ringraziamenti ricevuti 40

maxxpat ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

...il messaggio precedente era per Simona...anche se condivisibile da tutti...
Ciao,
Massimo
#5187
Ringraziano per il messaggio: ElisaLaura

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 48
  • Ringraziamenti ricevuti 0

gio ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

Sembra che in tanti anni non sia cambiato molto! Almeno per quella che è stata la mia personalissima esperienza! A me è successo 9 mesi fa, praticamente oggi!!! Mi è successo in un grande ospedale di Bologna ? eppure la risposta è stata la medesima. Io ho chiesto di riavere il corpo della mia piccola e mi hanno detto che non era possibile. Dovevo scegliere, o l?autopsia oppure il corpicino della mia piccola ? del resto ?cosa vuole che rimanga di un feto di 17 settimane? ? impietosi! :evil: Che rabbia imparare poi che invece erano tenuti a fare entrambe le cose! E pensare di essere stata ?raggirata? proprio nel momento in cui sono stata più indifesa ed inerme in tutta la mia mi rende così arrabbiata. :angry:
Poi quello che dice Claudia è vero ? ?neanche gli operatori sanno di questo comma, figuriamoci.?, infatti l?ignoranza della norma non aiuta, però su argomenti così delicati i danni che si recano sono talvolta difficilmente accettabili per chi li deve sopportare sulla propria pelle.
Perdere la mia bambina a 17 settimane mi ha fatto sentire (e tuttora mi fa sentire!) una mamma di serie B! Non ho avuto la possibilità di darle un nome, di battezzarla, di seppellirla ? niente di tutto questo e questo, secondo me, ha alimentato intorno a me, anche tra le persone che in teoria dovrebbero essere a me più care, quell?atteggiamento che per tanto tempo mi ha fatto arrabbiare, per cui Arianna forse non è esistita, forse l?ho solo sognata! Di certo la tomba da sola non avrebbe risolto il problema, però affrontare un dolore così grande dovendo in più aggiungere magone su magone credo proprio che renda lo sforzo di risalire la china ancora più faticoso.
Un saluto Gio
#5249

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 143
  • Ringraziamenti ricevuti 40

maxxpat ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

\"....o l?autopsia oppure il corpicino della mia piccola ? del resto ?cosa vuole che rimanga di un feto di 17 settimane?...\"
.....
BASTA! Con questa disumanità...!
Basta!
Ci dobbiamo impegnare tutti, noi toccati così forte da certi episodi, A FAR IMPARARE AVIVERE A QUESTA GENTAGLIA!!!

Sono arrabbiatissimo oggi, perchè non sopporto di sentire che ci sia gente che usa parole tipo \"...materiale biologico...\" parlando dei nostri angioletti... che consideri queste cose orribili come routine parte di un lavoro in serie...BASTA!!!!
E' di ESSERI UMANI che si parla!!!
E' di VITA che si parla!!!
E' di SOFFERENZA che si parla...!!!

Scusa lo sfogo...
Ciao
Maxxx
#5252

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 62
  • Ringraziamenti ricevuti 0

Vale08 ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

la sera del mio ricovero ho trovato una ginecologa dolcissima, quando gli ho chiesto se potevo vedere il mio bambino una volta nato lei ha capito tutte le mie paure e mi ha detto \"..........non deve aver paura è il suo bambimo se vuole può vederlo è sicuramente bellissimo sarà un pò piccolo ma assomiglia ad un bambolotto\" queste parole mi hanno un pò confortato ma il giorno dopo quando il bambino è nato e ho chiesto se potevo vederlo altri medici mi hanno risposto di no perchè la prassi dell'ospedale non prevedeva che io vedessi il \"mio\" bambino.Adesso mi domando le prassi degli ospedali può decidere su qualcosa che mi appartiene?perchè se il bambino nasce vivo è mio altrimenti è solo un corpo da studiare e non mi appartiene?perchè non ho potuto decidere per mio figlio?Purtroppo sono domande che mi faccio solo ora in quei momenti il dolore era talmente forte da non farmi ragionare ma per tutta la vita mi sentirò in colpa per non aver dato l'ultimo saluto al mio Valerio, solo perchè la prassi dell'ospedale non lo prevedeva....................
#5256

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 48
  • Ringraziamenti ricevuti 0

gio ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

Non ti devi scusare Massimo, anzi grazie per la solidarietà! :) Anch?io trovo che certi atteggiamenti e la scelta di certe parole, piuttosto che di altre, da parte del personale sanitario che ti assiste in momenti così delicati non possano essere lasciati al caso o rimessi alla sensibilità e alla buona volontà del singolo. In fondo si tratta di situazioni che, mio malgrado :( , ho imparato essere molto frequenti e tutti noi qui in questo sito ne siamo la testimonianza, quindi non si tratta certo di casi isolati destinati a non ripetersi ? a mio avvio l?ignoranza della legge scusa, ma solo fino ad un certo punto ? eppure così è!!! Ringrazio di non essere stata da sola quando mi sono state dette certe cose (?o l?autopsia oppure il corpicino della mia piccola ? del resto ?cosa vuole che rimanga di un feto di 17 settimane?), per fortuna c?era anche mio marito, che in un primo tempo non era stato fatto entrare (in fondo si trattava anche di sua figlia!), altrimenti a distanza di tempo sono certa avrei finito per credere in un parto della mia fantasia e del mio dolore.
Avrei voluto incontrare un medico come quello che ha incontrato Vale08, un medico che si facesse carico insieme a me di un compito comunque ingrato, vedere la mia piccola, che mi facesse coraggio, quel poco che mi bastava per vedere quello che invece ho potuto/dovuto solo immaginare leggendo i dati dell?autopsia ? 15 cm di meraviglioso stupore, la mia Arianna. La risposta che invece ho ricevuto io per un attimo mi ha fatto pensare che la bambina avesse qualcosa che non andava, quasi che si trattasse di un mostro (in fondo non avevo ancora ritirato l?esito dell?amniocentesi) ? il volto dell?ostetrica, quasi schifata, non lo potrò mai dimenticare, mai! Eppure, anche tu Vale, che hai incontrato quel medico, non hai potuto beneficiare della sua sensibilità, perché sono venuti altri medici che hanno applicato pedissequamente il protocollo ospedaliero!!! Si possono aggiornare questi protocolli ospedalieri facendo sì che si tenga conto anche di tutto l?impatto emotivo che sta dietro alle nostre esperienze di vita ?!?!
Gio
#5259

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Posts 2020
  • Ringraziamenti ricevuti 3552

claudia ha risposto alla discussione Re:Se fosse successo oggi...

Care amiche e mamme, cari papà,
quanta strada dobbiamo fare, quanto lungo il percorso della nostra associazione.
Quanti altri genitori dovranno subire oltre al trauma della morte dei loro figli anche il trauma di sentirsi negati nel loro diritto di genitori?
Quanti altri genitori dovranno scoprire con amarezza che non sono del tutto vere le cose che gli sono state dette da medici e infermiere terrorizzati da un corpicino inoffensivo e inerme?
Quanti ancora scopriranno che esistono leggi precise che vengono taciute o ignorate, e constateranno con gli occhi rigonfi per la delusione e la rabbia che nessuno è stato in grado di offrire un supporto che è la nosrma nel resto del mondo?

Spero che ogni genitore mal-trattato trovi in se stesso la forza per diventare testimone e per cambiare le cose.
In memoria dei nostri bambini, e per tutti i loro genitori.

Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
#5272

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.274 secondi