Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:

ARGOMENTO: La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia)

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 17/12/2010 00:47 #67774

  • Annina74
  • Avatar di Annina74
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 343
  • Ringraziamenti ricevuti 160
Ale, che bello sentirti!!! :)
Mi hai messo un grande sorriso sulle labbra, lo stesso che vorrei poterti regalare io in qualche modo.
Non ti preoccupare, torneremo a scrivere di noi e dei nostri bimbi... Se sei tornata qui a scrivere anche tu, proprio tu, anche noi dobbiamo avere la forza di farlo.
Ora la vita è dopo Nicholas, ma anche assieme a lui, nel suo ricordo.

Ti abbraccio fortissimo,
Annalisa.

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 17/12/2010 08:38 #67784

  • labruse
  • Avatar di labruse
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Sei meteore, Giulio e Lidia in terra
  • Messaggi: 2845
  • Ringraziamenti ricevuti 2968
Grazie, Ale, per le tue parole. Non me le dimenticherò mai.
Così come Nicholas...che davvero è un gran conquistatore! :kiss:
Ti voglio bene, piccino mio. A te e a Thomas.
Stamani vi ho salutato da sotto la neve e ho immaginato la vostra casetta tutta ricoperta di bianco.
Laura
Non c'è montagna più alta di quella che non scalerò.

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 17/12/2010 10:31 #67803

  • chia
  • Avatar di chia
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 1292
  • Ringraziamenti ricevuti 829
Giuseppa è stata bravissima, ha espresso con parole splendide ciò che passava nel cuore e nella mente di noi tutte..
Ma Ale, tu sei davvero senza paragoni.. Porti dentro te una forza incredibile, che può nascere solo da un cuore grande che ha conosciuto l'Amore.. Quello vero, quello puro..
Quello che purtroppo fa anche tanto male e fa piangere.. Ti fa sentire senza fiato.. Ma poi ti fa rialzare e continuare..
Ci vorrà ancora un po', almeno per me, prima di ricominciare a scrivere.. Ma sono certa che un pezzetto del tuo cuore, pur sconvolto dal dolore gioisce con noi per i nostri bimbi..
Anche perchè loro ci sono, sono presenti ed è il bello ed insieme il brutto della vita.
Sembra assurdo in certi momenti che la vita possa proseguire, ma è così.. Se non lo fosse non ci sarebbe la capicità di ripartire..
Sono certa che il tuo dolce Nicholas non vorrebbe tante lacrime e tanta tristezza.. Perdonaci, piccolino.. Siamo umani e deboli.. Insegnateci voi il cammino migliore..
E dopo aver stretto forte fra le tue ali mamma e papà senza mai abbandonarli, butta un occhio di riguardo ai nostri piccoli.. Perchè anche loro, come te, sappiano lasciare una grande impronta nella vita delle persone.
La vita continua, dopo di te.. Ma è bella perchè continua INSIEME a te..
Con affetto speciale per tutti e quattro voi
Ringraziano per il messaggio: claudia

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 17/12/2010 11:12 #67813

  • sangaelena
  • Avatar di sangaelena
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 552
  • Ringraziamenti ricevuti 70
non smetterò mai di scrivere a nicholas mai e non dimenticherò mai il tuo piccolo leoncino per me sarà per sempre il mio nipotino insieme a thomas.ho vissuto insieme a te un pezzo della mia vita con la morte di thomas e di laura la rinascita di rimanere incinta di giulia e la nascita, rinascita di leoncino quando mi hai detto che eri in cinta che emozioni e la sua nascita quando sono venuta ha trovarlo a genova che bello un piccolo bimbo in quella culla calda anche se l abbiamo visto poco era bellissimo ,poi il mess di maggie un tonfo al cuore quando ho letto quel mess mai dico mai pensavo una cosa del genere leoncino stava bene cresceva e doveva solo crescere di peso.ancora adesso non mi rendo conto non mi sembra vero.sono morta per la 2 volta il funerale la messa il saluto a nicholas il nostro sguardo dietro gli occhiali scuri che avevi tra me te e laura e senza parole trasformato in un abbraccio grosso tra noi 3 .ale sono sicura che ce la faremo siamo forti ci vorrà del tempo ma come ha detto qualcuno mattoncino su mattoncino ci ritiremo su pian piano senza fretta.tvttb e grazie di esistere un bacio anche a gianni e hai nostri angeli che sono sempre con noi sempre nicholas thomas e laura .
Ringraziano per il messaggio: claudia

