Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Non ci credo

Non ci credo 29/03/2020 12:03 #161468

  • liliana.tesoro
  • Avatar di liliana.tesoro Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Non ci credo ancora.. non potevo neppure immaginare che una gravidanza potesse finire alla fine, quando tutto è pronto, quando hai una valigia che ti aspetta, una casa sistemata con cura, una lista nascita, un mega pancione.. eppure è capitato a me, così...all' improvviso e senza un perché.
Ho 35 anni, ho già un figlio di 3 anni e proprio oggi avevo il termine della mia seconda gravidanza ma la mia piccola Aurora è nata a 36+6, il 7 marzo, appena 3 settimane fa.
Avevo contrazioni forti, ero convinta che avrei partorito ma mai mi sarei aspettata di sentirmi dire :" non c è battito"......
Io non so neppure come mi sento, sono tornata dall' ospedale a mani vuote e ora mi ritrovo anche chiusa in casa con mio figlio di 3 anni che cerca costantemente attenzioni e non mi lascia tempo per capire cosa è successo... mi sento scoppiare...ma con lui in casa non posso...
Perché la mia Aurora e' andata via ? Tutto era perfetto, ho fatto 1000 controlli, lei era sana, cresceva bene e al momento della nascita pesava 2625 kg... era bellissima... ho ancora il suo volto in testa e spesso rivedo le foto che ho scattato al momento della sepoltura. .dopo 6 giorni e dopo essere stata "manomessa " per l autopsia era ancora bella.. quel nasino.. quella boccuccia...
Forse Aurora non voleva me come madre. O forse non voleva vivere nella nostra famiglia.
Nonostante inizialmente fosse stata super desiderata, una volta incinta ho iniziato a farmi assalire dai dubbi .. non sapevo se sarei riuscita a gestire due figli piccoli, io che vivo in una città lontana dalla mia famiglia e con un marito poco presente in casa per via del lavoro...mi sentivo spesso stanca e con dolori ma resistevo.. avendo partorito un figlio sapevo che era normale avere ogni tanto dolori.. e invece forse lei voleva avvisarmi che dovevo riposarmi..ho avuto poco tempo per me e per lei... ho pensato che forse non era il momento giusto per avere un secondo figlio.. il risultato? Ora mi ritrovo sola, con mio figlio più grande che chiede della sorella ...e con una voglia incredibile di averla qui.... che stupida sono stata ad avere tutte quelle incertezze... le avrà sentite e avrà preferito stare altrove..
Ancora non si sa il motivo per cui è andata via. Aspetto il risultato dell autopsia ma la sorte ha voluto che per colpa di questo maledetto coronavirus ancora non è stato fatto nulla... si presuppone abbia avuto un distacco di placenta improvviso a seguito di coaguli di sangue che hanno trovato...voglio delle risposte....
Sono giornate lunghe e difficili... mi tormento e non capisco più nulla... dovrei avere la forza di andare avanti per il mio primo figlio ma non riesco... mi sento crollare...
Ringraziano per il messaggio: Marta90, lastellapiùluminosa

Non ci credo 29/03/2020 12:52 #161469

  • cristina_colombo
  • Avatar di cristina_colombo
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 12
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Ciao Liliana,
Un abbraccio immenso a te e un bacio soffiato ad Auror...❤️
Posso solo stringerti virtualmente... sai la tua storia è così simile alla mia. Ho 37 anni, la mia Beatrice è volata via il 28 gennaio. Ero a 37+4, lei doveva essere mio San Valentino. Nessuna avvisaglia se non contrazioni non dolorose e riduzione dei movimenti! Non avendo appunto dolori ho aspettato un giorno, pensando di essere in procinto di travaglio.
Come te ho un bimbo di quasi 3 anni (a maggio) e lei era l nostra piccola principessa! Bella come il sole!
Come te anche io sto aspettando tutti gli esiti per capire, per cercare almeno qualcosa dove attaccarsi, sempre che ci sia... Chissà quando arriveranno queste risposte, con questi problemi del Covid19. Non so più cosa pensare di questo 2020...
Un bacione grande!
Cristina
Ringraziano per il messaggio: Marta90

Non ci credo 29/03/2020 13:38 #161470

  • Beba87
  • Avatar di Beba87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 9
Ciao Liliana,
Non pensare nemmeno per un attimo che i tuoi pensieri possano aver in qualche modo influito sull’esito della gravidanza! Se ci pensi, ci sono donne che rimangono incinte e magari continuano a far uso di droghe o alcol o a fumare e partoriscono bimbi perfettamente sani. Io ho perso Flavio alla 19 ma settimana il primo marzo. Il giorno prima mio padre e mia sorella erano partiti da Roma per portarmi culla, seggiolino auto, trio, lenzuolini vari... al mio rientro non c’era più nulla e devo ancora trovare il coraggio di andare in soffitta. Capisco perfettamente che affrontare tutto questo con un bimbo a casa ed in piena emergenza sanitaria non sia per niente facile. Ti abbraccio forte.
Ringraziano per il messaggio: liliana.tesoro

