Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:

ARGOMENTO: Seconda gravidanza finita a 30+6

Seconda gravidanza finita a 30+6 12/12/2018 04:11 #159614

  • Kevin
  • Avatar di Kevin
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 1031
  • Ringraziamenti ricevuti 1525
Dolce mamma, eccomi qui anche io, pronta ad accoglierti con un abbraccio che spero possa farti sentire il mio calore, la mia comprensione, la mia vicinanza. Sono Rosi, la mamma di Kevin bimbo grazioso, un delizioso bambolotto nato senza il suo pianto di vita il 23 novembre 2014, dopo un sogno incantevole durato 37 settimane +4 giorni, per un distacco intempestivo di placenta che in un attimo ha distrutto i nostri sogni più belli. Sono anche la mamma di pulce, una piccola vita volata via troppo in fretta dopo otto settimane insieme il 4 aprile 2016. Io purtroppo non ho figli vivi, però immagino debba essere difficilissimo avere il cuore diviso allo stesso modo e con lo stesso amore tra terra e ovunque, prenderti cura con amore e dedizione del tuo primo bambino e contemporaneamente sentire il peso delle braccia vuote, le lacrime che chiedono insistentemente di uscire, le notti senza sonno, le domande, i sensi di colpa, la difficoltà grandissima di vivere il presente perché anche tu, come tutte qui, sei stata privata del bene più prezioso, Enrico, il tuo secondo figlio. Ricordo nitidamente il dolore feroce nell'attesa dei risultati dell'istologico della placenta, gli esami tutti nella norma Sia in gravidanza sia dopo il parto, i giorni bui resi ancor più faticosi Dall'arrivo del Natale, la vita travolta da uno tsunami devastante perché sopravvivere ad un figlio, è L'evento più atroce che possa colpire un essere umano. Lo so, lo so benissimo tesoro che ti guardi allo specchio e quella che vedi proprio non ti piace, ti senti smarrita, incapace di reagire talvolta, spenta, timorosa anche solo di pensare a domani, il senso di fallimento ti pervade, vorresti smettere di soffrire improvvisamente per preservare Alberto dalla tua tristezza profonda, però questo dolore va vissuto fino in fondo, senza possibilità di scorciatoie, senza reprimere alcun sentimento, perché solo così, un passo alla volta, un respiro alla volta, un giorno alla volta, ogni emozione troverà la giusta collocazione dentro di te. Non posso né voglio mentirti, questo sarà un cammino lungo, tortuoso e difficile, però mano nella mano seppur virtualmente, potremmo percorrere insieme questa strada fatta di ostacoli e di ripide salite, ma dove troveremo anche zone pianeggianti dove fermarci, riposare, riprendere fiato per poi ripartire un po' più forti e consapevoli. Ogni volta che senti il bisogno di farlo, rifugiati in questa Oasy di ristoro per l'anima e vedrai che troverai, sempre, attenzione, ascolto, rispetto e tanto, tantissimo affetto per te e per il tuo principino. Invio una carezza dolce dolce, con la speranza che possa sfiorare i quattro cuori della vostra famiglia perché, anche se il cuoricino di Enrico non batte più, resterà intrecciato per sempre ai vostri cuori e splenderà più delle stelle, eternamente.
Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 12/12/2018 20:01 #159628

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Ogni tua parola rispecchia i miei pensieri. L'unico in grado di strapparmi un sorriso é mio figlio. Per il resto si susseguono giorni e notti, nulla mi stimola ed interessa. A volte penso che prima o poi starò meglio, altri giorni invece mi rendo conto che più passano i giorni e più l'assenza mi logora.
Un abbraccio
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Seconda gravidanza finita a 30+6 13/12/2018 11:51 #159635

