Avviso
  • Il forum è in modalità di sola lettura.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password:

ARGOMENTO: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure...

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 04/09/2012 02:23 #126141

  • di nardo
  • Avatar di di nardo
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Alessandro,sei la stella più lucente...
  • Messaggi: 985
  • Ringraziamenti ricevuti 1797
Nn ho potuto fare a meno di notare che Elena78 e Silvia 13 hanno scritto su questo topic pochi mesi fa ed entrambe ora aspettano un bimbo...che fosse di buon auspicio rispondere ai nostri stessi dubbi?????Se così fosse,mamme accorrete in massa,che magari un po' di sole x qualcuna (tutte spero)spunta....prima o poi....
Ringraziano per il messaggio: valeria72, silvia13, Sartori, Mara75

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 05/09/2012 00:53 #126202

  • Ale71
  • Avatar di Ale71
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 24
  • Ringraziamenti ricevuti 19
Cara Silvia..... Anche io ho la tua stessa eta' 41..... X cui non voglio e non posso attendere chissa' quanto..... Per me sono passati solo 4 mesi.... Molto poco.... In piu ' ho fatto il cesareo xche in quell'orribile momento mi sono rifiutata di fare un parto naturale. Al momento si sta riaffacciando la voglia e la speranza di riprovarci.... Ma quante paure..... Riccardo x me era il primo.... E' arrivato subito.... Appena lo abbiamo cercato ed e' andato via un mese prima della data presunta del parto.... Spero che questa non rimanga la mia unica esperienza di maternita'......

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 05/09/2012 02:19 #126208

  • Sartori
  • Avatar di Sartori
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 14
  • Ringraziamenti ricevuti 15
Certo Elisa non me la potrà restituire nessuno. Lie sarà sempre nel mio cuore anche se non potrò mai tenerla fra le mie braccia. Anche io continuo a chiedermi se è stato fatto tutto il possibile, perchè Elisa mi ha lasciato durante il parto, proprio per come hanno deciso di farmi partorire. Alle volte la rabbia è tanta, sopratutto per mio marito. Fra qualche mese ci sarà il processo.
Era perfetta la mia bambina e bellissima. Mille volte mi domando perchè non è stato fatto diversamente, perchè non un casarei, perchè farmi aspettare 2 settimane oltre la data prevista...Qualsiasi risposta non sarà comunque di nessun sollievo al dolore che proviamo.
Non ci rimane altro che sperare in una nuova gravidanza, che so non sarà mai spensierata come i 9 mesi di Elisa. Ma non importa, pur di vedere la luce in fondo al tunnel sono disposta ad accettare il rischio di provare paura e ansia per 9 mesi. Anche se ce la metterei tutta x tenerle a bada.

Ho però il sospeto ed il timore che il mio stato d'animo non mi permetta di rimanere incinta, anche se terremo conto dei giorni di ovulazione. Io spero, però non ho più tanta fiducia nell'happy end.
Spero che tutte le mamme speciali che hanno avuto un altro bambino ci scrivano numerose, x darci un pò di speranza.
Ringraziano per il messaggio: di nardo

