Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:

ARGOMENTO: Seconda gravidanza finita a 30+6

Seconda gravidanza finita a 30+6 16/11/2018 18:29 #159440

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Salve, sono Rossella, ho un bimbo di 2 anni e ad aprile io e mio marito decidiamo di dargli un fratellino, che arriva subito. Ho fatto il test del dna, tutti gli esami che avevo fatto con Alberto. Ho una gravidanza tranquilla, anche se Enrico si muove meno di Alberto, ma tutti mi dicono che le gravidanze non sono tutte uguali. L'11/10 faccio l'eco di controllo, Enrico cresce bene, forse visto il peso e le misure nascerà, come Alberto qualche giorno prima. Il 25/10 mi sembra di non sentire il bimbo, ma mi immergo nel lavoro e getto via quel pensiero, il 26 sveglio mio marito e gli dico che non ho sentito il bimbo tutta la notte, chiamiamo il ginecologo per un'eco, che mio marito vuole farmi fare giusto per tranquillizzarmi. Andiamo in ospedale e prima che il medico parli, guardiamo le immagini e capiamo tutto da soli. Come é possibile? Ho un bibo di 2 anni nato in ottime condizioni, ho condotto una buona gravidanza, ho fatto il test del dna e nulla ha fatto presagire un possibile problema. Il mio Enrico é nato morto il 27/10 di 2010 gr, quindi non c'è stato alcun ritardo di cresacita. I primi esami condotti su me e lui moatrano che non abbiamo,alcun problema. Ora aspettiamo i risultati di placenta e cordone, ma il medico ci ha detto che si potrebbe trattare di infarto placentare. Sinceramente credo di essere stata seguita scrupolosamente dal medico in entrambe le gravidanze, ma vorrei capire se questa cosa in futuro potrà succedermi ancora o se è stata colpa di un destino avverso.
Pochi giorni prima di perdere il bambino avevo detto di non essermi goduta la gravidanza, ho lavorato tanto e ho dedicato tanto tempo al mio primogenito, trascurando la pancia, accarezzandola meno e avendo meno attenzioni rispetto al primo figlio e ora non potrò più recuperare, avevo pensato anche che forse avevo sbagliato a scegliere di avere un secondo bimbo perché non riuscivo a stare dietro a tutto e ora non riesco a fare a meno di pensare alla mia pancia che non c'è più, non posso non pensare che il mio bimbo doveva arrivato il 23/12, il giorno del compleanno di mio padre, giusto in tempo per Natale
Ringraziano per il messaggio: LucyA, Alessandra_8, Nico81

Seconda gravidanza finita a 30+6 17/11/2018 14:22 #159445

  • Alessandra_8
  • Avatar di Alessandra_8
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Ciao Rossella, niente ha senso nella morte di un figlio... anch io come te fin da subito sono stata accerchiata da mille dubbi, dalla paura di aver sbagliato qualcosa, di non aver fatto il possibile e visto che ancora non mi hanno saputo dare una motivazione valida, mi sento in colpa. Ma Purtroppo, ed è sconcertante solo pensarlo, spesso non c è un perché... a me l hanno spiegata come "selezione naturale", ma per una mamma è inconcepibile crederci. Non esiste ne un perché, ne una motivazione valida per una sofferenza del genere... spero che col tempo riusciremo a scacciare tutti i demoni che ci passano per la testa... nel frattempo ti invio un forte abbraccio e sappi che siamo qui per sfogarci e sono sicura che troverai conforto nelle parole di chi purtroppo ci è già passato! Con affetto Alessandra

Seconda gravidanza finita a 30+6 17/11/2018 17:06 #159447

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Grazie Alessandra. Avendo avuto due gravidanze fantastiche, non qvrei mai immaginato di poter andare incontro a tutto questo.
Io non so perché accadono queste cose, so che mio figlio giocava tanto col fratellino nella pancia e che il giorno prima della tragedia mi ha detto "il fratellino è morto". Prima mi scopriva continuamente la pancia e ci giocava spesso, ora non nomina più il fratello, solo una volta mi ha detto "mamma il fratellino sta sul cavaluccio alle giostre e ha detto che poi torna nella pancia e poi ha detto grazie". Non so quanta verità ci sia e quanto sia frutto della sua fantasia, io non ho affrontato il discorso della morte con lui perché avendo 2 anni non credevo potesse comprenderlo e invece ha capito tutto. Non so se e come in futuro affrontero` una gravidanza, ma in questi due mesi ho capito quanto amore ci si possa scambiare, anche attraverso una pancia e che un fratello/sorella è il regalo più bello che si possa ricevere
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Seconda gravidanza finita a 30+6 18/11/2018 10:19 #159448

