Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Flavietto

Flavietto 26/03/2020 08:49 #161453

  • Beba87
  • Avatar di Beba87 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 9
Ciao,

Mi chiamo Benedetta e il primo marzo ho perso il mio bambino alla 19ma settimana.
Eravamo così felici... mio marito ed io ci siamo sposati lo scorso 15 giugno dopo 13 anni di fidanzamento. Quando parlavamo del futuro parlavamo anche di lui... di Flavietto. Una sera ci diciamo:” ma si dai, proviamo!” e baaam... test positivo... dpp il mio compleanno... cosa potrà mai andare storto? Prima eco dalla ginecologa e sentiamo il suo battito... io mi sento sollevata più che emozionata... poi il test combinato... tutto ok... altro respiro di sollievo... ecografia di controllo... è un maschietto... lo sapevo già, me lo sentivo da sempre ma è stato lì che finalmente ho provato emozione e non sollievo... mi ero impegnata a cercare di non affezionarmi prima della morfologica ma è stato da quel giorno che ho iniziato ad essere felice di essere incinta... camminavo per strada immaginando come sarebbe stato farlo con Flavio e tenergli la mano... lo immaginavo muovere i suoi primi passi nel lungo corridoio della nostra casa... la settimana prima della tragedia non mi sento benissimo, ho sempre mal di testa e mi fa un po’ male la schiena... mi dico... non sarà nulla... poi sabato la febbre alta e il giorno dopo una perdita piccolina. Corriamo in ospedale e le ostetriche sembrano tranquillizzarmi dicendomi che la perdita è molto piccola... ecografia... vado a chiamare suo marito.. comincio a capire tutto...quando ci dicono le orribili parole... io entro in una specie di trans... faccio tutto quello che mi dicono. Ho sempre avuto una fottuta paura del parto e il destino mi ha fatto partorire nel modo più brutto di sempre. I giorni passano... lenti... provo un dolore che mi toglie il fiato e che sembra non affievolirsi mai e spesso mi chiedo come si possa sopravvivere a tanto dolore... A volte mi dà un po’ di tregua e penso a quell’ultima settimana...se quel mal di testa o se il fatto che ancora non lo sentissi ancora muoversi potesse significare qualcosa... Non riesco a pensare a me come una mamma perché ho paura di non averlo protetto e questo mi fa male più del fatto che lui non ci sia più. Altre volte durante i momenti di tregua sono più positiva e penso di riprovarci.
Ho letteralmente divorato le vostre storie quindi so che questi pensieri altalenanti sono piuttosto comuni. Non so se qualcuno risponderà al mio sfogo ma volevo comunque ringraziarvi perché grazie a voi sento che non sto impazzendo.
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Flavietto 26/03/2020 14:40 #161454

  • grazia.miale
  • Avatar di grazia.miale
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Non potrò esserti di molto conforto a me è successo lo stesso....ero alla 18 settimana era un maschietto il mio bambino....mi sono sposata lo scorso agosto è questo bambino dio sa quanta gioia ci ha portato ogni ecografia un emozione...vederlo muoversi dentro di me durante le visite era un esplosione di emozioni....io però sapevo che la mia non era una gravidanza come tutte le altre per via del mio Mostro...il mio fibroma...che mi ha causato la rottura delle acque ...il 18 marzo arrivano le contrazioni dopo un parto indotto....
Io non so se questo dolore passerà non so dirti come....ma leggere la tua storia mi ha fatto capire di non essere la sola
Ringraziano per il messaggio: LucyA, Beba87

Flavietto 26/03/2020 18:43 #161457

  • Laeri
  • Avatar di Laeri
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Cara Beba87 ti do purtroppo il benvenuto in questo gruppo speciale... Fatto di donne forti e coraggiose accomunate da un grande dolore ma nelle cui parole e spazi potrai sempre rifugiarti. Io avrei partorito ad agosto 2020 ma l'ho perso il mio piccolo Federico all 12esima settimana a febbraio scorso. Il dolore è immenso e sordo ma piano piano ti garantisco che si riesce ad avere un po' di pace. Anche io ho avuto un forte mal di testa il giorno in cui è morto.. Ma non ci ho badato molto.. Tutti mi dicevano che era normale.. Invece col sennò di poi.. Ma tanto nulla sarebbe cambiato. Era cmq troppo presto per venire al mondo. Ti posso dire che dopo due mesi va meglio e il mio piccolo lo penso come una presenza protettiva come un angelo custode. Ti abbraccio forte forte quando vuoi noi siamo qui...
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Flavietto 26/03/2020 18:47 #161458