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 06/09/2012 05:17 #126296

  • silvia13
  • Avatar di silvia13
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 470
  • Ringraziamenti ricevuti 1151
Eh già...pochi mesi fa io ed Elena scrivevamo qui speranze, dubbi e paure. Ora siamo incinte entrambe!
Per me e Michele è stato un cammino lungo, erano passati 9 mesi dalla morte di Irene quando abbiamo deciso che quello era il momento giusto per provare ad avere un altro bimbo. (A livello medico sarebbero bastati 6-7 mesi). Io da gennaio a giugno ho anche fatto un percorso individuale con una psicologa.
Siamo stati fortunati, questa nuova creaturina è arrivata subito. Al momento siamo abbastanza sereni (anche per Alessandro e Irene ero un po' in ansia all'inizio, almeno finchè non li ho sentiti muovere, si sa che i primi tre mesi sono delicati).
Non sarà un'altra lei, se fosse una bimba. Comunque è un'altra creatura. Prima di decidere, Irene ha "trovato" un suo posto nella nostra famiglia, la disperazione se n'è andata ed è rimasto il vuoto pieno di lei. L'elaborazione del lutto non è completata (se mai potrà esserlo) ma è come se nel nostro cammino fossimo arrivati in un luogo in cui è stato possibile fermarci un attimo a riposare e riprendere le forze.
Soprattutto eravamo arrivati a scoprire di essere felici di aver dato tutto l'amore possibile a nostra figlia finchè era viva, perchè quelle 38 sett + 2, il parto e i pochi minuti con lei in quella cullina, fredda, morbida e meravigliosa, dovranno bastarci per tutta la vita. Quando Alessandro aveva avuto la notizia della morte della sua sorellina, aveva dato sfogo alla sua rabbia, urlando che era stato "tutto inutile, tutto sprecato". Abbiamo poi capito tutti che niente era stato inutile (preparare le cose per lei, sceglierle un bellissimo nome, giocare con lei nella pancia, farle ascoltare la musica...). L'abbiamo amata, com'era giusto che fosse. Non cercare amore, contatto, interazione con la creatura che sarebbe venuta dopo di lei "per scaramanzia" o per "soffrire di meno" in caso qualcosa andasse male, sarebbe stato uno sbaglio. Quando abbiamo capito questo, davvero, profondamente, ci siamo sentiti pronti.
Avevamo paura, poi un giorno ci siamo guardati, così, e abbiamo deciso che non avremmo più usato i preservativi, è venuto naturale.

Spero che l'augurio di Giovanna si realizzi, che spunti il sole per tutte noi. In fondo...non può piovere per sempre...
Ringraziano per il messaggio: Maria, Chiara75, Doris, franci81, duefebbraio, pinocchio, Lumar, Arianna75, tanjagirgenti, camerin e 5 altre persone hanno anche detto grazie.

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 07/09/2012 05:45 #126354

  • Arianna75
  • Avatar di Arianna75
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Mamma di Maddalena, per sempre nel cuore,...
  • Messaggi: 184
  • Ringraziamenti ricevuti 217
Ciao,
io sono Arianna mamma di Maddalena, volata via il 29 dicembre scorso,.. già otto mesi che lei non è tra noi,... ma invece è dentro di noi, nei nostri cuori e nei nostri pensieri.
Io sto pensando solo ora ad avere un'altra gravidanza,... da subito ho pensato che tutto l'amore che ci aveva dato e lasciato non lo avremo buttato,. e ci avremo riprovato,.. ma quando ? tanta paura perchè io ho rischiato di morire con la mia bimba e anche se è brutto a dirlo, all'inizio l'ho pensato che forse sarebbe stato meglio,.. il dolore era così immensamente grande,.. adesso capisco che lei non era venuta per questo, lei era venuta perchè noi ci unissimo di più,.. il disegno più grande penso fossimo noi e ora dobbiamo continuare il nostro progetto di famiglia ,..
mi auguro che anche per noi arrivi presto una nuova gravidanza e che possa diffondere speranza in tutte voi e tanta gioia nei nostri cuori ,.. ora ancora velati dalla sofferenza,..
Baci
Arianna mamma x sempre di Maddalena nel cuore
Ringraziano per il messaggio: Doris, tanjagirgenti, eve83, di nardo, laura78