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 17/12/2010 11:41 #67819

  • ele73
  • Avatar di ele73
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 2392
  • Ringraziamenti ricevuti 772
Come sei generosa , Ale. Come sei dolce.
Già lo sapevo, ma... te lo ripeto con ammirazione anche qui.
Ti voglio bene.
Per Andrea, il mio bambino fra le nuvole, n.m. il 27.2.09 (37 settimane), tutto l'amore di questo mondo da mamma Elena, papà Paolo, Angelo (il suo fratellino di 20 mesi più grande) e i nonni Angelo e Lucia che sono già lassù con lui

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 17/12/2010 11:42 #67820

  • pao79
  • Avatar di pao79
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 747
  • Ringraziamenti ricevuti 468
ed eccomi qua anch io a scrivere in questo dolce e sincero post....l' ho letto solo oggi ..e sapete perchè??? perchè dopo aver letto della morte di nicholas d' istinto ho chiso il computer e nn mi sono più collegata ....inaspettata e inattesa è arrivata questa notizia che mi ha stravolto...e da allora ale gianni e nicholas sono costantemente nei miei pensieri....
questa notizia ha risollevato paure e dubbi e tristezza ....mi sono resa conto che oltre a nn scrivere più in questi giorni ho parlato e pensato molto meno alla mia pancia ..notando solamente i momenti in cui nn si muoveva...10 gg fa sono nate le gemelline di una mia amica premature alla trentesima sett. e io ero stra felice per loro....pensavo " ce l' hanno fatta ora devono solo crescere un po" pensavo anche nicholas è sgambettante e respira da solo...ora nn so più che pensare ...la realtà nuda e cruda mi si è parata davanti....tra l' altro anche noi in questi giorni completiamo le 30 sett. e volevo scrivere nel nostro post di come per noi è un traguardo , di come mi sento più serena perchè è passato il tempo in cui " è troppo presto per nascere" .....ma come dice giuseppa : quando potremmo smettere di preoccuparci? mai e sempre scrive mary...e io mi trovo daccordo con lei vivere giorno per giorno ...momento per momento...ci aiuta ad apprezzare e a godere di ogni istante della nostra vita e dei nostri bimbi e a renderli unici e preziosi.....ma la capacità del nostro cervello di fare progetti e fantasie ..anche contro la nostra volontà....da fiducia e valore in quelle stesse vite gli da speranza ...gli aggiunge una nota....
ancora una volta mi sono dovuta ri - confrontare con le mie fragilità ...i miei limiti ..gli ostacoli che credevo superati ...e invece alla prima difficoltà....casca il palco !!! ora sono più consapevole che la morte dei nostri gemellini nn è stato un evento....un episodio.....ma è parte integrante della mia viat e per tutta la mia vita..camminerò assieme a questa perdita...certo impareremo a conoscerci..ad adattarci..a farci compagnia e a trovare le parti meno dure....ma mi accompagnerà per sempre.....perchè è di loro e del loro amore che nn potrei mai fare a meno!!!
grazie a tutte per le vostre riflessioni , in particolare giuseppa che ha avuto il coraggio e l onestà di " tirare fuori tutto" quel coraggio e quell onestà che io nn ho trovato....leggervi e condividere anche questo pezzetto di strada mi ha fatto capire che nn è negando i nostri bimbi in pancia che faremo tornare nicholas o renderemo meno tristi ale e gianni...anzi amandoli , credendo in loro e occupandoci di loro potremmo far rivivere quell amore che nicholas ha lasciato e che mamma ale ci sta mostrando!!! dopo esserci punte con le spine dobbiamo imparare ad andare alla ricerca del profumo della rosa....sono entrambe parti dello stesso fiore!!!