Non ci credo 29/03/2020 14:08 #161471

  • giorgia87
  • Avatar di giorgia87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 49
  • Ringraziamenti ricevuti 27
Cara Liliana, mi dispiace tanto per la vostra perdita. Un abbraccio a te e un bacio soffiato alla tua piccola.
Anche io come te ho perso a novembre la mia seconda figlia, a 38+5 settimane, a causa di un distacco totale di placenta, dopo una gravidanza apparentemente fisiologica.
Il senso di colpa è una sensazione normale e comune: anche io, ancora oggi, mi rimprovero il fatto di non essere stata in grado di proteggere la mia bambina. Però, non è colpa nostra, non è colpa tua. Non sei sola. Ti capisco perfettamente, capisco ogni singola parola, ogni singola emozione che hai condiviso.
Ringraziano per il messaggio: Marta90

Non ci credo 29/03/2020 15:27 #161473

  • Angiolettomio
  • Avatar di Angiolettomio
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 42
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Mi dispiace accoglierti in questo gruppo...quello che è capitato a tutte noi è un incubo e lo so che non ci si sveglia quasi mai. Ma un Po si attenua, quello si.
Sono passati quasi 3 mesi x me, la mia Rachele è nata a 32+6, piccola si, ma stupenda e forte; dopo 9 giorni di Tin è volata via, senza un perché...aspetto ancora l'autopsia.
Ma una cosa mi sento di dirtela, non colpevolizzarti mai. Anche se adesso sembra l'unica cosa sensata la colpa non è nostra. Non è vero che non voleva essere la tua bimba, o non voleva essere parte della tua famiglia. Lei era destinata a te, ma aveva un cammino più breve...come la mia bimba e tutti gli angeli di questo gruppo.
Col tempo, mi auguro, tutte noi riusciremo a respirare un Po di più e forse a tornare a sorridere.
Per ora ti abbraccio forte e prego affinché la tua Aurora sia con la mia Rachele in cielo, dove nulla potrà mai ferirla, dove non esiste sofferenza.
Ringraziano per il messaggio: liliana.tesoro

Non ci credo 29/03/2020 18:56 #161475

  • liliana.tesoro
  • Avatar di liliana.tesoro Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Grazie a tutte...Giorgia, hai avuto avvisaglie per questo distacco di placenta? Come te ne eri accorta ?
A me hanno solo ipotizzato possa essere quello ma non ho avuto nessuna perdita.. in base a quel coagulo di sangue hanno immaginato fosse quello..un' emorragia interna..
Quanto tempo è passato per ricevere gli esami dell' autopsia?

Non ci credo 29/03/2020 19:52 #161476

  • giorgia87
  • Avatar di giorgia87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 49
  • Ringraziamenti ricevuti 27
No cara, purtroppo nessuna avvisaglia. Fino a mezz'ora prima ero a passeggio con i miei, e mezz'ora dopo la tragedia. Ho iniziato ad avere dolori simili alle doglie ( anche per me seconda gravidanza, quindi sapevo cosa aspettarmi). Però più passava il tempo più questi dolori diventavano continui. Ho misurato la pressione 130/100. Ho chiamato la dottoressa che mi seguiva, e lei mi ha consigliato di andare in ospedale perché, a detta sua, stava iniziano il travaglio vero e proprio. Ma io sapevo già che qualcosa non andava: non sentivo più la bambina muoversi e la pancia era diventata durissima. Sono arrivata in ospedale non so come, ero già in emorragia interna e in shock ipovolemico. I dottori hanno subito capito la gravità della situazione: la mia bambina purtroppo non c'era già più. Io sono viva per miracolo.
Non ho avuto nessun sintomo del distacco, nessuna perdita di sangue, niente.
Abbiamo avuto i risultati dopo 3 mesi: ma dall'autopsia e dell'istologico non è venuto fuori nulla. Secondo tali referti è come se la placenta si fosse staccata di botto senza una causa evidente.
Ma io voglio vederci chiaro, anche perché la bambina era sottopeso. Quindi farò rianalizzare i vetrini e chiederò un consulto a personale specializzato.
Non demordere: lo so che l'attesa è logorante. I pensieri si rincorrono veloci e senza senso apparente e il senso di colpa ti divora. Qui troverai però il supporto morale e i giusti consigli per venirne a capo. Fidati.

Non ci credo 29/03/2020 22:08 #161477

  • Laeri
  • Avatar di Laeri
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 49
Cara Liliana mi dispiace tantissimo.. Io ho perso un maschietto che avrei voluto chiamare Federico alla 12esima settimana. Non sentirti in colpa. Non hai fatto nulla di sbagliato. I nostri bambini ci scelgono anche se a volte la loro strada con noi è breve. Ma la loro anima ci ha già scelto. Anche quando siamo imperfette o insicure. Siamo solo umane. Sei una mamma speciale e basta. Ti abbraccio forte.
Ringraziano per il messaggio: liliana.tesoro

Non ci credo 30/03/2020 11:25 #161479

  • Dibi
  • Avatar di Dibi
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 36
  • Ringraziamenti ricevuti 16
Ciao Liliana,
mi si stringe il cuore a leggere tutto il fardello di senso di colpa che ti porti dietro.
Quello che mi sento di dirti, leggendo la tua storia da estranea, è che non hai nulla da rimproverarti, qui troverai tantissime mamme con esperienze simili alla tua e nessuna ha niente di cui sentirsi in colpa. Non è vero che non voleva te come mamma, tu sarai per sempre la sua mamma e lei è lì con te e lo sarà per sempre.

