Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Piccola Rachele

Piccola Rachele 29/03/2020 16:50 #161474

  • giorgia87
  • Avatar di giorgia87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 49
  • Ringraziamenti ricevuti 27
Ti abbraccio forte forte
Ringraziano per il messaggio: Angiolettomio

Piccola Rachele 02/04/2020 20:56 #161510

  • Angiolettomio
  • Avatar di Angiolettomio Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 42
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Ciao amore di mamma, in questi giorni io e papà piangiamo tanto. La tua assenza si fa presenza costante...pesa come un macigno.
Ci alziamo e chi chiediamo "oggi che si fa?" e guardandoci negli occhi sappiamo che il nostro pensiero è lo stesso: se tu fossi stata qui con noi non ci saremo mai annoiati, neanche un attimo, la casa non sarebbe stata vuota e silenziosa.
Ci manchi Rachele e ci manca la felicità che ci accompagnava quando ti aspettavamo.
Care mamme di angeli questa quarantena mi sta distruggendo, e se non potessi più restare incinta? O se perdessi un altro bambino? Ne morirei. E se desiderare un altro figlio fosse una mancanza di rispetto nei confronti della bimba che non potrò mai abbracciare?
I pensieri si affollano e voi compagne di questo enorme dolore, siete le uniche che possono capire.
Ringraziano per il messaggio: Marta90, Monica85

Piccola Rachele 03/04/2020 10:08 #161511

  • Dibi
  • Avatar di Dibi
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 16
Ciao Mamma di Rachele,
innanzitutto mi dispiace tantissimo per la tua perdita così dolorosa.
Questo periodo ci obbliga a pensare di più, io mi sono sollevata da entrambe le mie perdite anche grazie al lavoro, che mi tiene fuori casa per la maggior parte della giornata e mi obbliga ad impegnare la testa in altro. Sembra strano, ma in entrambi i casi ho fatto più fatica ad affrontare i weekend, nonostante li passi col mio compagno, la famiglia, gli amici, proprio perché mi lasciano più tempo per pensare alla vita parallela che mi stavo costruendo. Di conseguenza vivo con difficoltà questo periodo di reclusione.

Ti ho scritto non perché sappia dare una risposta alle tue domande, né per darti una soluzione visto che non la trovo nemmeno per me, ma per farti sapere che non sei sola. A me è di conforto leggere di donne che hanno le mie stesse paure e affrontano le mie stesse difficoltà, spero lo sia in piccola parte anche per te.

Noi siamo qui
Ti abbraccio
Ringraziano per il messaggio: Angiolettomio

Piccola Rachele 20/04/2020 01:33 #161563

  • Angiolettomio
  • Avatar di Angiolettomio Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 42
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Ciao amore di mamma.
Ti penso continuamente...ieri ho fatto la pizza e mi è tornato in mente quanto scalciavi nella pancia quando la mangiavo...ci andavi matta, proprio come me.
Mi ricordo di come ti addormentavi se mangiavo il brodo e di come rispondevi coi calcetti quando ti cantavo la nostra canzone che non ho più il coraggio di ascoltare.
Mi manca toccare la pancia e accarezzarti per farti passare il singhiozzo e addormentarmi con la mano sul tuo piedino sotto la mia costola.
Poi mi manca lo svegliarmi per venire da te in terapia intensiva, quel tirarmi il latte come una pazza perché il latte della mamma fortifica...arrivare lì e vederti in quell'incubatrice, piccolina ma bellissima.
Se fossi stata viva ora saresti qui con me, a tenermi sveglia perché non dormi, a fissarmi con quei tuoi occhi grandi che solo una volta ho avuto l'onore di vedere aperti.
Eri bellissima amore mio.
Sei il dono più grande che la vita mi abbia mai fatto.
Mi manchi da morire Rachele.
La mamma va avanti, lo so che tu mi osservi e vedi che sto un Po meglio, ma io ti giuro bimba mia, che se ci fosse un modo per poterti riavere con me lo farei, rinuncerei a tutto, darei qualsiasi cosa in cambio...perché la verità è che 1000 persone non colmeranno mai il vuoto che tu hai lasciato, ma se invece avessi te qui con me potremmo essere anche le ultime due persone al mondo, ma io sarei felice.
Sei il mio sole che sorge.
Sei il vento che mi scompiglia i capelli.
Sei il sangue che mi scorre nelle vene.
Se il mio cuore ad ogni battito potesse parlare sicuramente direbbe il tuo nome, ogni volta.
Ti amo Rachele.
Mi manchi tanto.
Davvero, davvero tanto.
Ringraziano per il messaggio: Kevin, Marta90, giorgia87, matrimonio.dei.sogni