Ale un pensiero speciale va a voi ..nn avevo trovato il coraggio e le parole per scriverti prima, scusami dimenticavo quanto è importante nn essere lasciati soli, nn posso immaginare come vi sentiate ..anche se tu sei forte e coraggiosa e sento che gianni ti è vicino....sappi che qui noi ci siamo sempre!!! insieme possiamo scacciare la solitudine del dolore e rendere più dolce il ricordo del vostro nicholas!!! un abbraccio a tutti e due bacini soffiati al cielo !!!

grazie a tutte per avere scritto..i vostri pensieri e le vostre riflessioni mi hanno aiutato tanto..le terrò nel cuore!!
paola, i gemellini e christian 29+6
Ringraziano per il messaggio: claudia, antoefranco, luci

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 19/12/2010 16:59 #68078

  • Monica04
  • Avatar di Monica04
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 849
  • Ringraziamenti ricevuti 120
Cara Giuseppa,

grazie per questo post che ha aperto una finestra sulle nostre anime e sui sostri cuori e pensieri.

E scusa Ale se scrivo poco....
A parte il PC mezzo rotto...sono talmente tante e forti le emozioni che la nascita e poi la scomparsa di Nicholas mi hanno fatto e fanno vivere..che non saprei da dove cominciare...
Non credo di essere ancora pronta a fare un discorso sensato, nemmeno con me stessa....Tutto mi sembra ancora confuso... Trovo ancora difficile il dare giusto spazio alla vita che va avanti (sia per noi, che per voi), seppure con tutte le paure e le incognite e, allo stesso tempo trovare il modo di darti un sostegno tangibile, concreto e allo stesso modo trovare un senso a quello che é successo....alla partenza di Nicholas...
Mi sembra che se faccio una cosa, rinnego l'altra...e cosi faccio male tutte e due!
Ho tanti pensieri che iniziano...vanno avanti un pó e poi non riesco a terminarli....

Piú di tutto mi chiedo ancora PERCHE'....
Continuo a ripetermi che non doveva succedere...non deve succedere MAI...ma tantomeno non doveva succedere a Nicholas! Non doveva succedre, di nuovo, a te!

Io vorrei tanto che la speranza non ti abbandoni....ma con che coraggio ti posso chiedere di sperare adesso???
Come ho detto anche prima...quando lo deciderai, noi saremo qui per sostenerti...ma questo non é forse ancora il momento...

Mi passano davanti come in un film tutti i nostri discorsi degli ultimi mesi......e mi sembra tutto cosi assurdo...A volte provo ad immaginare che Nicholas sia ancora qui...che debba solo crescere un pó....e per un attimo mi invade un senso di pace...Ma la cruda realtá bussa alla porta...e la cosa che piú mi far star male...e il poter immaginare, solo un pó..., come stai tu, come state voi....
E il non poter far nulla per questo...

Un grosso bacione a TE e un grazie e ciao a tutte le altre mamme che ti si stringono intorno.

Con affetto, Monica

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 19/12/2010 18:13 #68104

  • claudia
  • Avatar di claudia
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2028
  • Ringraziamenti ricevuti 3586
La vita dopo Nicholas è anche scoprire che ci sono paure inutili.
Venerdì. quando ho attraversato Firenze nella neve, insieme a gente completamente estranea e senza alcuna possibilità reale di tornare a casa con mezzi pubblici, pensavo a te e a Lapo. E mi dicevo che, certo, se ho imparato qualcosa da voi è che non bisogna avere paure inutili.
Così me ne sono andata in giro al buio per 2 km a piedi, e poi sono arrivata al mio studio, (3 piani, solo io dentro), dove dopo 4 ore, sono arrivati i genitori dell'amichetto tuo, Angelo Piggy Poggy, e mi hanno riportato a casa.

