Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:

ARGOMENTO: Come reagiscono i vostri mariti e compagni?

Re: Come reagiscono i vostri mariti e compagni? 08/02/2014 06:25 #144677

  • LUCIANO-TERESA
  • Avatar di LUCIANO-TERESA
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 17
  • Ringraziamenti ricevuti 31
Scusate l'intrusione, vi porto la nostra esperienza, 4 anni fa, al giorno della nascita, abbiamo visto volare via Valentina e per salvare tentare di salvare la vita di mia moglie Teresa mi è stato chiesto il consenso a procedere in un atto che ci avrebbe precluso definitivamente la possibilità di avere figli naturali, Per dieci anni di matrimonio io e Teresa abbiamo SEMPRE condiviso/deciso insieme tutte le scelte che riguardavano il nostro vivere insieme, quella è stata la prima volta che ho dovuto decidere da solo, anche se la risposta era ovvia, ed è stata durissima. Fortunatamente Teresa si è salvata. Dopo questa terribile esperienza la condivisione e lo scambiarsi qualsiasi sensazione, stato d'animo, dolore, lacrime di sofferenza o di gioia sono diventati i nostri punti di forza. La nostra vita non è più quella di Luciano e quella di Teresa ma è quella di LucianoTeresa. Abbiamo sì avuto l'aiuto di amici sinceri, ma ce ne siamo altamente fregati, magari qualche volta con dolore, di coloro che ci dimostravano indifferenza, sapevamo che la nostra forza era affrontare il futuro sempre perennemente noi due insieme certamente con un angelo che ci trasmetteva forza.
Mi rattrista davvero tanto sentire che la perdita di un figlio rovini definitivamente i rapporti tra mamma e papà ma nel mio piccolo mi permetto di dire che bisogna cercare di trovare, da entrambi l'umiltà di metersi a disposizione uno dell'altro senza pensare che il dolore proprio sia maggiore di quello dell'altro.
Io, come chiaramente Teresa, sono fierissimo di essere stato padre per nove mesi e giusto per non farlo dimenticare a chi magari vorrebbe.............

Un abbraccio a tutti
Luciano

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Ringraziano per il messaggio: Giuseppa e Giuseppe

Re: Come reagiscono i vostri mariti e compagni? 08/02/2014 06:26 #144678

  • LUCIANO-TERESA
  • Avatar di LUCIANO-TERESA
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 17
  • Ringraziamenti ricevuti 31
Scusate l'intrusione, vi porto la nostra esperienza, 4 anni fa, al giorno della nascita, abbiamo visto volare via Valentina e per salvare tentare di salvare la vita di mia moglie Teresa mi è stato chiesto il consenso a procedere in un atto che ci avrebbe precluso definitivamente la possibilità di avere figli naturali, Per dieci anni di matrimonio io e Teresa abbiamo SEMPRE condiviso/deciso insieme tutte le scelte che riguardavano il nostro vivere insieme, quella è stata la prima volta che ho dovuto decidere da solo, anche se la risposta era ovvia, ed è stata durissima. Fortunatamente Teresa si è salvata. Dopo questa terribile esperienza la condivisione e lo scambiarsi qualsiasi sensazione, stato d'animo, dolore, lacrime di sofferenza o di gioia sono diventati i nostri punti di forza. La nostra vita non è più quella di Luciano e quella di Teresa ma è quella di LucianoTeresa. Abbiamo sì avuto l'aiuto di amici sinceri, ma ce ne siamo altamente fregati, magari qualche volta con dolore, di coloro che ci dimostravano indifferenza, sapevamo che la nostra forza era affrontare il futuro sempre perennemente noi due insieme certamente con un angelo che ci trasmetteva forza.
Mi rattrista davvero tanto sentire che la perdita di un figlio rovini definitivamente i rapporti tra mamma e papà ma nel mio piccolo mi permetto di dire che bisogna cercare di trovare, da entrambi l'umiltà di metersi a disposizione uno dell'altro senza pensare che il dolore proprio sia maggiore di quello dell'altro.
Io, come chiaramente Teresa, sono fierissimo di essere stato padre per nove mesi e giusto per non farlo dimenticare a chi magari vorrebbe.............