Piccola Rachele 27/04/2020 01:14 #161592

  • Angiolettomio
  • Avatar di Angiolettomio Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 42
  • Ringraziamenti ricevuti 46
In che mondo ti saresti ritrovata amore mio...
Ultimamente ci penso...saresti cresciuta in un mondo strano, completamente diverso da come te lo raccontavo attraverso la pancia.
Ora tutto è diverso...a gennaio il mondo mio e del tuo papà è crollato...ma era "solo" il nostro mondo. Poi, ad un certo punto, anche il mondo fuori ha iniziato a sgretolarsi...
Spesso penso che se tu fossi stata con noi avremmo vissuto diversamente questa quarantena, tra pannolini, notti insonni e tutti i tuoi sorrisi che sicuramente ci avresti donato...e poi stasera mi sono detta "in che mondo avresti vissuto? Che mondo ti avremmo lasciato?" Ora come ora non ci saremo potuti permettere nulla, non lavoriamo neanche più.
Forse davvero Dio ti ha salvata? Salvata da un mondo marcio e rovinato...se la scelta era tra salvare te o me, beh è giusto che sia stata salvata tu. Lascerei farmi distruggere 1000 volte x saperti SALVA e al sicuro.
Però,purtroppo Rachele, la tua mamma è egoista...perché ti vorrei qui.
Lotterei, ti proteggerei, ti difenderei a costo della mia stessa vita.
Ma tu non sei qui eppure io lotto lo stesso ogni giorno.
Mi piace pensare che tu sia stata salvata e io condannata e mi sta bene se credo che tu sia SALVA.
mi manchi bimba.
Ogni giorno, ogni ora, ogni momento tu mi manchi.
Aiutami a combattere, aiutami a renderti orgogliosa..Aiutami perché senza di te non ce la faccio.
Ti amo stellina mia e ti amerò per tutta la mia vita e anche dopo quando finalmente ti rivedrò.
Ringraziano per il messaggio: giorgia87, matrimonio.dei.sogni

Piccola Rachele 27/04/2020 12:04 #161595

  • Laeri
  • Avatar di Laeri
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Cara mamma hai proprio ragione.. I nostri piccoli sono salvi e noi rimaniamo qui in terra con i nostri piccoli e grandi problemi...in questo mondo che mai come ora sembra invivibile... Ti abbraccio forte forte!
Ringraziano per il messaggio: Angiolettomio

Anche a me è successo 29/04/2020 04:40 #161597

  • Kevin
  • Avatar di Kevin
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 1031
  • Ringraziamenti ricevuti 1525
cara mamma, io ti ringrazio perché con i tuoi scritti, ci fai dono dei tuoi ricordi meravigliosi della gravidanza, ci racconti un amore immortale che non può non mescolarsi con un dolore ingiusto, feroce, innaturale. ti leggo e ricordo nitidamente i piedini del mio amatissimo bimbo grazioso Kevin che puntavano sotto le mie costole, l’acquolina in bocca che mi faceva venire quando sentivo l’odore del pesto oppure dei peperoni, quel singhiozzo inconfondibile che mi rassicurava ogni sera perché lo immaginavo intento ad allenarsi a respirare in attesa di riempire le sue morbide tutine e poi le promesse, i sogni, le aspettative, quelle giornate spensierate colorate dalle canzoncine dello Zecchino d’oro che sceglievo per lui fino al giorno prima che morisse a 37 settimane +4, quelle dolci melodie che speravo mi avessero aiutato a farlo addormentare oppure a fargli passare la bua al pancino nelle notti profumate di latte e di coccole invece, siamo qui mia dolce mammina, siamo qui a scriverci, siamo qui a condividere stati d’animo, sono qui a prenderti Per mano seppur virtualmente, sono qui a dirti che questo dolore va attraversato davvero fino in fondo, senza possibilità di scorciatoie, un giorno alla volta, un passo alla volta, un respiro alla volta, una lacrima alla volta, una conquista alla volta, perché solo così ogni cosa potrà trovare la giusta collocazione dentro di te! la salita talvolta è difficile e tortuosa, ci saranno giorni insostenibili, dove farai fatica anche solo a respirare, trascorrerai giorni in quiete, pieni di dubbi, di domande, forse anche i sensi di colpa, ci saranno notti senza sonno, il dolore premerà forte sul cuore quando la malinconia per l’assenza della tua principessa si farà struggente, però credimi, ci saranno anche zone pianeggianti dove potremmo fermarci, riposare, riprendere fiato per poi ripartire un po’ più forti e consapevoli! eravamo pronti ad accogliere, assolutamente mai preparati a lasciare andare i nostri figli, quindi ora, bisogna imparare nuovamente a camminare, respirare, a stare al mondo come dicevo molto, molto, molto spesso all’inizio del mio percorso di elaborazione! rifugiati qui ogni volta che senti il bisogno di farlo, la vostra storia, la vostra famiglia, la vostra bambina, il vostro dolore, troverà rispetto, attenzione, ascolto! Un bacio leggero per la tua Rachele per te un abbraccio sincero di quelli che fanno tanto, tanto, tanto bene al cuore.
Rosy e Yuri con Kevin, bimbo grazioso, indelebile in ogni respiro.
Ringraziano per il messaggio: Marta90, giorgia87, Angiolettomio