  • Denise18
  • Avatar di Denise18
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 50
  • Ringraziamenti ricevuti 43
Ciao dolce mamma ... come ti capisco ... il lavoro per me è un tasto molto dolente , i colleghi non capiscono e parlano anche davanti a me di una nuova nascita , del regalo da fare di liste nascite e io devo star qui a sentire come si organizzano per il regalo mentre per il mio bambino neanche un fiore... niente di niente ... penso che le persone non possano capire il nostro dolore... io sono mamma di edoardo nato senza vita il 30 luglio di quest'anno... a volte penso di star meglio , a volte peggio ... mi sento su delle montagne russe..appena prendo il respiro , cado di nuovo ... molte volte cerco di essere sorridente , tutti mi dicono che sono forte ma non conoscono il vero dolore che c'è dentro di me ... penso che la vita ci dia delle sfide , e vuoi o non vuoi devi andare avanti , la nostra non è forza , siamo obbligate ad affrontare le cose e andare avanti .... io come te cerco di essere forte per il mio compagno e per la mia famiglia... non voglio far vedere loro che sto male... ma so solo io ciò che ho dentro ... mi spiace che dall'istologico non sia risultato nulla e non so dirti se sia meglio o peggio ... a me hanno riscontrato un trombo a "tappo" di 3 cm che si è formato in una decina di giorni e con un'ecografia di secondo livello si sarebbe visto...poco mi è cambiato da avere una spiegazione al non averla ... perchè io avrei potuto far qualcosa , anche se ovviamente l'ho scoperto solo dopo ... non c'erano segnali , una gravidanza super perfetta... io non so se sono angeli , o cosa sono ... sono sicura però che dobbiamo vivere davvero per loro ... questo penso ... quindi forza tutta ... anche se è difficle ... per me è un'inferno , ma poi penso che evo vivere per loro e così faccio ... lui vive dentro il mio cuore e questo mi basta :)
Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 13/12/2018 16:06 #159640

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Sicuramente avere una risposta non allevia il dolore. Io ormai penso che il tempo della felicità sia finito, che il futuro anche se tornerà a sorriderci ci lascerà sempre un velo di malinconia

Seconda gravidanza finita a 30+6 14/12/2018 19:05 #159646

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Oggi abbiamo effettuato la visita di controllo e il medico ci ha dato anche il referto istologico del cordone, da cui non risulta nulla, se non che il bambino aveva il cordone corto 25 cm, quando in genere dovrebbe essere di 50 cm. Mi ha detto che probabilmente incanalandosi, si sarà messo in una posizione talecper cui il cordone si sarà teso e questo avrebbe potuto provocare l'asfissia e il conseguente arresto.
Non so se sia capitato anche a qualcuna, lui dice che la lunghezza del cordone non è misurabile ecograficamente, perché ne sono visibili solo alcuni tratti e che il battito del bambino era sempre nella norma a ogni controllo. Detto questo sembra che in un'eventuale futura gravidanza non ci sarebbe alcuna precauzione da fare e che non ci sia nulla che abbiamo fatto o meno che potesse cambiare l'esito delle sorti del mio bimbo

Seconda gravidanza finita a 30+6 17/12/2018 03:38 #159658

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Ci sono giorni in cui il senso di colpa mi assale. Ho avuto momenti in cui ho pensato di aver sbagliato a cercare una nuova gravidanza e che sarebbe stato difficile gestire due bimbi. Sono stata presa da mille cose e non mi sono goduta la gravidanza. Negli ultimi giorni ho addirittura pensato che sarei voluta tornare indietro per vivere diversamente il tutto. Presentimento? Eppure indietro non si torna. Vorrei tanto riavere un bimbo, il mio bimbo, ma so che è impossibile. Non posso cancellare questi 8 mesi, ma mi sembra assurdo andare avanti. Questo secondo mese é stato più duro del primo, non so se perché è il mese in cui sarebbe nato o se perché c'è una consapevolezza diversa: prima era un dolore sordo, ora c'è riflessione, ora so che lui non c'è e la cosa più difficile da accettare é che non posso fare nulla. I giorni sono spenti, procedono uno uguale all'altro e se non avessi un altro figlio forse mi sarei lasciata andare completamente al nulla