Ti abbraccio
Ringraziano per il messaggio: liliana.tesoro

Non ci credo 01/04/2020 11:33 #161497

  • Elly87
  • Avatar di Elly87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 193
  • Ringraziamenti ricevuti 68
Cara Liliana,
ti abbraccio forte, e l'unica cosa che mi sento di dirti è che sono qui, siamo qui, per sostenerci...quindi non esitare a scrivere ogni volta che hai bisogno.
Potresti provare a scrivere nella sezione domande alla ginecologa, c'è una dottoressa molto brava che risponde sempre...magari potresti ricevere qualche risposta o qualche suggerimento per trovare una causa a questa disgrazia.
ti mando un fortissimo abbraccio e un bacio soffiato alla tua piccola principessa.

Non ci credo 20/04/2020 18:24 #161569

  • Rory
  • Avatar di Rory
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 80
  • Ringraziamenti ricevuti 39
Ciao Liliana, anche io come te ho perso il secondo bimbo. Desiderato, ma diversi problemi mi hanno fatto pensare che forse avevo sbagliato i tempi. Il mio primo bimbo aveva 2 anni, io avevo avuto un trasferimento sul lavoro, mio marito era più impegnato del solito. E tante volte in gravidanza piangevo senza un perché ed ero pervasa da un profondo senso di tristezza. Il 22 saranbo due anni che avevo scoperto di essere incinta. Ancora oggi provo un forte senso di colpa per non essermi goduta la gravidanza. A volte penso se tutto il malessere vissuto in gravidanza non sia stato una sorta di presentimento. Il mio bimbo é nato a 32 settimane, 2010 gr 45 cm... poteva vivere. Sembra che sia morto per un trombialla placenta mentre si incanalava perché il cordone era eccessivamente corto. So solo dirti che in quella sala parto a me e mio marito é scoppiato il cuore, quel bimbo noi lo amavamo anche se non glielo avevamo dimostrato e anche se oggi ho avuto un terzo figlio quel bimbo mi manca sempre ancora ogni giorno
Ringraziano per il messaggio: giorgia87

Non ci credo 30/05/2020 17:01 #161700

  • liliana.tesoro
  • Avatar di liliana.tesoro Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Tra poco saranno 3 mesi.. riprendere la solita vita e' difficile. Faccio tutto solo per il bene del mio primo figlio ma vorrei morire... quando penso che non ci sei più mi manca ossigeno.
Ancora non si conoscono le cause della tua morte ma spesso mi domando che qualsiasi motivo sarà, tu non ci sei qui con me.
Vorrei venire più spesso a trovarti al cimitero...ma non era quello il tuo posto..
Mi sento cosi triste e sola.... vorrei solo piangere. Perché sei andata via..........dimmelo

Non ci credo 31/05/2020 19:57 #161720

  • .iro
  • Avatar di .iro
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Ciao Liliana...come ti capisco...
Anch io come te ho cercato quanto meno in apparenza di riprendere a vivere solo per il bene della mia bimba, che ha diritto ad una vita serena e ad una mamma presente nonostante tutto. Ma è così difficile sorridere quando dentro ti senti morire . Mi riconosco nella canzone di Vasco " Vivere " che dice..." Vivere anche se sei morto dentro...e combattere, lottare contro tutto contro...". Sì...perchè poi ti rendi conto che nessuno vicino a te può davvero capirti e sei quasi sola col tuo dolore...un dolore atroce che ti logora ogni giorno purtroppo. La verità è che non è giusto...la verità è che i nostri piccoli dovrebbero essere con noi...tra le nostre braccia...riscaldati dal nostro amore ...e che dovremmo comprare loro giochi e pannolini e non fiori. Che tristezza infinita. Perdonami cara Liliana se anzichè dirti qualcosa di diverso ti ho rattristato ancora di più ma il mio stato d animo è questo... quello di tutte noi mamme in lutto. Un abbraccio
Ringraziano per il messaggio: giorgia87, liliana.tesoro

Non ci credo 02/06/2020 12:46 #161722

  • liliana.tesoro
  • Avatar di liliana.tesoro Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 15
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Non importa....per me sapere che c e qualcuno che mi capisce è già tanto. Sento di essere compresa solo qui o con le mamme che hanno subito lo stesso lutto. Ma nella vita quotidiana sono sola...per tutti è già passato
Ringraziano per il messaggio: lastellapiùluminosa, .iro
  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.266 secondi