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 07/09/2012 23:00 #126405

  • eve83
  • Avatar di eve83
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 166
  • Ringraziamenti ricevuti 179
Io so Evelin, mamma di Rebecca volata via a marzo...sono passati quasi sei mesi da quando hai lasciato questo mondo ma non le nostre vite...cominciamo anche noi a pensare ad un nuovo bambino,anche se concigliare speranze e paure non è semplice...soprattutto per una persona ipocondriaca e ansiolitica come me...dico sempre con le mie amiche che la mia prossima gravidanza durerà non nove mesi ma nove anni perchè ogni giorno sarà eterno...Per adesso comunque il cesareo mi obbliga ad un riposo forzato di ancora qualche mese inoltre ho qualche accertamento da finire per poter essere un po' più tranquilla..
Spero anche io di poter cullare il mio bambino anche tra le mie braccia...le vostre rinascite, le nuove gravidanze mi danno un po' di coraggio...
Grazie a tutte!
Ringraziano per il messaggio: di nardo

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 23/09/2012 03:52 #127687

  • kykka
  • Avatar di kykka
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 280
  • Ringraziamenti ricevuti 301
care mamme ho trovato il forum giusto finalmente dove scrivere quello che più adesso mi spaventa.
ho sempre voluto dei bambini non posso immaginare una casa immacolata ma disordinata piena di giochi in terra bimbi che fanno baccanno ecc..
prima di rimanere incinta il desiderio era ancora più forte perchè ho avuto un carcinoma al collo dell'utero ed il mondo mi crollo addosso ma poi arrivò il mio prezioso dono...Mattia.
una gravidanza piena di problemi a letto da subito tanti esami tante visite il cerchiaggio e poi quel giorno in cui cn un cesareo urgente è arrivato Mattia ma nonostante fosse piccolo piccolo 26 sett. +2 gg 963 hg. e un'infezione gravissima ha combattuto per ben 3 ore.
non ho più pensato lontanamente di rimanere nuovamente incinta anche perchè Mattia c'è anche se in un modo diverso lui c'è.
poi piano piano mi sono chiesta pechè farmi negare la possibilità di avere quella casa piena di disordine...
ho iniziato a pensare che Mattia magari non era geloso e che passato il tempo necessario al cesareo avremmo potuto cercare una nuova vita...
vado a fare delle visite cambio ginecologo anzi ne visito ben 2 e mi dicono di aspettare 18 mesi anzichè 12 visito la grave infezione avuta e il taglio urgente e poi mi spiegano che il fisico di una mamma ha bisogno di riprendersi per una nuova gravidanza.
ok perfetto facciamo come dicono deve essere un luogo sicuro la mia pancia ...
ad agosto ho un ritardo di ben 11 gg. mai successo ho vuto il capoparto il 21 gennaio e da li cicli perfetti puntualissimi.
inizia a prendermi ansia ma ansia vera e propria... io non lo volevo...
il mio compagno fuori dalla porta del bagno in trepida attesa durante i test ,una faccia piena di gioia ed io con il test in mano negativo pronta a dargli il responso e vedere sui suoi occhi una delusione...
da li ho incominciato a stare male ma male veramente io sono seguita da una psicologa da dicembre e ne ho parlato con lei ma non mi sento capita..
mi faccio schifo solo a pensarlo ma io mi sono sentita di non volergli bene ..io proprio io che amo i bambini non lo volevo!!???
il mio compagno e la psicologa mi hanno detto che è normale e che magari era perchè avevo paura della ferita del cesareo.
da quell'apisodio sono un pò cambiata mi curo meno di me stessa e della casa e mi sento vuota.
non sò cosa mi stia succedendo.
io non voglio un'altro figlio se non posso dargli la mamma che Mattia ha.
Mattia in questo momento ha tutti i miei pensieri le mie attenzioni e per il fratellino deve essere la stessa cosa e fino a quando non sarà così non lo voglio.
un figlio non si fà tanto per io ho sempre voluto il massimo per Mattia abbiamo aspettato anni per avere solidità economica e il rapporto fra me e mio padre doveva essere più che solido un figlio è tua responsabilità!
mi sento in colpa per i pensieri che faccio mi sento in colpa di pensare di non voler più bene a nessuno.
ma credo che avere un'altro figlio quando ci daranno l'ok sarebbe un'errore.
io devo avere l'ok di me stessa non dei medici.
mi sento bloccata e disumana ...come può una mamma pensare di non voler bene ad un'altro figlio?
mi sento come congelata nel cuore non sò se mi capite...che devo fare devo cambiare psicologa io ho bisogno di aiuto per tornare ad essere come prima...