Un abbraccio a tutti
Luciano


Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Re: Come reagiscono i vostri mariti e compagni? 08/02/2014 06:27 #144679

  • LUCIANO-TERESA
  • Avatar di LUCIANO-TERESA
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 17
  • Ringraziamenti ricevuti 31
Scusate l'intrusione, vi porto la nostra esperienza, 4 anni fa, al giorno della nascita, abbiamo visto volare via Valentina e per salvare tentare di salvare la vita di mia moglie Teresa mi è stato chiesto il consenso a procedere in un atto che ci avrebbe precluso definitivamente la possibilità di avere figli naturali, Per dieci anni di matrimonio io e Teresa abbiamo SEMPRE condiviso/deciso insieme tutte le scelte che riguardavano il nostro vivere insieme, quella è stata la prima volta che ho dovuto decidere da solo, anche se la risposta era ovvia, ed è stata durissima. Fortunatamente Teresa si è salvata. Dopo questa terribile esperienza la condivisione e lo scambiarsi qualsiasi sensazione, stato d'animo, dolore, lacrime di sofferenza o di gioia sono diventati i nostri punti di forza. La nostra vita non è più quella di Luciano e quella di Teresa ma è quella di LucianoTeresa. Abbiamo sì avuto l'aiuto di amici sinceri, ma ce ne siamo altamente fregati, magari qualche volta con dolore, di coloro che ci dimostravano indifferenza, sapevamo che la nostra forza era affrontare il futuro sempre perennemente noi due insieme certamente con un angelo che ci trasmetteva forza.
Mi rattrista davvero tanto sentire che la perdita di un figlio rovini definitivamente i rapporti tra mamma e papà ma nel mio piccolo mi permetto di dire che bisogna cercare di trovare, da entrambi l'umiltà di metersi a disposizione uno dell'altro senza pensare che il dolore proprio sia maggiore di quello dell'altro.
Io, come chiaramente Teresa, sono fierissimo di essere stato padre per nove mesi e giusto per non farlo dimenticare a chi magari vorrebbe.............

Un abbraccio a tutti
Luciano

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Re: Come reagiscono i vostri mariti e compagni? 08/02/2014 06:29 #144680

  • LUCIANO-TERESA
  • Avatar di LUCIANO-TERESA
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 17
  • Ringraziamenti ricevuti 31
Scusate l'intrusione, vi porto la nostra esperienza, 4 anni fa, al giorno della nascita, abbiamo visto volare via Valentina e per salvare tentare di salvare la vita di mia moglie Teresa mi è stato chiesto il consenso a procedere in un atto che ci avrebbe precluso definitivamente la possibilità di avere figli naturali, Per dieci anni di matrimonio io e Teresa abbiamo SEMPRE condiviso/deciso insieme tutte le scelte che riguardavano il nostro vivere insieme, quella è stata la prima volta che ho dovuto decidere da solo, anche se la risposta era ovvia, ed è stata durissima. Fortunatamente Teresa si è salvata. Dopo questa terribile esperienza la condivisione e lo scambiarsi qualsiasi sensazione, stato d'animo, dolore, lacrime di sofferenza o di gioia sono diventati i nostri punti di forza. La nostra vita non è più quella di Luciano e quella di Teresa ma è quella di LucianoTeresa. Abbiamo sì avuto l'aiuto di amici sinceri, ma ce ne siamo altamente fregati, magari qualche volta con dolore, di coloro che ci dimostravano indifferenza, sapevamo che la nostra forza era affrontare il futuro sempre perennemente noi due insieme certamente con un angelo che ci trasmetteva forza.
Mi rattrista davvero tanto sentire che la perdita di un figlio rovini definitivamente i rapporti tra mamma e papà ma nel mio piccolo mi permetto di dire che bisogna cercare di trovare, da entrambi l'umiltà di metersi a disposizione uno dell'altro senza pensare che il dolore proprio sia maggiore di quello dell'altro.
Io, come chiaramente Teresa, sono fierissimo di essere stato padre per nove mesi, e spero di esserlo fra pochissimo di un bimbo/a che già vive nella lontana Etiopia.

Un abbraccio a tutti
Luciano
Ringraziano per il messaggio: Butterfly68, farmaro, LucyA

Re: Come reagiscono i vostri mariti e compagni? 08/02/2014 06:36 #144681

  • LUCIANO-TERESA
  • Avatar di LUCIANO-TERESA
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 17
  • Ringraziamenti ricevuti 31
Scusate tutti ma non so cosa sia successo, come mai sia comparso più volte lo stesso messaggio.
Scusate ancora.
Luciano

Re: Come reagiscono i vostri mariti e compagni? 15/07/2014 21:19 #146444

  • CarlaD
  • Avatar di CarlaD
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 48
  • Ringraziamenti ricevuti 52
Come mai il tuo messaggio si è misteriosamente ripetuto più volte? E' stata la vostra Valentina che voleva essere sicura che tutti noi vedessimo quella splendida maglietta.
Un caro abbraccio
Carla

Re: Come reagiscono i vostri mariti e compagni? 15/07/2014 22:28 #146445

  • LucyA
  • Avatar di LucyA
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 1057
  • Ringraziamenti ricevuti 491
Penso anche io..... ;)
Un bacione e in bocca al lupo per l'adozione! :)

Piacerebbe tanto anche a me, ma purtroppo ora mi sono separata e quindi non posso adottare...... :unsure:
Ma anche questo è un altro discorso. :dry:

Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.