Ieri sera invece, caro il mio elfo azzurro, sotto la neve, scivolando sul ghiaccio, con un buio pesto (erano le 17 e 20, ma sembravano le 10), insieme alla composizione natalizia da un chilogrammo di peso che ho fatto preparare per Lapo, Marco e mio nonno (albero di Natale con palline a forma di cuore...), me ne sono andata al cimitero. Ovviamente, c'ero solo io, a passeggiare tra mille fiammelle, e tantissimi cumuli di neve.
Ovviamente, prima, non avrei mai fatto nulla del genere...
Però, la vita dopo di te, dopo questa assurda concatenazione di dolori che nessuno di noi può spiegare o giustificare, è anche avere fiducia in se stessi, nei propri limiti, ma anche nelle proprie possibilità.
Ti bacio, Nich.
Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
Ringraziano per il messaggio: vitanuova, maggie4444, antoefranco, stesa77, luci, annalisa72

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 27/12/2010 13:23 #68845

  • sirenajalyu
  • Avatar di sirenajalyu
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 292
  • Ringraziamenti ricevuti 499
entro in punta di piedi in questo post, che ho letto solo ora,
senza parole da dare...

mi permetto solo, e spero che Claudia non me ne voglia,
di copiare alcune delle parole che lei ha scritto in un messaggio precedente:

"La vita non è nostra, almeno non nel senso di poterne disporre come vogliamo.
E non possiamo illuderci di avere un controllo generale di questo enorme mistero.

...

E' come guardare con gli occhi spalancati per il miracolo la vita che si rinnova, ed onorarla, anche nelle piccole cose e nei piccoli gesti, onorando, allo stesso modo, il ricordo e il lascito di chi non è fisicamente con noi, ma portiamo nel cuore."


le copio per me,
perchè sono parole che mi hanno scaldato il cuore
le copio per tutti noi...

grazie,
Ju con Ayla
Ringraziano per il messaggio: maggie4444, stesa77

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 31/12/2010 16:44 #69196

  • jenny72
  • Avatar di jenny72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 918
  • Ringraziamenti ricevuti 150
mancano poche ore e finalmente questo anno di m.....a finirà.

il 2010 per me era iniziato male, il mio compagno mi aveva lasciato, per poi ritornare dopo due mesi......dolore.
anniversario del primo compleangelo di thomas......dolore.
poi un test positivo a fine maggio.......speranza.
grossa emorragia il primo mese.......terrore.
tutto rientra e inizio a credere a questo leoncino che chiamerò nicholas.....la nostra rinascita.
nicholas nasce anche se prematuro, ha tutte le carte per poter vivere......sono serena.
10 dicembre nicholas vola dal suo fratellino......il buio totale......altro dolore.

sto realizzando da poco che nicholas non verrà mai a casa, all'inizio quasi negavo fosse successo.
mi manca terribilmente, mi manca tutto di lui, mi sento privata di una parte di me.

mi dicono che devo uscire, devo distrarmi, ma è molto difficile farlo adesso, è presto.
vorrei solo che il nuovo anno sia un pò più clemente con me, non chiedo la felicità perchè mai sarà più come prima, e non mi interessa essere felice, vorrei solo trovare un pò di pace, per me e per la mia famiglia che sta soffrendo molto.

la vita dopo nicholas adesso faccio fatica a vederla, ma da domani mi impegnerò ad iniziare il nuovo anno con uno spirito diverso, ora voglio solo che questo 2010 finisca.
auguri amiche e mamme speciali, auguri ai miei piccoli.
ale
DAL CIELO IN TERRA VOLAI, ERA PIU BELLO IL CIELO E LI RITORNAI

quando guardo il cielo cerco te, distrattamente guardo il cielo e cerco te.......e mi sollevo ........su con te. (giorgia)

al mio piccolo thomas n.m il 27/02/2009
al mio piccolo nicholas n. il 25/11/2010
m. il 10/12/2010
Ringraziano per il messaggio: annalisa72

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 31/12/2010 17:48 #69198

  • simon72
  • Avatar di simon72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • mamma di Elisa... per sempre
  • Messaggi: 830
  • Ringraziamenti ricevuti 240
con tutto il mio cuore Ale ti auguro di trovare un pò di serenità.... un abbraccio x te e un bacio x i tuoi piccoli lassù