Piccola Rachele 01/05/2020 12:02 #161609

  • Angiolettomio
  • Avatar di Angiolettomio Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 42
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Oggi sto male...in realtà dura da giorni. Ho ricominciato a non dormire bene...
La gravidanza mi aveva aiutata, dormivo di più ed ero più serena e piena di speranza...quando poi Rachele è nata, nonostante le difficoltà il tragitto in autostrada x arrivare all'ospedale in cui stava, riuscivo comunque a dormire, forse x la stanchezza del viaggio, forse x spegnere i pensieri, ma crollato esausta.
Poi dopo la sua morte andavo a dormire con la speranza di sognarla e anche lì, spegnere il cervello era quasi automatico. Fin ora leggere altre storie mi aveva aiutata a comprendere che non ero sola...poi due notti fa ho iniziato a rendermi conto che a me è capitata solo UNA delle tante cose che possono succedere durante una gravidanza. ABORTO SPONTANEO, MALFORMAZIONI, INCOMPATIBILITA' CON LA VITA, INFARTO PLACENTARE, MORTE IN UTERO...E poi tutte le cose che possono accadere dopo MORTE DURANTE IL PARTO, SIDS...
come posso riprovarci? Con la paura che sono ancora tante le cose che possono succedere? Come posso ritrovare la speranza, riprovare quella gioia di una nuova vita che cresce, con la consapevolezza che ci sono tanti motivi per cui tutto possa nuovamente andare a puttane?
Ora so il dolore che si prova, l'assenza di Rachele mi dilania ogni giorno...non lo sopporterei di nuovo.
A giugno avrei dovuto fare un isteroscopia x vedere se c'è effettivamente un setto all' UTERO che può aver provocato il parto prematuro e il distacco di placenta...se c'è lo possono togliere. Ma con questo virus, tremo al sol pensiero di entrare in ospedale...E poi a dicembre, ad un anno dal cesareo potrei riprovarci...ma non so se ne ho il coraggio.
Voglio fare la mamma, è un bisogno viscerale...ma non posso sopportare l'idea di perderne un altro.
Già ora sono spezzata...non resterebbe più niente.
Ho paura del futuro, del tempo che passa...E che ogni cosa che cerco di fare finisca in tragedia...
Con Rachele avevo brutti presentimenti durante tutta la gravidanza (tanto che mia suocera mi disse anche che forse la sfiga me l'ero tirata addosso)...se ne avessi ancora?
Scusate, avevo bisogno di sfogarmi e nessun'altro può capirmi...
Ringraziano per il messaggio: Marta90, giorgia87

Piccola Rachele 01/05/2020 14:06 #161610

  • giorgia87
  • Avatar di giorgia87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 49
  • Ringraziamenti ricevuti 27
È vero, ci sono così tante cause di morte durante e dopo la gravidanza che neanche le possiamo immaginare.
Forse l'unica cosa da fare è diventare consapevoli che, a questo mondo, noi non controlliamo proprio niente: le cose, è vero, possono andare male ma possono anche andar bene. Credo che solo il tempo potrà darci delle risposte. Ti abbraccio.
Ringraziano per il messaggio: Marta90, Angiolettomio, SaraLeo