  • Alessandra_8
  • Avatar di Alessandra_8
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Ciao Rossella, niente di più vero...l amore non ha barriere, e il tuo piccolino ce l ha insegnato, il legame indissolubile tra fratelli, tra mamma e figlio non ha confini. I nostri tesori non sono più con noi fisicamente, ma sono parte integrante del nostro cuore e in tutto questo dolore capire che sono dentro di noi, è un passo avanti per affrontare questo doloroso viaggio e sentirci un po meno sole. Io ho smesso di pensare al futuro, credo che affrontare un giorno alla volta sia il modo migliore per non impazzire. Un grande abbraccio Alessandra
Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 19/11/2018 13:25 #159456

  • LucyA
  • Avatar di LucyA
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 1057
  • Ringraziamenti ricevuti 491
Ciao Rossella,
assolutamente non devi colpevolizzarti, non è assolutamente colpa tua per quello che è successo, e non deve neppure farti soffrire il pensiero di aver lavorato tanto (che comunque non ha portato a questo tragico epilogo), e neppure l'aver dedicato molto tempo ad Alberto che comunque aveva ed ha bisogno di te; anche io, come te, nella mia seconda gravidanza lavoravo moltissimo in ufficio (anche perché dopo la nascita di Aurora volevo chiedere il part time) e mi occupavo del mio bimbo grande (che aveva circa un anno) dando per scontato che andasse tutto bene, come era stato la prima volta, una gravidanza perfetta con problemi solo dopo il parto quando non mi era staccata la placenta (sapevo che probabilmente sarebbe successo di nuovo ma ero sicura di essere preparata e di sapere esattamente cosa dire e cosa fare). Anche nel mio caso i pensieri simili ai tuoi ci sono stati, è perfettamente normale ripercorrere continuamente ogni momento, pensare che magari qualcosa poteva essere fatto diversamente, ma dopo quasi 7 anni (ho perso Aurora il 20 dicembre 2011, 3 giorni prima della tua DPP) mi rendo conto che sono tutte cose slegate tra loro, Aurora come Enrico ci sono stati alla grande dentro di noi e anche se noi eravamo prese da altre cose da dentro la pancia percepivano il nostro amore e per loro, e ci hanno mandato continuamente il loro in uno scambio continuo, per 30 settimane + 6 giorni Enrico, per molto meno Aurora. E anche se adesso non ci sono più, ovunque siano continuano a mandarci il loro amore, e noi a loro..........
Non so se sono stata chiara.........
Un bacione a tutti e quattro!
Lucy

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 19/11/2018 21:55 #159458

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Noi non ci conosciamo. Penso ai giorni
Che,perduti nel tempo, c'incontrammo ,
Alla nostra cresciosa intimità.
Ci siamo sempre lasciati
Senza salutarci,
Con pentimenti e scuse da lontano.
Ci siam rispettati al passo,
Bestie caute,
Cacciatori affinati,
A sostenere faticosamente
La nostra parte di estranei.
Ritrosie disperanti,
Pause vertiginose e insormontabili,
Dicevan, nelle nostre confidenze,
Il contatto evitato e il vano incanto.

