Corso di formazione per personale ospedaliero “Memory Box”

by Claudia Ravaldi

Se lavori in ospedale in area materno infantile o se sei studente/ studentessa ai corsi di laurea di ostetricia, infermieristica e medicina, questo corso, gratuito, è per te!

Le prime ore dopo la diagnosi di aborto o morte perinatale sono determinanti per favorire una fisiologica elaborazione del lutto. Tuttavia il tema del lutto perinatale e dell’assistenza rispettosa alle donne alle coppie e alle famiglie colpite è spesso trascurato nella formazione dei professionisti sanitari, trattato con superficialità o non trattato affatto.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, nel 2019, ha ribadito l’importanza dell’assistenza appropriata a tempo zero in tutti i casi di perdita in gravidanza o dopo la nascita. Secondo il nostro ultimo studio, l’ Italia insieme al Cile e pochi altri si colloca nelle ultime posizioni per la respectful care nel lutto perinatale, definita anche bereavement care.

Il nostro progetto formativo Memory Box, iniziato nel 2012, da tempo cerca di porre rimedio all’arretratezza formativa del nostro paese: in dieci anni abbiamo svolto  300 ore di formazione gratuita in molti ospedali italiani, sia in presenza che online, raggiungendo circa 4000 operatori.

Tuttavia, la pandemia ha messo in evidenza nuove criticità organizzative e assistenziali, soprattutto nelle regioni del sud, nelle isole e in alcune aree di confine del nord Italia.

Quindi abbiamo pensato di ampliare la nostra offerta formativa così da poter raggiungere facilmente tutti gli operatori e le operatrici che lavorano negli ospedali, e in particolare nei reparti di ostetricia, ginecologia, neonatologia.

Per partecipare al corso è infatti sufficiente avere uno smartphone, e oggi, in Italia, tutti hanno uno smartphone!

Con questo tipo di organizzazione molte barriere, che potevano ostacolare la formazione un tempo,  sono finalmente abbattute: il nostro corso è gratuito, diviso in moduli che vanno da 20 a 60 minuti ciascuno, a distanza, fruibile via telefono in due mesi di tempo.

L’unica barriera residua potrebbe essere il timore legato a questo argomento complesso, ma affronteremo anche questo umano, umanissimo timore, insieme.

Quindi: da oggi la nostra formazione Memory Box è fruibile su piattaforma e aperta ogni anno a 3000 operatori e operatrici ospedaliere di area perinatale, dagli studenti e studentesse tirocinanti, e rimane gratuita, perchè il costo è sostenuto interamente dall’associazione.

ATTENZIONE: i posti per la prima edizione  (APRILE – MAGGIO) sono esauriti.

Il 20 Giugno apriranno le iscrizioni per la seconda edizione di Luglio e Agosto.

 

In breve:

  • La formazione Memory Box è fruibile su piattaforma
  • La formazione Memory Box si compone di 9 moduli didattici, dalla diagnosi al puerperio, per un totale di 6 ore di videocorso e di 1 modulo di autoapprendimento di circa 2 ore.
  • È aperta ogni anno a 4500 operatori e operatrici ospedaliere di area perinatale e a student* tirocinanti, in blocchi di circa 800 iscritti ogni due mesi.
  • Dal momento dell’iscrizione ci sono due mesi di tempo per completare il corso, superare il test di verifica e ottenere la certificazione “Memory Box: l’assistenza ospedaliera trauma orientata al lutto perinatale”.
  • La certificazione dure 3 anni, al termine dei quali è possibile rinnovarla gratuitamente partecipando a un corso di aggiornamento, in modalità formazione a distanza di 2 ore.
  • Quando il 70% degli operatori di un reparto ospedaliero ha ottenuto la certificazione, il reparto viene accreditato da CiaoLapo e inserito nel registro “FOOTPRINT” (reparto FOrmatO sul luTto PeRINaTale)  e fare richiesta per ricevere gratuitamente le nostre memory box.

Per saperne di più, guarda il video della lezione introduttiva al corso

Ti aspettiamo!

 

You may also like

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.