  • Laeri
  • Avatar di Laeri
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Cara Grazia anche a te vanno le mie parole di conforto e un grande abbraccio per questa perdita che ci accomuna tutte qui.. Posso solo abbracciarti e dirti che il dolore è atroce ma che piano piano questo bambino perduto sulla terra rimarrà una presenza viva nel cuore per sempre.
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Flavietto 26/03/2020 20:42 #161459

  • Beba87
  • Avatar di Beba87 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 9
Grazia,
Che dire? Non dovrebbe mai succedere... eppure io più esploro, più mi rendo conto che purtroppo siamo tantissime! Io ancora non so e non so se saprò mai cosa ha causato l’aborto. Non so te ma io a momenti mi sento una leonessa, pronta ad andare fino in fondo, pronta anche a riprovarci... altri momenti vorrei solo che il pavimento mi inghiottisse.

Laeri,
Grazie per le tue parole, spero tu abbia ragione sul dolore... ho proprio bisogno che si plachi un po’ perché non ce la posso fare. Su una cosa sicuramente hai ragione: siamo forti e coraggiose.
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Flavietto 27/03/2020 08:38 #161460

  • Laeri
  • Avatar di Laeri
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Cara Beba per me sono passati due mesi.. All'inizio non riuscivo ad alzarmi dal letto nonnriuscivo a respirare per il dolore.. Poi piano piano ho cercato aiuto anche in questo sito, nell'amore del mio compagno e di chi mi vuole bene. Questo è il mio consiglio.. Vedrai che piano piano diventerà più sopportabile. Oggi se penso al mio piccolo Federico sorrido (il mio compagno dorme nella stessa identica posizione in cui lo vedevo nelle eco) e ti assicuro che oggi se guardo lui vedo anche mio figlio e sorrido, lo penso accanto a noi, penso che vorrebbe che fossimo felici insieme e questo ci ha unito molto. Purtroppo il mio unico cruccio è l'arrivo di agosto quando avrei dovuto partorire...Ti abbraccio forte
Ringraziano per il messaggio: LucyA, Monica85

Flavietto 28/03/2020 00:56 #161462

  • Beba87
  • Avatar di Beba87 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 9
Sapere che ci sono delle persone che purtroppo comprendono il mio stato d’animo certamente aiuta tanto. È difficile spiegare alle persone che ti hanno sempre visto come una persona positiva, pragmatica e tenace che ora il grigio è l’unico colore che vedi è che non hai la più pallida idea di cosa vuoi nel futuro. Per qualche strano motivo masochista mi torturo anche pensando alle cose che devo fare. Ad esempio, penso alla visita di controllo (che spero di riuscire a fare emergenza Coronavirus permettendo) ed ho troppa paura che la dottoressa mi dica qualcosa di brutto. Oppure penso al fatto che teoricamente dovrebbe arrivarmi il ciclo ma che non ho neanche mezzo sintomo. L’arrivo della data del parto spaventa anche me... tanto...ma penso anche che a me Flavio manca e mancherà tutti i giorni quindi ha davvero senso dare importanza ad un giorno piuttosto che ad un altro?
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Flavietto 28/03/2020 11:03 #161463

  • Laeri
  • Avatar di Laeri
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Cara Beba capisco perfettamente ogni tuo stato d'animo.. La paura il dolore e vedere tutto offuscato quando prima eravamo donne solari e positive. Anche per me è stato così e forse non potremo tornare come eravamo prima.. Credo proprio di no.. Potremo andare avanti continuare a vivere ma sarà cmq tutto diverso.. Ti abbraccio forte.
Ringraziano per il messaggio: LucyA, giorgia87

Flavietto 29/03/2020 09:25 #161466

  • cristina_colombo
  • Avatar di cristina_colombo
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Ciao Benedetta,
Mi aggiungo all’elenco delle mamme che capiscono benissimo cosa provi. A me è successo il 28 gennaio. Mancava pochissimo, solo 17 giorni. Aspettavo Beatrice per il giorno di San Valentino e invece... A 37+4 mi sono sentita pronunciare anch’io quelle terribili parole... ancora non so come mai, ora con l’emergenza della sanità italiana chissà quanto ci vorrà (sono lombarda quindi ti lascio immaginare)...
È la cosa più straziante che esista per una mamma, i sentimenti si alternano... malinconia, tristezza, rabbia, invidia, etc etc di tutto e di più!
Qui siamo tante e solo chi ci è passato può veramente capire. Quindi, sosteniamoci tutte insieme!
Posso solo mandarti un forte abbraccio e tutta la mia comprensione...
Un bacio soffiato a Flavio...❤️❤️❤️
Ringraziano per il messaggio: LucyA, giorgia87, Beba87