Seconda gravidanza finita a 30+6 17/12/2018 09:08 #159659

  • Denise18
  • Avatar di Denise18
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 50
  • Ringraziamenti ricevuti 43
Ciao dolce mamma ... penso che il senso di colpa sia un pensiero di tutte noi mamme speciali... anche io mi sento in colpa perchè penso che avrei dovuto godermi ogni movimento ancora di più... ma purtroppo siamo state ingenue , ma non cattive , e sicuramente non gli abbiamo fatto mancare amore ai nostri piccoli... edoardo fa 5 mesi questo dicembre ... e posso garantirti che il 2 mese per me è stato il più difficile .... il mese della consapevolezza l'ho chiamato io ... forse il primo mese hai un dolore che ti trafigge, intenso , forte ma sei frastornata ... tra il funerale , tra una cosa e l'altra ... il secondo mese realizzi veramente ciò che è successo, e fa ancora più male perchè è un dolore che davvero ti entra dentro .... posso dirti che neanche dopo 5 mesi sicuramente passa, ma penso neanche dopo 10 anni... ma sicuramente si allevia... inizi a pensare che tanto noi non abbiamo potuto far niente ... tu non hai potuto far niente ...abbiamo amato i nostri piccoli come meglio potevamo , intensamente ...e ora li amiamo ancora di più e loro lo sanno... sono i nostri angioletti .... sai a me hanno trovato un trombo nel cordone ombelicale e con un'ecografia di 2 livello si sarebbe visto , avrei potuto vederlo e prevenirlo... ma questo non consola... ti fa sentire ancora peggio.. perche pensi.. "magari a quel movimento diverso avrei dovuto insiwtere " e invece no... tutti a dire che andava tutto bene perchè ad ogni visita era tutto perfetto...ogni esame del sangue .. ecco la perfezione che svanisce in quell'attimo... ti sono tanto vicina.... e se hai bisogno scrivi... un forte abbraccio
Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 27/04/2019 22:19 #160378

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Sei mesi di te, sei mesi in cui mi chiedo come sarebbe stato e perché é successo a noi.
Ora c'è un nuovo bimbo dentro di me e io mi sento confusa. La confusione nasce soprattutto dal timore di non essere corretta con tutti i miei bimbi. Sono felice che arrivi nuovamente un maschietto, forse con una femminuccia avrei avuto qualche senso di colpa, perché durante la tua gravidanza per un momento ho pensato potessi essere femmina. Tu e tuo fratello avete avuto i nomi dei vostri nonni, anche se avrei preferito scegliere io liberamente il vostro nome; ora avere la libertà di scegliere mi manda in crisi, ho la libertà di fare quello che non ho potuto fare con te, e ciò mi fa sembrare che stia tradendo quello che abbiamo vissuto io e te.

Seconda gravidanza finita a 30+6 28/04/2019 19:01 #160383

  • Denise18
  • Avatar di Denise18
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 50
  • Ringraziamenti ricevuti 43
Ciao cara., capisco bene il tuo senso di colpa , sono passati 9 mesi da quando Edoardo non c’è piu e io sono incinta da appena 5 mesi , condivido ogni pensiero tuo, il senso di colpa ... a volte mi sento in colpa per esssre felice di questa nuova vita , e mi rattristo e poi mi sento in colpa per la nuova vita che c’è dentro di me per non essere felice abbastanza , ad ogni eco non riesco davvero a emozionarmi, e vivo ogni momento con un certo distacco :( spero questa situazione cambi ... intanto ti capisco , se vuoi scrivimi in privato :)
Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 29/04/2019 00:06 #160386

  • alicechloe
  • Avatar di alicechloe
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Care Rory e Denise vi capisco perfettamente. Il 31 agosto 2017 ho perso la mia bimba meravigliosa e a dicembre 2017 ho scoperto di essere di nuovo incinta. Quest'ultima gravidanza è stata piena di sensi di colpa e paure ma oggi penso sia più che normale. Ragazze fatevi forza xché quando abbraccerete i nuovi arrivati accanto al dolore immenso che accompagnerà le nostre vite, si farà spazio l'amore x i nostri piccoli.