Questa poesia é di Cardarelli é intitolata "amicizia" e , anche se l'argomento non è strettamente collegato, rispecchia molto quello che io provo in questo momento e che se potessi direi al mio bambino
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Seconda gravidanza finita a 30+6 20/11/2018 16:57 #159464

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Oggi mi sento più giù del solito, sopraffatta da tutto. Sono rientrata a lavoro dopo 15 giorni dal parto, per ridare a mio figlio un po' di stabilita`, per non far sentire mio marito solo nel risollevarci, per la mia professionalità. Poi ieri mi é arrivato un attacco plateale davanti a tutti i colleghi, chi mi ha mosso certe accuse lo ha fatto sicuramente sulla base di idee che aveva già prima del mio parto, ma in questo momento, mentre cerco di rimettermi in sesto, mi é sembrato qualcosa di crudele. Stavo cercando di rialzarmi, anche se con mille corazze e scudi, ma c'è chi non ha esitato a buttarmi giù e io mi sento sopraffatta dalle cose, non riesco a rimettermi in sesto e mi sembra difficile anche badare al mio ometto.
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Seconda gravidanza finita a 30+6 20/11/2018 17:07 #159465

  • BFerro
  • Avatar di BFerro
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 40
  • Ringraziamenti ricevuti 38
Carissima Rossella, i sensi di colpa colpiscono noi mamme speciali, in ogni modo e per qualsiasi cosa..ti capisco.. anch’io ne ho e ne avevo tanti.. voi ad Aprile avete pensato ad una nuova gravidanza e in quel mese il mio secondo figlio Mario è nato morto alla 39 settimana. Io ad ora non so il perché e stiamo aspettando. Tu come tutte noi abbiamo fatto il possibile per i nostri figli e se solo avessimo potuto salvare i nostri figli lo avremmo fatto.
Ti abbraccio forte
Barbara
Ringraziano per il messaggio: LucyA, Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 20/11/2018 17:50 #159466

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Anche a te é capitato dopo una prima gravidanza andata bene? Ho visto che per molte persone, quando accade alla prima gravidanza, è perché c'è una mutazione genetica che porta alla trombofilia. Io ho fatto anche a inizio gravidanza il test del dna fetale e non c'era alcun problema. Ora dagli esami fatti a me e a mio figlio non risulta nulla, aspettiamo i risultati della placenta e del cordone
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Seconda gravidanza finita a 30+6 21/11/2018 08:32 #159471

  • LucyA
  • Avatar di LucyA
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 1057
  • Ringraziamenti ricevuti 491

rossella.terracciano ha scritto: Oggi mi sento più giù del solito, sopraffatta da tutto. Sono rientrata a lavoro dopo 15 giorni dal parto, per ridare a mio figlio un po' di stabilita`, per non far sentire mio marito solo nel risollevarci, per la mia professionalità. Poi ieri mi é arrivato un attacco plateale davanti a tutti i colleghi, chi mi ha mosso certe accuse lo ha fatto sicuramente sulla base di idee che aveva già prima del mio parto, ma in questo momento, mentre cerco di rimettermi in sesto, mi é sembrato qualcosa di crudele. Stavo cercando di rialzarmi, anche se con mille corazze e scudi, ma c'è chi non ha esitato a buttarmi giù e io mi sento sopraffatta dalle cose, non riesco a rimettermi in sesto e mi sembra difficile anche badare al mio ometto.


Ciao Rossella, purtroppo come ho già detto anche da altre parti molti colleghi non capiscono, o non vogliono capire, il nostro dolore........ Mentre invece tu saresti solo da ammirare, ci vuole un grandissimo coraggio ed una grandissima forza a ritornare così presto al lavoro, ed i crolli sono inevitabili. Un bacione!

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 22/11/2018 01:45 #159476

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
La parte peggiore della giornata é la notte. La notte non trovo pace. Se di giorno Alberto riempie la mia giornata é la notte che esce fuori la mamma di Enrico ed io provo un vuoto assoluto

Seconda gravidanza finita a 30+6 24/11/2018 09:19 #159508

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Ieri sarei entrata nel nono mese, sarebbe stato il mio ultimo giorno di lavoro (avebo fatto la richiesta per la flessibilità) e sarei stata a casa a preparare tutto il necessario per il parto e per il rientro. E invece ieri, proprio per beffarsi di me, mi è tornato il ciclo. In pratica il mio corpp sarebbe pronto alla possibilità di una nupva gravidanza. Sembra essere tutto contro natura. È contro natura partorire un bimbo morto; é contro narura un corpo che in meno di un mese non ha più memoria della gravidanza; é contro natura la ripresa della normalità, perché in realtà non c'è nulla di normale, perché tutta la forza del mondo non può bastare a superare questo dolore

