Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:

ARGOMENTO: I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 06/05/2008 21:00 #4230

  • ros
  • Avatar di ros
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Care mamme speciali
credo che ognuna di noi abbia dei tempi per affrontare il mondo esterno e visto che non è così facile farlo è meglio prendersela con calma. se pensiamo che un centro commerciale ci possa far soffrire non ci andiamo..... se una amica ha appena avuto un figlio e per noi è troppo presto vedere un neonato non siamo certo obbligate ad andare per conoscerlo. la cosa importante per me è avere pazienza,prima o poi torneremo alla nostra vita!

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 09/05/2008 18:01 #4302

  • Maffi72
  • Avatar di Maffi72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Quello che pensavo che portebbe essere stato un luogo da evitare si è trasformato un luogo dove ricominciare a sperare:lo studio del mio dottore.
Mi stavo , mentalmente,preparando da giorni .Avevo ripassato a mente tutte le varie tappe.Il mio dottore, che era anche quello di Matilde, il suo studio ,la ragazza della recieption incinta dopo di me sicuramente con il pancione, il suo sguardo quando mi avrebbe visto, le fotoal muro dei bimbi fatti nascere dal dottore in 30anni di carriera(quindi non pochi)...il lettino e........................ lo schermo dell' ecografia..VUOTO.

Bhe non è andata male!Questo metotodo di prepararsi prima con me ha funzionato.Abbiamo parlato,tanto io mio marito e il dottore,mi ha ascoltato ,ho parlato di Ciaolapo,gli ho detto che posto stupendo e che persone meravigliose siete e come\" davvero funziona\".Poi al momento della vista ho affronatato il lettino e quello schermo vuoto, si tanto triste,ma con la speranza che prima o poi si rivedrà di nuovo pieno di immagini.
Solo quando sono uscita un velo di tritezza mi è scivolato addosso, scivolato si!...perchè esiste sempre la speranza di poter sperare in un futuro migliore... e questo anche grazie a voi....
Ringraziano per il messaggio: CarlaD

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 09/05/2008 20:26 #4312

  • mellenandeluz
  • Avatar di mellenandeluz Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 351
  • Ringraziamenti ricevuti 14
che bello fra leggerti così positiva,così coraggiosa,proprio oggi che io sono terribilmente a terra...
un abbraccio

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 12/05/2008 14:38 #4384

  • Maffi72
  • Avatar di Maffi72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Grazie Mell,non sono sempre così ,anche se l' ottimismo è insito nella mia sfaccettata personalità e ultimamente ancora più poliedrica, ...credo che ci siano delle variabili controllabili e altre che ti trovi ad affrontare al momento. Una di queste variabili sono le persone che incontri nei luoghi che frequenti.
Lo studio del dott, è stato un posto positivo...tipo le persone da evitare e quelle da amare....ma non tutti i posti sono positivi, ANZI....parliamone ce ne sono di molto negativi...il fatto è che i posti sono fatti di cose e di queste persone(variabili) e quest'ultime non sempre sono incontri felici e positivi.

un caro saluto..Francy

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 12/05/2008 19:32 #4397

  • mellenandeluz
  • Avatar di mellenandeluz Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 351
  • Ringraziamenti ricevuti 14
come hai ragione...è come giocare a tombola...non sai mai che numero esce..e se esce quello che vorresti tu..così non sappiamo chi incontreremo ,dove e quando...tremendi variabili che affrontiamo con insicurezza..,è vero,ma comunque le affrontiamo..

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 13/05/2008 18:16 #4415

  • Maffi72
  • Avatar di Maffi72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Mell, alla grande li affrontiamo a testa alta!!e sai, più vado avanti e più mi rendo conto di come siamo differenti in questo vasto mondo.. traendo , spero,conclusioni ( non credo a sproposito).
ti abbraccio tanto
Francy

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 13/05/2008 19:24 #4424

  • mellenandeluz
  • Avatar di mellenandeluz Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 351
  • Ringraziamenti ricevuti 14
dicono il mondo è bello perchè è vario,io aggiungo..perchè è avariato..però non è poi così tanto bello...o forse,devo trovare l'angolazione giusta per guardarlo..
bacioni

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 25/05/2008 12:46 #4700

  • Maffi72
  • Avatar di Maffi72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Il mio paese un posto intero da evitare!!
Maffi 72

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 25/05/2008 22:41 #4720

  • serafina
  • Avatar di serafina
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 601
  • Ringraziamenti ricevuti 66
Maffi72 ha scritto:

Il mio paese un posto intero da evitare!!
Maffi 72


Sai Francesca la tua frase mi ha molto colpita, perchè non solo è molto forte, ma fa trasparire tutto il tuo dolore. Immagino che per te questo sia un momento difficile, duro. I primi mesi sono quelli più intensi e faticosi da gestire. La tua bambina ti manca tanto lo so, ma credimi sei già stata forte a ritornare subito al lavoro e ad affrontare le persone che ruotano intorno a te...io ci ho messo un po' di tempo prima di farlo... e forse ora quel che ti serve è sfogare la rabbia che hai dentro, per stare dopo un po' meglio e per non vedere l'intero tuo paese come l'uomo nero.
Ti sono vicina,
Serafina

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 28/05/2008 17:28 #4810

  • Maffi72
  • Avatar di Maffi72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Grazie Serafina, in effetti è così! è un uomo nero..il mio paese

Sto attraversando il deserto a piedi ,con un sole che mi batte in testa, e continui miraggi di una vita che poteva appartenermi ma che è e resterà un miraggio.
La fonte di Ciao Lapo a volte mi ristora,ma il deserto è pieno d'insidie e anche se stranamente affolato di amiche, anche se questo è un viaggio che si ognuno fa in \"solitario\".
Un abbraccio
Francy

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 28/05/2008 18:26 #4814

  • serafina
  • Avatar di serafina
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 601
  • Ringraziamenti ricevuti 66
Francesca la strada di questo deserto è vero che si può percorrere insieme a noi, come tu ben dici, ed è anche vero che alla fine sei solo tu a dover trovare la via giusta per uscirvi...ma nonostante vi siano molte insidie su questo percorso, perchè si cade, ci si rialza, si inciampa, ci si rialza, e succederà diverse volte...alla fine si intravede un'oasi, che non è un miraggio della tua famtasia, ma è realtà, è la speranza per andare avanti che si palesa davanti e che dobbiamo essere in grado di riconoscere e cogliere nuovamente, per stare ogni giorno un po' meglio.
Col passare del tempo vedrai riuscirai anche tu a vedere quell'oasi in mezzo al deserto.
Un forte abbraccio,
Serafina

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 28/05/2008 19:49 #4820

  • mellenandeluz
  • Avatar di mellenandeluz Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 351
  • Ringraziamenti ricevuti 14
al contrario mi piacerebbe camminare in un deserto perchè è veramente triste sentirsi soli in mezzo a tanta gente...almeno il deserto è deserto e la solitudine è cercata ..forse..

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 29/05/2008 19:25 #4887

  • Maffi72
  • Avatar di Maffi72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Evvero Mell, il deserto è deserto, e sentirsi soli in mezzo alla gente è terribile,mi sento anch'io come te , ma che fare??
Ma come dice Serafina , vedremo anche noi la nostra oasi....
Tieni duro amica mia, siamo in cordata in quella cima da scalare (ricordi??).Io ci sono.
Francy

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 30/05/2008 21:24 #4925

  • claudia
  • Avatar di claudia
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2028
  • Ringraziamenti ricevuti 3586
Proviamo a guardare un angolo di cielo.
Oggi, dopo che è piovuto per tutto il giorno, adesso arrivano strani spazi celesti, che irrompono nel grigio di quelle nuvole tronfie e incombenti.
E in quegli spazi, cerchiamo i nostri piccoli cari, traiamo forza da quella luce che incurante delle nuvole irrompe e sovverte un cielo di piombo.
Dopodichè, abbassiamo lo sguardo all'orizzonte e...tendiamo il filo!
Sì, amiche care, tendiamo il filo, cerchiamo la nostra rete, in linea d'aria siamo più vicine che mai....oltre le auto, i camion, i palazzi di 12 piani, oltre le autostrade e oltre gli ipermercati, oltre i vicini di casa, oltre il deserto affollato oltre il dolore sordo e il vuoto pneumatico dei nostri paesi...spuntiamo noi, come lumache dopo il temporale, e lente e inesorabili, ci avviciniamo, cerchiamo la nostra rete, stringiamo i nodi, e impariamo a vivere diversamente.
Maffi, scendi a valle,vieni in quest'altro paese vicino, che è ancora poco ospitale per noi mamme, ma non staccare gli occhi dal tuo pezzo di cielo.
Un bacione, Claudia
Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"

I posti difficili da frequentare dopo la perdita dei nostri bambini 01/06/2008 11:27 #4947

  • Maffi72
  • Avatar di Maffi72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 262
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Grazie Claudia! cercherò di non perdere il filo...anche se a volte mi scivola dalle mani,ma per fortuna ci siete voi a donarmene sempre uno nuovo.
E' che le tappe che devo affronatre in questo percorso ,sono molto dure,e concentrata come sono io a cercare un soluzione a come affronatrla e come viverla appieno per non doverci fare i conti dopo,guardo troppo spesso a terra l' asfalto rovente o bagnato per non perdere la concentrazione e cosi perdo di vista spesso(ma non sempre) quel raggio di sole che buca il nostro cielo.

un bacio e a presto..
Francy
Tempo creazione pagina: 0.487 secondi