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 23/09/2012 03:56 #127688

  • kykka
  • Avatar di kykka
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 280
  • Ringraziamenti ricevuti 301
scusate ho riletto quello che ho scritto e ci sono molti errori non si capisce molto ma ho scritto di getto sopratutto la frase il rapporto fra me e mio padre doveva essere fra me e suo padre.

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 23/09/2012 19:36 #127705

  • Romy
  • Avatar di Romy
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 132
  • Ringraziamenti ricevuti 71
Ciao io sono la mamma di Sofia volata in cielo 4 mesi fa, anche io vorrei intraprendere un'altra gravidanza, ma ho molta paura.......paura che tutto si possa ripetere di nuovo, ma il desiserio di poter stringere tra le mie braccia un fratellino o una sorellina di Sofia è talmente forte che supera anche la paura...... Un bacio

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 23/09/2012 21:37 #127713

  • di nardo
  • Avatar di di nardo
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Alessandro,sei la stella più lucente...
  • Messaggi: 985
  • Ringraziamenti ricevuti 1797
Devo,nn posso nn passare da queste parti e dirvi che anch'io ho paura ,ma questo bimbo è arrivato,è stato desiderato,voluto,cercato e trovato....ed avevo scritto qui poco tempo fa,chissà,forse è vero che questo topic porta bene...
Ringraziano per il messaggio: Maria, valeria72, kykka, camerin, ieie, elisa2012, MF

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 24/09/2012 20:32 #127760

  • ieie
  • Avatar di ieie
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 51
  • Ringraziamenti ricevuti 63
All'inizio non volevo nemmeno pensare di poter riprovare ad avere un figlio...dopo quello che ci è successo il dolore era talmente inconsolabile...poi con il tempo tutto ha cominciato a prendere un altra forma...l'idea di poter dare un fratellino alla nostra Viola cominciava a ronzarci nella testa...chissà... Speriamo di poter abbracciare presto un fratellino o sorellina...
Ringraziano per il messaggio: di nardo

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 10/10/2012 07:29 #128969

  • Butterfly68
  • Avatar di Butterfly68
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 427
  • Ringraziamenti ricevuti 758
Lo scorso anno, dopo un aborto spontaneo a otto settimane, sono uscita dall'ospedale pensando: "ok, adesso ricomincio da subito a prendere l'acido folico, e appena arriva il via libera del gine ci si riprova!".
Questa volta invece, dopo aver perso Chiara a 22 settimane, ho pensato: "Mai più, non ci riproverò mai più, non voglio più rischiare di dover affrontare un dolore così incommensurabile... questa è stata l'ultima volta"
E invece...e invece forse alla fine la voglia di far vincere la vita è più grande di tutte le paure! Certo, alla mia età non è facile, però...anche Alessia comincia a chiedermi "un'altra sorellina che però viene a casa con noi e non va nel giardino"...dice proprio così, "un'altra", perchè nonostante i suoi pochi tre anni lei sa di avere già una sorellina speciale!
E chissà che questo topic non porti davvero fortuna!
Un abbraccio a tutte voi
Elisabetta
Nessun piede è troppo piccolo da non lasciare la sua impronta nel mondo
Ringraziano per il messaggio: Cinzia65

