Calendario

| lunedì, 19 marzo 2018 |
Evento globale

Fidenza - Corso di formazione LA RELAZIONE D'AIUTO NEL LUTTO PERINATALE

09:00 » 18:30

fidenza“Un’attenzione partecipe ai bisogni delle donne e delle coppie in lutto da parte di operatori adeguatamente formati permette un migliore recupero psicofisico, migliora il decorso delle gravidanze successive e riduce il rischio di lutto complicato e di depressione post partum. Il sostegno psicologico e il supporto empatico ai genitori sono tanto più efficaci quanto più contestuali all’evento di perdita, a partire dal momento della diagnosi e della degenza ospedaliera fino al ritorno alla quotidianità.

Questa “Compassionate Care” è ritenuta in molti paesi del mondo parte integrante dell’assistenza ginecologica ed ostetrica, ed è di pertinenza di tutta l’equipe. Il lutto non è una malattia, ed ognuno, debitamente formato, può essere d’aiuto affiancando alle sue competenze “tecniche” alcune semplici tecniche di comunicazione e di sostegno.

I medici, le ostetriche, gli psicologi, gli infermieri, i pedagogisti e tutti gli operatori che ruotano intorno alla famiglia sono determinanti per ridurre l’impatto traumatico iniziale, e importanti per accompagnare i genitori nel loro percorso. Sentirsi legittimati a vivere il lutto nei propri tempi e con le proprie modalità facilita i genitori nel percorso di elaborazione, se assistiti correttamente i genitori procedono verso la riorganizzazione della propria vita e vanno incontro a un progressivo riadattamento. In questa ottica, chi si occupa di gravidanza, infanzia e maternage, dovrebbe possedere una formazione approfondita sul tema del lutto, delle sue dinamiche e degli strumenti utili a ridurne l’impatto sulla salute della singola persona, della famiglia e della comunità”. 

Scarica volantino