Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:

ARGOMENTO: Come rispondere a chi ci chiede se abbiamo un solo figlio?

Come rispondere a chi ci chiede se abbiamo un solo figlio? 21/04/2020 09:40 #161570

  • Monica85
  • Avatar di Monica85
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 15
Ciao
È da poco che sono iscritta, ma tanto che leggo, non ho mai avuto il coraggio di scrivere.
Io fino ad ora a queste domande non sono mai riuscita a rispondere...con un cuore piccolo piccolo e un po' gli occhi bassi rispondevo agli sconosciuti "si fanno attendere", cadendo ovviamente in quel circolo di "dai sei giovane", "hai tempo", "tu non ci pensare e vedrai che arrivano", con annesse storie di sorelle, cognate e amiche che alla fine per non pensare hanno fatto nidiate.
Anche perché non sapevo se mi faceva più male ricordare le 4 gravidanze perse, dove non ho mai conosciuto i miei 4 bimbi, quindi rivivere la frustrazione e la rabbia...oppure il solito "mi dispiace", "come mai", "non è possibile un motivo ci deve essere per forza" (quando credetemi non c'è)...con annessi consigli su PMA, ginecologi fantastici e super competenti che fanno miracoli (quando il mio non lo cambierei con nessuno e ho fatto tutti i controlli del mondo).
Ora che ho perso anche Davide venerdì scorso per ITG a 18 settimane, non so come riuscirò a rispondere...un po' io stessa, avendolo visto, accarezzato, toccato, nonostante il suo essere minuscolo...lo considero Mio figlio...il MIO primo bambino...o meglio quello che ho conosciuto.
Forse con gli estranei a meno che non sia un medico che me lo chiede, difficilmente riusciro a parlare di lui. Non perché non voglio...ma perché, non sopporto più gli occhi bassi, l'imbarazzo della gente, la loro compassione...o tutti quelli che per "sdrammatizzare" ti dicono "questa è sfiga però!"...e tu che ridi forzatamente, cercando di non piangere e guardando nel vuoto.
Oppure "adottalo no?", come se fosse facile (anche se lo farei anche domani, sono zia adottiva di un bimbo meraviglioso)...magari detto da chi ha 2/3 figli con gravidanze perfette.
Anche i dottori e le ostetriche che ho incontrato in ospedale, non sapevano cosa dirmi quando gli dicevo che era il 5 che perdevo.
Sono stanca di sentirmi dire "forza e coraggio", "sei giovane", "andrà meglio la prossima volta (se mai ci sarà)...voglio solo silenzio. Sono stanca di sentirmi dire "sei coraggiosa"...vorrei un po' meno coraggio e più normalità.
Quindi non so proprio più cosa rispondere, probabilmente continuerò a rispondere" si fanno attendere ancora" come ho sempre fatto, troncando il discorso...rinnegando però un po' Davide, anche se mai e poi mai potrei farlo con il cuore. Non sopporto più rivivere 5 anni di dolore continuo.
Stavolta molti amici non lo sapevano che aspettavo, non lo abbiamo detto per paura di dover raccontare l'ennesimo dolore, che alla fine in modo diverso e più forte è diventato realtà...forse a chi non lo sapeva, ma deve essere proprio amico amico, un giorno parlerò di Davide...
Ringraziano per il messaggio: Kevin

Come rispondere a chi ci chiede se abbiamo un solo figlio? 22/04/2020 09:04 #161577

  • giorgia87
  • Avatar di giorgia87
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 49
  • Ringraziamenti ricevuti 27
Il Tempo, cara Monica, ti darà le risposte che cerchi. E un giorno, magari senza accorgertene, ti ritroverai a parlare di Davide col mondo intero.
Ringraziano per il messaggio: Monica85

Come rispondere a chi ci chiede se abbiamo un solo figlio? 22/04/2020 09:36 #161579

  • Monica85
  • Avatar di Monica85
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 23
  • Ringraziamenti ricevuti 15

giorgia87 ha scritto: Il Tempo, cara Monica, ti darà le risposte che cerchi. E un giorno, magari senza accorgertene, ti ritroverai a parlare di Davide col mondo intero.


Grazie....si sicuramente ci vorrà tempo. Io ho scritto che ho "perso" Davide...ma in realtà io non l'ho perso...l'ho salutato...e questo cambio di pensiero è importante. Ieri ci riflettevo...
Lui non se n'è andato come i suoi fratellini che neanche ho conosciuto...l'ho salutato perché purtroppo affetto da una patologia che lo avrebbe fatto diventare un angelo in qualsiasi momento.
Piano piano...forse si un giorno parlerò di lui, perché è esistito anche se per poco.
Ringraziano per il messaggio: anna.comotto, giorgia87

Come rispondere a chi ci chiede se abbiamo un solo figlio? 12/05/2020 15:05 #161658

  • .iro
  • Avatar di .iro
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Io chiedo ogni volta scusa ai miei bimbi se dico che ho solo una bimba. Non è per rinnegarli...MAI E POI MAI POTREI FARLO, ma nelle rare occasioni in cui ho spiegato che la mia Ninni nn è figlia unica mi son dovuta sorbire quegli occhi imbarazzati di chi avevo di fronte, imbarazzo misto a compassione, a frasi inutili e che anzi mi facevano più male. Per poi restare tutto il giorno e anche più a pensare a tutto questo , rendendomi conto che non voglio condividere le mie esperienze con chiunque . I miei bimbi sanno che li amo follemente e sanno il perchè quando mi viene posta qst domanda la mia risposta è una bugia.

Come rispondere a chi ci chiede se abbiamo un solo figlio? 21/07/2020 12:21 #161812

  • emanuela.a
  • Avatar di emanuela.a
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 1
A chi mi chiede quanti figli io rispondo sempre due, ma dentro di me muoi pensando alla mia piccola. Non voglio perdere tempo a spiegare alle persone le mie sofferenze anche perché non interessa a nessuno, finiranno per dire le solite frasi di circostanza che non mi va di sentire, solo chi ha perso un bimbo può capire
Ringraziano per il messaggio: giorgia87
Tempo creazione pagina: 1.183 secondi