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 31/12/2010 17:57 #69200

  • maggie4444
  • Avatar di maggie4444
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • mamma di Leo in cielo e di Arianna tra le braccia
  • Messaggi: 2146
  • Ringraziamenti ricevuti 1187
Ale, amica... quanta forza nel solo fatto di scrivere qui, di volerci fare gli auguri nonostante il momento così difficile.
Io se potessi rinunciare a qualcosa per darti un pezzettino di serenità, credimi lo farei subito. Per darti un po' di respiro.
Non avrei mai immagino un fine anno così per voi...mai, e lo sai, nessuna di noi...
vedo in te una grande mamma che lotta nonostante tutto il dolore immenso per la sua famiglia.
Spero che tu possa presto poter dire di stare meglio, ma so che la strada da percorrere è ancora in buona parte davanti a te... a voi...
Ti tengo per mano.
Con lo sguardo rivolto verso il cielo.
la tua lontana ma vicina amica Maggie
Leonardo...figlio stupendo...grazie per tutto quello che ci hai dato...Cammineremo insieme per sempre...
Ringraziano per il messaggio: claudia

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 31/12/2010 18:06 #69203

  • Giuseppa e Giuseppe
  • Avatar di Giuseppa e Giuseppe Autore della discussione
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 371
  • Ringraziamenti ricevuti 1046
Ale dolcissima, il futuro c'è, è lì da qualche parte ad aspettarti. non so dov'è ora e quando arriverà, ma arriverà, deve arrivare, è per forza così. Vorrei poterti dare un sollievo più immediato.. ma non riesco a dirti solo questo: un qualche futuro deve per forza esserci, forse lontano o forse più vicino di quanto immaginiamo, non lo sappiamo.. ma questo dolore atroce prima o poi dovrà per forza passare e trasformarsi in qualcosa di più sopportabile. Una vita dopo Nicholas deve per forza esserci. Certo, qualunque cosa succeda nella nostra vita, la felicità non potrà più essere piena, totale, perchè ne mancherà sempre un pezzetto, anzi due nel vostro caso. Questo lo sappiamo già. é così un po' per tutte noi. Ma qualunque cosa succeda in questo futuro, so anche che Nicholas e Thomas ne faranno sempre parte.
Ti auguro con tutto il cuore che il nuovo anno porti un po' di pace al vostro cuore tormentato.
Un abbraccio stretto stretto cara e un bacio ai tuoi piccoli monelli.
Giuseppa

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 31/12/2010 19:19 #69215

  • ele73
  • Avatar di ele73
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 2392
  • Ringraziamenti ricevuti 772
Sto provando a chiamarti per la chiacchieratina quotidiana e trovo sempre occupato... ed eccoti qui...
Condivido le parole di Giu...
Il futuro (migliore) arriverà...
Credici, Ale!
Ti abbraccio forte forte!
Per Andrea, il mio bambino fra le nuvole, n.m. il 27.2.09 (37 settimane), tutto l'amore di questo mondo da mamma Elena, papà Paolo, Angelo (il suo fratellino di 20 mesi più grande) e i nonni Angelo e Lucia che sono già lassù con lui

La vita dopo Nicholas (quando muore un bambino-compagno di pancia) 31/12/2010 20:25 #69232

  • claudia
  • Avatar di claudia
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 2028
  • Ringraziamenti ricevuti 3586
La vita dopo Nicholas non sarà mai senza Nicholas nè senza Thomas.
Come la mia vita dopo Lapo non è senza Lapo.
Spesso la mancanza è un'ustione, che scava in profondità.
Un anno così pieno di dolori, può togliere fino all'ultimo centimetro di pelle, ma non può toglierci noi stesse.
Mai.
Cadere, rialzarsi, aggrapparsi a tenui speranze, urlare per l'ingiustizia e per le assurde spirali del destino.
E' tutto dentro questo momento.
E' tutto nelle lezioni d'amore che ci danno i nostri bimbi impertinenti.

Spero, ardentemente, che Nicholas e Thomas, visto che sono due, srotolino ai piedi dei loro genitori un campo fiorito e profumato pieno di bellezze e gioia.
Ti abbraccio forte forte.
Claudia
Che io possa avere la serenità per accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio e la forza per cambiare quelle che posso cambiare e la saggezza per conoscere la differenza tra le une e le altre e intravedere le scelte dove pensavo non ce ne fossero\"
Ringraziano per il messaggio: maggie4444, annalisa72
Tempo creazione pagina: 0.212 secondi