Seconda gravidanza finita a 30+6 29/04/2019 11:51 #160390

  • Rory
  • Avatar di Rory Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Stavo pensando a che nome dare, e anche in quello sono frenata dal non voler sbagliare, dall'essere corretta con tutti i miei bimbi.
I nomi a cui penso sono:
Federico, significa colui che porta pace e in sé contiene il nome del mio angelo Enrico. Questo bimbo senza il mio angelo non ci sarebbe stato e in qualche modo diventerebbe un dar riecheggiare il suo nome in casa.
Gabriele, colui che porta il lieto annuncio, la vita che trova la forza di andare avanti proprio per rispettare chi non c'è più.
Giovanni, che significa dono di Dio, perché sembra così scontato e invece non ci rendiamo conto di quale grande dono siano. É il nome di mia nonna, e mio figlio l'ho seppellito tra le sue braccia, perché ovunque siano spero che ci sia lei con lui a parlargli di me.
Questa gravidanza mi ha mandato in crisi a volte penso che dovrei in futuro avere ancora un altro bimbo, per avere una tavola piena di personez altre penso che é follia, perché ogni giorno il mio cuore scoppia e temo che tutto possa finire improvvisamente

Seconda gravidanza finita a 30+6 29/04/2019 20:44 #160393

  • Denise18
  • Avatar di Denise18
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 50
  • Ringraziamenti ricevuti 43
Grazie mille per questo messaggio di speranza , spero proprio sia così :)
Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 29/04/2019 20:47 #160394

  • Denise18
  • Avatar di Denise18
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 50
  • Ringraziamenti ricevuti 43
E assurdo quanto io possa davvero capirti .... anche io come te , ho dei problemi con i nomi , i nomi che erano in ballottaggio con Edoardo , mi fanno troppo male , e mi fa male pensare di utilizzarli, a volte mi fa male pensare di dover utilizzare il trio che avevo preso per lui e a volte mi sembra un’ingiustizia volerlo dare indietro , sono confusa , spaventata , non so mai quale scelta sia la più giusta , io ho perso Edoardo a 39+3 .... sono sotto cura , ma comunque ho sempre paura .... e non riesco ad andare neanche al cimitero , sto ancora pegggio ..... e per questo mi sento davvero in colpa ..:
Sono sicura che questo dono meraviglioso c’è lo hanno fatto i nostri piccoli angeli, ma perché non riusciamo ad accettarlo così facilmente e con spensieratezza ???:(
Ringraziano per il messaggio: Rory