Flavietto 30/03/2020 11:19 #161478

  • Dibi
  • Avatar di Dibi
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 16
Ciao Beba, Grazia, Cristina,
vi do anche io il benvenuto in questo posto in cui nessuna di noi meriterebbe di stare.
Io ho perso il mio primo angioletto ad agosto, la seconda gravidanza si è interrotta per uovo chiaro a fine febbraio, giorno esatto della DPP della prima. Molto spesso mi chiedo perché, ma più vado avanti e più mi rendo conto che di risposte spesso non ce ne sono.
Bisogna attraversare il dolore, fare in modo che questa esperienza diventi parte integrante della nostra vita, senza dimenticarla ma accettandola. Facile a dirsi ma meno a farsi, sono la prima che non ci è ancora riuscita. E' un percorso duro, fatto di molti alti e bassi e soprattutto, per quel che mi riguarda, molti cambi di umore. Un giorno mi sento invincibile, arrabbiata col mondo, il giorno dopo vorrei scomparire e basta.
Se c'è una cosa che ho imparato è che dobbiamo assecondare le emozioni che sentiamo, senza sentirci in colpa per un sentimento piuttosto che per un altro.

Qui troverete un luogo di conforto e non di giudizio, sapere che ci sono altre mamme come noi in molti momenti può essere d'aiuto, per me è stato così.

Vi abbraccio forte
Ringraziano per il messaggio: LucyA, Beba87

Flavietto 01/04/2020 11:40 #161498

  • Elly87
  • Avatar di Elly87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 193
  • Ringraziamenti ricevuti 68
Buongiorno cara Beba, abbiamo storie simili...anche io ho perso il mio Aure alla settimana 19 a dicembre 2018...anche io come te la settimana prima non mi sono sentita bene..non avevo febbre, ma forte mal di testa e pressione bassissima...
nemmeno 1 perdita...visita di controllo e parole terribili.
Poi il 10 marzo nello stesso studio della ginecologa: gravidanza anembrionica...quanta sofferenza c'è ancora da provare?
ma fatti forza, i mesi ora saranno i più bui, i più difficili.
ma col tempo queste tenebre affievoliranno....e rimarrà un ricordo bello del tuo Flavietto...anche se il dolore non andrà mai via..ma sarà più sopportabile.
Non sei sola, noi siamo qui....ti abbraccio forte.
Ringraziano per il messaggio: LucyA

Flavietto 01/04/2020 13:51 #161501

  • Laeri
  • Avatar di Laeri
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Care amiche leggendo le vostre storie ritrovo gli stessi sintomi che ho avuto anche io.. quindi non è vero che non ci sono segnali.. anche io i giorni della perdita mal di testa fortissimo e pressione sotto i piedi..esattamente come voi.. non sarebbe cambiato nulla di certo ma sono comunque segnali che abbiamo notato almeno in tre..spesso sono sottovalutati proprio perchè possono essere confusi ma io quel mal di testa non lo dimenticherò mai.. è stato veramente allucinante..comunque vi mando un abbraccio forte a tutte care amiche..resistiamo!!

Flavietto 01/04/2020 14:07 #161502

  • Beba87
  • Avatar di Beba87 Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 9
Ciao Elly,
Grazie per le tue parole. La tua storia è una delle prime che ho letto e mi dispiace davvero tanto. Razionalmente so che può succedere ma alla fine viene pure da chiedersi:”perché a lei che ha già sofferto così tanto?”. Qui ci sono delle donne spaventosamente forti che hanno vissuto queste tremende esperienze molteplici volte e che non si sono mai mai mai arrese e alla fine hanno avuto il loro arcobaleno. Spero di essere come loro, di avere la loro forza e il loro coraggio. Per ora l’unica cosa che possiamo fare credo è sostenerci l’un l’altra... non vedo altri modi per conquistare le nostre vittorie.
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.245 secondi