Questa immagine è nascosta per gli ospiti.
Effettua il login o registrati per vederlo.

Re: I vostri mariti e compagni 07/09/2014 10:51 #147658

  • MyNicole
  • Avatar di MyNicole
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 19
  • Ringraziamenti ricevuti 8
Ad ogni domanda una risposta, o quasi. Ringrazio costantemente l'esistenza di questo forum perchè i mille dubbi e le tante domande spesso trovano senso solo leggendo di tutte voi.
Cara Daniela, il tuo post corrisponde tanto a quello che sto vivendo e mi fa piacere sapere che la vostra coppia assieme sta affrontando e superando la cosa.
Il mio compagno é il mio opposto. Abbiamo perso la nostra prima tanto desiderata bimba la scorsa settimana ed io non mi do pace.
Ho passato con lei pochi attimi e lui ci ha scattato tre foto che io guardo continuamente. Non so in che fase del lutto mi trovo ma sento un'enorme bisogno di parlare di lei e guardarla continuamente, Qualunque cosa accada intorno a me io sono con lei, la mia testa ed il mio cuore sono da lei. Sto disegnando il suo volto a carboncino da appendere assieme ai disegni di noi due in camera. Giusto stamane lui mi ha chiesto di metterli il più nascosti possibile, Si rifiuta di parlarne, si rifiuta di vederla ed eveta se può qualsiasi argomento riguardante la nostra piccola Nicole,
Lui continua la sua vita, lui è tornato ad essere l'uomo spensierato e un pò bambino che era prima di quella maledetta notizia. Io, invece, sono ferma ed attualmente mi trovo nella terra di niente, ferma e lontana dal mondo assieme alla mia piccola.
Lui è la mia unica luce, mi fa ancora sorridere e mi prende in giro quando piango. Mi sprona ad affrontare la cosa mettendomi in faccia la realtà facendomi capire che non ha senso buttare la mia vita. Non che io lo capisca davvero al momento, ma ce la sto mettendo tutta. Lo amo tantissimo anche se so che non mi capisce, non condivide il mio stato e mai potra provare esattamente quello che provo io.
Lascerò che lui viva il suo lutto ed io il mio con la speranza di non perderci nel percorso.

Re: I vostri mariti e compagni 14/12/2018 08:50 #159645

  • silvia.fin
  • Avatar di silvia.fin
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 3
"è il nostro stesso corpo che ci ricorda in ogni istante..la loro assenza"
Quanto è vera questa affermazione!!! Ogni mattina, ogni volta che mi guardo allo specchio, ogni volta che mi spoglio....il mio corpo mi ricorda che ho portato in grembo Gabriele e all'improvviso lui non c'era più.......
Lui non c'era più quindi avrebbe dovuto tornare tutto come prima, invece no.......i segni resteranno indelebili per sempre......resteranno indelebili nel corpo e soprattutto nell'anima. Il mio compagno inizialmente mi è stato molto vicino....era la mia forza.......sentivo il suo dolore fondersi con il mio. Poi i giorni passano e si cerca di tornare alla normalità, ma nulla è più come prima. Sono sicura che lui soffre ancora, ma non si parla più di Gabriele....
Questo lo sento come un allontanamento tra noi due e la cosa mi fa soffrire......dolore sommato ad altro dolore.

Re: I vostri mariti e compagni 28/01/2019 11:45 #159868

  • Elly87
  • Avatar di Elly87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 193
  • Ringraziamenti ricevuti 68
Stessa identica cosa....all'inizio mio marito è stato la mia roccia...ora sembra che non sia successo nulla....gli dico che non si può dimenticare una cosa così, a volte mi sento sminuita....per questo ne parlo solo + qui e con alcune amiche che mi capiscono veramente,,,,
Ringraziano per il messaggio: LucyA
Tempo creazione pagina: 0.250 secondi