Piccola Rachele 01/05/2020 14:20 #161611

  • Marta90
  • Avatar di Marta90
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 21
  • Ringraziamenti ricevuti 26
Cara Mamma,

Il tuo messaggio mi tocca davvero da vicino perché sei riuscita ad esprimere a parole tutte le sensazioni confuse che sto provando durante queste notti così strane e pesanti. La stanchezza fisica arrivata la sera mi fa "svenire" ma se becco l'istante in cui il mio cervello è in moto sui mille perché a cui non trovo risposta rimango inerme, sveglia e angosciata, anche se il giorno dopo la sveglia suona prestissimo e devo affrontare un'altra giornata in ospedale.
Già prima di quello che è successo ad Enea ad Ottobre, essendo infermiera, pensavo a tutte le possibili complicanze. Ma questo fino al terzo mese. Poi il giro di boa della morfologica. Quando ho visto che tutto andava alla grande, che io mi sentivo bene, che lui cresceva sano, ho trovato la spinta per godermi il momento e la prima gravidanza più spensieratamente, abbiamo iniziato ad attrezzarci per il suo arrivo. Era il primo nipotino per tutti e lo aspettavamo con un entusiasmo assurdo. Poi quella maledetta sera, i miei dolori, la paura, io e lui a un passo dalla morte. E per lui non c'è stato nulla da fare. Non sapevo nulla di questi rischi e di queste situazioni assurde. Mi dicono tutti che sono giovane, che il mio futuro mi riserverà di sicuro un arcobaleno e che il mio desiderio viscerale di essere Mamma in terra verrà colmato prima o poi. Ma io mi sentirò per sempre la SUA Mamma e se all'inizio l'unico pensiero era quello di intraprendere il prima possibile una nuova gravidanza, adesso, più lucida e più dolorante di prima, ho capito che l'unico bimbo che vorrei tra le mie braccia è LUI e che non ci sono i presupposti e l'equilibrio necessario adesso. Poi ci sono i vincoli fisici che "fortunatamente" mi costringono come te ad aspettare. Penso che solo un profondo e duro lavoro con noi stesse, con le nostre famiglie, e il supporto di una figura specialistica in questo campo possa farci affrontare un'altra esperienza con la "giusta dose" di ansia senza trascendere nel patologico. C'è ancora troppa rabbia, troppa invidia, troppa negatività. Se Enea avrà mai un fratellino o una sorellina merita di arrivare in un ambiente più sereno colmo d'amore. E così sarà per l'arcobaleno tuo e di Rachele.

Ti abbraccio forte forte.
Ringraziano per il messaggio: Angiolettomio, Monica85

Piccola Rachele 01/05/2020 14:40 #161612

  • Angiolettomio
  • Avatar di Angiolettomio Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 42
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Anche io ho capito che l'unica bimba che vorrei è Rachele e che ora come ora come ora una gravidanza mi ucciderebbe piuttosto che risollevarmi. Oggi penso che non ho il coraggio...oggi sento che non sono pronta, oggi penso che l'arcobaleno non lo voglio. Vorrei solo mia figlia tra le braccia, come le mie amiche che hanno i loro figli tra le braccia...stronze fortunate...E lo so che loro cercano di darmi speranza, ma ora non ce n'è...non ho bisogno che mi dicano che sono una guerriera, non volevo esserlo, non l'ho mai chiesto! ora le parole non mi servono. Oggi sono cattiva...Oggi voglio esserlo.
Ringraziano per il messaggio: Marta90, giorgia87, Monica85