Seconda gravidanza finita a 30+6 02/05/2019 18:38 #160401

  • PrincipessaSophie
  • Avatar di PrincipessaSophie
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 18
  • Ringraziamenti ricevuti 14
Affrontare una gravidanza dopo aver perso un figlio è qualcosa di veramente difficile..ci sono troppe conseguenze nel nostro cuore e nella nostra anima con cui dobbiamo fare i conti ogni giorno. Molti pensano che l arrivo di un altro bambino possa in qualche modo "compensare" la perdita subita ma non c'è nulla di vero in questo. Ogni figlio è a se...è un amore unico e insostituibile...nessuna gioia che abbiamo o che la vita ci può dare può compensare il dolore per aver perso il nostro angelo..questo almeno è quello che sento io... da quando sono incinta mi sento divisa in due...non riesco a rispondere facilmente alla domanda "sei felice" perché un semplice si o no sarebbe sbagliato.... io vivo una vita parallela. ..che ha fino ad un punto è la stessa ma poi si è divisa...da una parte sono felice per quello che ho..la mia famiglia..il mio compagno..il mio meraviglioso ometto di 3 anni...e questo piccolo ranocchietto che sta arrivando... e poi ci sono sempre io infelice perche mi manca la mia bambina...perché non accetto che non ci sia...ogni giorno la penso...penso a come sarebbe dovuto essere il mio oggi con lei...mi sento privata di qualcosa troppo grande e sento che la mia vita non è "vita" senza di lei... e queste strade parallele mi mandano in confusione...a volte mi tocco la pancia sento muovere il mio piccolo..mi sento felice ma un secondo dopo infelice perché penso che ci sarebbe dovuta essere lei qui...ma poi penso che se ci fosse stata lei non ci sarebbe stato lui...è un loop dal quale a volte non so uscirne... io credo che il nostro lutto ci ha cambiate per sempre..e anche cose che per gli altri possOno sembrare banali..come il nome..o il sesso..per noi invece hanno un significato importante...io ho pianto due giorni quando ho saputo che era un maschio e non una femmina come speravo. ..ho perso una bambina e non so perché sentivo il bisogno che fosse un altra bambina...mi sono sentita stupida...una madre di merda scusate il termine, ho sentito di non meritare questo bambino se stavo male solo perché era maschio...ho avuto una forte crisi con me stessa...poi piano piano ho capito...ho accettato le mie sensazioni...perché anche se agli occhi della gente posso sembrare un mostro..capisco che il dolore subito ha creato troppe cicatrici e che non posso essere ora la persona lucida e razionale che gli altri ma soprattutto la vecchia me stessa si aspetta. .amiamo i nostri bambini..tutti i nostri bambini...ma ne abbiamo uno a cui non possiamo dare giorno per giorno questo amore...e per una madre è la cosa più difficile con cui convivere... io penso che ci dobbiamo accettare un po' di più..essere comprensive con le nostre nuove "noi"..e accettare che le persone che conoscevamo non ci sono più...è quello che voglio dire a me stessa anche se ancora non riesco a mettere in pratica questi miei pensieri..spero un giorno di riuscirci... A te Rosy dico di prenderti tutto il tempo per decidere il nome..è una scelta importante...e sono sicura che capirai quali dei nomi che hai pensato è quello giusto per il tuo piccolo...se può aiutarti pensa solo a quello che questo bambino significa per te. Un abbraccio a tutte Jessica
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Seconda gravidanza finita a 30+6 02/05/2019 21:34 #160402

  • Michele
  • Avatar di Michele
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 79
  • Ringraziamenti ricevuti 78
Carissima Jessica, ogni singola parola rispecchia la situazione che mi ritrovo ad affrontare anche io...
Vivere una gravidanza dopo la perdita dei nostri angeli non è come ci si aspetta, è piena di continui sbalzi tra l'inferno ed il paradiso.
Ad ora sono arrivata alla 31 settimana e mi ritrovo a confrontare continuamente la gravidanza passata, forse nella speranza di convincermi che questa andrà bene come sembra che vada. Io non ho voluto sapere il sesso, per paura di "affezionarmi" troppo..anche se risulta inevitabile. Tra esattamente due giorni, il 4 maggio, ricorderò il mio Michele,, volato in cielo un anno fa...Non cè giorno che non pianga per lui, per il vuoto che porto dentro, e non c'è giorno che non pianga pensando al momento che incontrerò (spero) questo fratellino o sorellina. Riuscirò ad essere felice? Riuscirò ad accettare di avere un altro figlio che non sia Michele? Una cosa però mi consola..e mi da speranza...leggo che un sacco di mamme speciali stanno vivendo il dono di una nuova gravidanza, e penso che sia il regalo più bello che questo destino possa farci. Anche se..sappiamo tutte quanto sia difficile.
Coraggio mamma, ti tengo forte la mano nella speranza di darti il sostegno che meriti, a te, ed a tutte le mamme di ciao lapo, e grazie di confividere la tua storia.
Lara
Tempo creazione pagina: 0.206 secondi