Seconda gravidanza finita a 30+6 26/11/2018 16:58 #159519

  • PrincipessaSophie
  • Avatar di PrincipessaSophie
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 18
  • Ringraziamenti ricevuti 14
Ciao cara Rossella.
Dopo una perdita cosi grande è impossibile tornare alla normalità perché come dici tu di normale non c'è più nulla.
Tutto sembra apparentemente tornato a prima di quel test positivo...la vita di tutti i giorni è come se fosse tornata indietro nel tempo e tutti i progetti..i sogni..quel futuro con il tuo bambino con te sono svaniti...ma noi indietro non torniamo...noi dobbiamo andare avanti portando nel nostro cuore un vuoto enorme...che nulla potrà mai colmare..neanche un altro figlio..perché quel posto sarà sempre di quel' angioletto che è volato in cielo...ma per fortuna il nostro cuore è grande...l'amore che abbiamo è grande..e per ogni figlio non si divide ma si moltiplica...e se un giorno vorremo e avremo la fortuna di avere in noi un altra vita...quel bambino avrà tutto l'amore che merita...
Anche io come te ho un bimbo qui con me che ha 2 anni e mezzo e una bimba lassù' nel cielo che ho perso a luglio..al sesto mese di gravidanza per un infarto placentare...ho fatto tutti i controlli..sono sana...purtroppo è stato "un caso"...
Anche io come te non avrei mai immaginato una cosa del genere..con Kevin ho avuto una gravidanza perfetta..ho lavorato fino all'ottavo mese...una settimana prima di partorire mi facevo 40 km al giorno per andare a nuotare in piscina...ed avrei fatto lo stesso anche ora con la mia piccola Sophie...
Non riesco a capire come sia potuto succedere...e quel "un caso" è veramente difficile da accettare...me la sono presa con me stessa...perché non accettavo che lei non c'era più per colpa mia...del mio corpo...me la sono presa con il destino...ma grazie a ciao lapo leggendo le storie di tutte le mamme del forum..ho capito che non è un qualcosa contro di me...perché purtroppo non solo sola in questo dolore...ma lo condivido con tutte voi...non abbiamo fatto nulla di male..non siamo "sbagliate"...non so perché capita e se mai lo capirò'... ma purtroppo succede...
Non supererai mai questo dolore...purtroppo non si supera ma ci si può' convivere...troverai il modo...devi solo darti tempo...per me sono passati quasi 4 mesi da quel giorno...non ti dico bugie..il dolore c'è...il vuoto c'è...ma sto piano piano imparando a gestirlo...prima ogni pensiero verso di lei era un pianto e un dolore lancinante...oggi se la penso..a volte riesco a sorridere...a sentirmi fortunata perché anche se per poco lei c'è stata qui con me e nel mio cuore ci sarà sempre...e quel dolore lancinante è diventato malinconia e vuoto...fa male..ma un male diverso.
Ti abbraccio
Jessica
Ringraziano per il messaggio: AleFra, Alessandra_8, Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 28/11/2018 13:16 #159531

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Ieri è stata una giornata devastante. É passato un mese. Mi manca il mio bimbo, a volte mi sveglio nella notte con l'istinto di toccarmi la pancia. Alcuni credono che diventino angeli, altri sostengono che ci possa essere una reincarnazione, molti affermano che quello che il Signore toglie poi ce lo rida`. Spesso mi capita di cogliere dei segni della sua presenza e mi conforta pensare che la tempesta é la mia e che lui non soffre, ma mi manca tanto.

Seconda gravidanza finita a 30+6 07/12/2018 18:29 #159592

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Abbiamo avuto l'istologico della placenta e non c'era nulla che non andasse. Non abbiamo fatto l'autopsia, anche perché a inizio gravidanza facemmo il test del dna fetale, a volte mi chiedo se abbiamo sbagliato a non farla, ma il medico, che ci ha seguiti scrupolosamente, in quel momento ci disse che il nostro piccolo stava bene e che non vi avremmo ricavato molto..
Tempo creazione pagina: 0.231 secondi