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 11/10/2012 06:47 #129043

  • francesca.bonissoni
  • Avatar di francesca.bonissoni
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 40
  • Ringraziamenti ricevuti 20
non posso non replicare a questo topic, è esattamente quello che sto pensando, nonostante la perdita di Vittoria, e di questo ultimo piccolino, è il primo pensiero che viene credere ancora nella vita, per fortuna dopo Vittoria che ci ha lasciato nel 2009 a 32 settimane, è venuto Pietro che è un dono bellissimo che ci ha rimesso al mondo dopo mesi molto duri, di elaborazione, ansie, visite, controlli, devo dire che ce lo siamo sudato, questo bimbo e ora ci stiamo sudando anche il secondo, ero rimasta incinta di nuovo a giugno 2012 ed ero cosi felice, ero molto positiva perchè finalmente la vita mi aveva rivelato che non va sempre tutto male, mi ricordo che quando è nato pietro non riuscivo a crederci che fosse vero! ( il 22 settembre 2010 l'ho portato a casa e il 22 settembre dell'anno prima tornavo a casa a mani vuote e col cuore a pezzi) tutto mi dice che non si può trattare di una coincidenza, pietro doveva nascere l'8 ottobre e ci ha abbonato tre settimane era un topolino, ora ha due anni.
dopo pietro ancora un pò di buio a luglio mi dicono non c'è più battito, ora voglio quel battito forte e chiaro e che continui ...e che pietro abbia un fratellino o sorellina con cui giocare, perchè un fratello è una ricchezza troppo grande, io ho due sorelle, e un fratello, e mi hanno aiutato tantissimo dopo i miei dolori, vale la pena sempre, quindi vi dico coraggio ripartiamo dalla vita. con i fratelli a volte non si va d'accordo a volte si litiga ma è un legame fortissimo, mio marito è figlio unico e non gli piace assolutamente, si è sempre sentito solo, gli amici sono un'altra cosa.
voglio la vita, e voglio crederci ancora, vi abbraccio tutte e vi auguro dei nuovi inizi e speriamo che porti bene

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 11/10/2012 18:22 #129054

  • simo72
  • Avatar di simo72
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 668
Care mamme,amiche di percorso.Quanto vorrei potervi dire che anch'io voglio crederci ancora.ma a volte mi sembra di chiedere troppo.Dopo la perdita di Chiara 20 anni fa e quella di Tommaso a Luglio ( 38 sett.) il solo pensarci mi fa paura.Io di figli ne ho già a sufficienza ( per qualcuno),ai miei figli non manca la presenza di un fratello (in terra sono in 5 di ogni età). Eppure quando Tommaso ha bussato alla nostra porta (inaspettatamente) dopo un pò di paura non ho esitato ad rimettermi in gioco.L'ho subito amato,coccolato e riposto in questo nuovo bambino speranze.Oggi come vorrei un'altro bimbo,una parte di me urla la presenza di un'altro figlio.E' un insieme di mancanza fisica,sapere che ce la posso ancora fare,sapere che la sua perdita ha avuto un epilogo d'amore (non che ora non sia amore). ma la paura di chiedere troppa alla vita è tanta. La paura di sottoporre i miei figli,mio marito e tutti imiei cari ad un probabile evento negativo mi blocca. Sarebbe come infliggere loro dolore per un mio egoismo.Non so cosa mi aspetta da qui in là ,vorrei tanto crederci.Ma la mia domanda è..............e se poi si ripete? Ce la farò? E se poi si ripete? Cosa accadrà a chi mi vive intorno? Ho veramente paura che si tramuti in un gesto egoistico lo sperare in un nuovo arrivo. E' tutto così complicato.
Ringraziano per il messaggio: Cinzia65, MArta dringoli

Re: Desiderare una nuova gravidanza....speranze, dubbi e paure... 12/10/2012 01:57 #129082

  • Cinzia65
  • Avatar di Cinzia65
  • Offline
  • Utente
  • Utente
  • Messaggi: 825
  • Ringraziamenti ricevuti 1150
che dire a questa tua ultima domanda?

si... in realtà ho provato anche questo

non so' dare consigli e me ne astengo

ti abbraccio, valuta adesso è forse presto poi lo scorrere del tempo darà le risposte

Cinzia
Ringraziano per il messaggio: simo72
Tempo creazione pagina: 1.752 secondi