Anche a me è successo 02/05/2020 16:51 #161616

  • Monica85
  • Avatar di Monica85
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 15
Ciao
Capisco benissimo le tue mille domande...sono le stesse che mi pongo mille volte. C'è una parte di me che vorrebbe riprovare...un'altra che mi dice che sono pazza a riprovarci per la sesta volta. Speravamo tanto in Davide...é il primo ed unico dei miei bimbi che ho visto e toccato...mi manca da morire. Non riesco a guardare neanche un passeggino per strada senza che mi venga un colpo al cuore. Non riesco a parlare con le amiche che hanno bimbi o incinta...senza provare "invidia". Io non so neanche se riusciro a tornare a fare il mio lavoro di maestra...nonostante i miei bimbi mi mancano da morire.
Forse sono destinata ad essere solo una mamma in cielo e non in terra...non lo so. Spero che con l'aiuto della mia psicologa possa in qualche modo superare questo malessere verso la vita.
Un abbraccio forte
Ringraziano per il messaggio: Angiolettomio

Piccola Rachele 09/05/2020 17:54 #161640

  • Angiolettomio
  • Avatar di Angiolettomio Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 42
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Ed eccomi qui, amore mio...alla vigilia della festa della mamma, che sicuramente sarà una delle giornate più nere di sempre.
Domani tutte le mamme del mondo festeggeranno con i propri figli, potranno baciarlo, abbracciarli...io no, io verrò al cimitero, ti porterò un fiore e piangerò! Sui social sarà una tortura, credo che spegnerò il telefono...
Prima ho aperto instagram e lì, spiattellata in bella vista la foto di Antonia, la bimba con cui saresti dovuta crescere insieme, la figlia della mia migliore amica...lei oggi fa 3 mesi... l'altro ieri erano 4 mesi che non ci sei più.
In questo momento provo tanta rabbia e sì anche tanta gelosia, mi meritavo di essere la tua mamma e di poter fare la mamma, meritavamo di vivere, crescere e imparare insieme. Meritavamo di abbracciarci x tutta la vita, di poterci guardare negli occhi e di avere la consapevolezza di essere anime gemelle.
E invece no. A me tocca sentire frasi del tipo "sei una guerriera" , " ne farai altri", "fatti forza" , "sei un esempio di coraggio"...frasi che non servono a un cazzo, frasi che lavano le coscienze, frasi che nascondono un "immagina se succedeva a me"...Vorrei te e basta, non altri figli, non belle parole di conforto, vorrei te tra le mie braccia perché era quello il tuo posto. E non me frega un cazzo dei figli degli altri e delle loro gioie è questa la verità...mi danno fastidio. La felicità degli altri mi da fastidio. Non è giusto che le cose vadano male solo per me.
Mi vergogno Rachele, perché hai una mamma cattiva, una mamma che diventa sempre più cattiva, schifata ed egoista...una mamma che odia tutti, anche i bimbi appena nati di tutti gli altri.
Scusami Rachele per non averti tenuta con me, scusami x non essere una mamma di cui andare orgogliosa.
E scusami perché invece di abbracciati e giocare con te, scrivo qui, anche se non potrai mai leggere queste mie parole.


Ps. Scusate x le parolacce ma avevo bisogno di sfogare la rabbia
Ringraziano per il messaggio: Marta90, giorgia87, MAMMADILEO, Monica85

Piccola Rachele 10/05/2020 00:28 #161641

  • Marta90
  • Avatar di Marta90
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 21
  • Ringraziamenti ricevuti 26
Condivido ogni tua singola parola (e parolaccia). Non è giusto nulla di ciò che ci è accaduto e solo noi possiamo capire quanto sia buio e profondo questo inferno. Oggi sarà una giornata pesantissima.

Un abbraccio vero, da Mamma a Mamma.
Ringraziano per il messaggio: la.cor, giorgia87, Angiolettomio

Piccola Rachele 11/05/2020 22:27 #161649

  • .iro
  • Avatar di .iro
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Cara mamma di Rachele...mi ritrovo in ogni tua parola,sentimento...Anch io mi sento arrabbiata con tutto e tutti e non tollero la felicità altrui, i quadretti di famiglie felici che non fanno che sottolinearmi la mia incompletezza e la mia infelicità. Ma credo che sia più che naturale la nostra rabbia, la nostra " cattiveria", sfiderei chiunque al posto nostro.
Mi sono iscritta da poco su ciaolapo, ma vi leggo da tanto...e da subito mi sono ritrovata in tutto ciò che dici di provare.
La mia è una lunga triste storia che un giorno condividerò con chi vorrà ascoltarmi .Per ora ti mando un abbraccio.
Ringraziano per il messaggio: giorgia87, MAMMADILEO, Angiolettomio
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.195 secondi