Affrontare e superare un lutto perinatale: il valore del tempo

Il 10 Settembre del 2006 sulla vecchia pagina web di CiaoLapo appariva questo: 

"Questa è la prima pagina di un percorso di autoriflessione ed aiuto che prende spunto da articoli e pubblicazioni inglesi e americane specifiche sulla perdita perinatale, integrate con spunti di tecniche cognitive comportamentali.Tutto ciò che può servire secondo me va conosciuto, quindi cercherò di riportare quelle riflessioni che siano al tempo stesso riconosciute dagli esperti internazionali e “sperimentate” da altri babbi e mamme" Claudia Ravaldi.

Il mio interlocutore privilegiato, allora come oggi, sono i genitori in lutto, e tutte le persone a vario titolo coinvolte nella gestione delle persone in lutto.

Read more...

Luciano Ligabue sferra un colpo all’anima

Tutte queste luci, tutte queste voci
Tutti questi amici, tu dove sei?

Alcune settimane fa è stato pubblicato l’ultimo album di Luciano Ligabue, Arrivederci Mostro, preceduto dall’uscita del singolo “Un colpo all’anima” da cui sono tratte le citazioni in apertura e chiusura di questo post. Contestualmente alla presentazione del nuovo album, Ligabue ha rilasciato alcune interviste, tra cui una al settimanale Vanity Fair, affrontando un tema a noi molto caro: quello del lutto prenatale. 06.06.2010

Read more...

La cultura del silenzio #breakthesilence

Articolo di Claudia Ravaldi sull'Huffington Post del 19.05.2014

Perché in Italia non vedremo Return to Zero (e in molti altri paesi invece sì)

"Chi tace acconsente - No, chi tace sta zitto"
Novello Novelli, Francesco Nuti
Madonna che silenzio c'è stasera
Prato, 1982

#Breakthesilence è l'hashtag che accompagna la promozione mondiale del film Return to Zero, diretto da Sean Hanish.

Read more...

Interruzione terapeutica di gravidanza: intervista a Simona Sparaco

Dare voce al lutto.
Sintonizzarsi sul dolore della perdita, mettersi in ascolto, al di là di ogni barriera (linguistica, cognitiva, ideologica, religiosa, politica, sociale).
Condividere le esperienze, e trarne saperi, parole che curano e lenire le ferite. Rispettare, rispettar-si, ed attraversare la palude in cui le donne, le coppie, i genitori che perdono i figli sono costretti a nuotare. Per molti mesi, per anni, anche contro la loro volontà.

Read more...
Subscribe to this RSS feed